Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica

9 agosto 2005 (2 Batz, 14 Pop, 1 Caban)

Selamat Jarin! Eccoci nuovamente con voi, Carissimi, con nuove informazioni su quanto sta avvenendo in questa galassia. Negli ultimi messaggi, abbiamo trattato della natura di Madre Terra e della sua simbiosi naturale con voi; tale modo congenito di scambio tra voi e il vostro ambiente naturale è valido in tutta la fisicità. Raggiungendo i livelli più alti di trasformata consapevolezza, comincerete ad essere sempre più coscienti delle relazioni che consentono il funzionamento dei sistemi ecologici dei pianeti, dei i sistemi solari e, in effetti, di tutta la galassia. Forti di questa nuova crescente consapevolezza, cominciate già a mettere in questione la cosiddetta “saggezza convenzionale”, introdotta tanto nella scienza quanto nella vostra filosofia, e a tentare di capire quel che veramente sta avvenendo nella vostra realtà. Lo stesso impulso sta motivando ora i ricercatori scientifici e i vostri filosofi più influenti. Si può adesso in verità affermare che sta prendendo forma un nuovo modo di concepire il mondo, e che quest’inedito paradigma ha già sfornato invenzioni e concetti, che stanno preparando la strada all’affermazione della nuova realtà.

Il movimento ecologico, esistente già da decenni, e l’impulso mondiale verso una nuova metafisica sono il segno che state attraversando un’epoca veramente unica della storia umana. Molte nuove idee ora diffuse nella vostra società non erano altrettanto comunemente note in tempi precedenti. Di conseguenza, numerosi appassionati riformatori in campo scientifico, religioso e legislativo hanno oggi un largo seguito. Tale fenomeno è ulteriormente ingigantito dalla vostra abilità nel diffondere rapidamente le idee e le informazioni, elettronicamente e su scala mondiale. Di fatto, la vecchia stampa di tendenza è ora sostituita da informazioni diffuse per via elettronica, che coprono una vasta gamma di dati e di idee e che offrono, inoltre, a tutti la possibilità di esprimere le opinioni personali. Quest’immensa mole di dati disponibili ha consentito a ciascuno di voi di arrivare a un nuovo concetto della società, e ha portato alla creazione di gruppi che propugnano una nuova visione della realtà. Nel tentativo d’impedire questo movimento, l’ultima cabala ha imboccato la via della disinformazione e tentato in tutti i modi di contenere ed impedire la rapida diffusione delle informazioni via internet. Tali tentativi, però, sono in gran parte falliti perché i “giornali” elettronici sono già troppo radicati per esser bloccati.

Tutto ciò ha grandemente contribuito ad accelerare le procedure necessarie per completare i piani del primo contatto. La crescita della vostra consapevolezza, la profonda adesione alla nuova realtà e il riconoscimento della nostra esistenza, costituiscono un fenomeno positivo d’immensa portata. Globalmente, un numero sempre crescente di persone auspica il primo contatto. Aggiungasi anche il crescente rifiuto delle teorie tradizionali sulla natura dell’Universo, nonché la loro negazione della vita extraterrestre. Per il Cielo, queste sono le prove che il suo amorevole impegno sta dando i suoi frutti. Il mondo intero è pronto ora per il primo contatto. Negli ultimi anni, la quantità di paura e apprensione nei riguardi della nostra venuta si è considerevolmente ridotta grazie all’aumentata presa di coscienza della vostra popolazione, e i conseguenti dubbi sollevati dall’etica convenzionale. Approfondendo sempre più la conoscenza dell’interdipendenza di tutte le forme di vita della fisicità, siete indotti a studiare come funziona tale connessione, nonché la natura delle forze che l’alimentano. La chiave del meccanismo risiede nella Luce, fenomeno interdimensionale che racchiude in se tanto l’energia quanto i mezzi per realizzare questo magnifico lavoro.

In precedenti massaggi abbiamo spiegato come questa Luce divina distribuisce la sua energia partendo dalla Sorgente e, attraverso il Cielo, giunge fino alla fisicità. Qualsiasi forma di vita e di materia è composta di Luce divina. I diversi tipi di griglie, di frequenze e di concetti di ogni realtà, determinano la forma che Essa incarna. Anche le energie vitali dell’anima derivano da questa stessa Luce divina. Poiché il quadro entro cui si forma una realtà si basa interamente sul pensiero, molte religioni o testi filosofici hanno considerato il mondo materiale come illusorio, o “maya”. La complessa matrice di ogni realtà si limita a rispecchiare il livello della consapevolezza che la esprime. Avanzando verso livelli più elevati di coscienza, la vostra realtà diventa più spirituale; ciò significa che la gamma delle possibilità si estende e la separazione tra lo spirituale e il materiale si attenua. Questa fusione dello spirituale con il materiale rappresenta la profonda comprensione del delicato equilibrio tra l’uno e l’altro.

La fisicità è uno stato particolare della Creazione, voluta dal Creatore in un tempo infinitamente lontano, e mantenuta con amore dal Cielo. Al suo centro, c’è il Piano divino e questa fantastica espressione della divina volontà del Creatore si manifesta nella concretizzazione di ogni singola Creazione. Man mano che la coscienza di ciascun Essere si sviluppa fino al suo massimo livello, la comprensione di come opera la Luce divina all’interno del Piano, diventa sempre più profonda perché fondata sulla reale conoscenza di cosa veramente è tale Luce. Segue allora il totale intendimento di come le numerose realtà della fisicità operano tra loro.Si tratta di una partecipazione formata da pensiero puro, che si esprime manifestando costantemente un numero infinito di possibilità. In altre parole, il Piano divino rappresenta l’infinito potenziale delle purissime e altissime emozioni del Creatore. Per tal motivo, in un Essere pienamente consapevole il pensiero e le emozioni tendono ad arricchirsi vicendevolmente, anziché a contrapporsi.

Essendo la fisicità il prodotto della divina Emozione unita al divino Pensiero, essa rappresenta sicuramente l’aspetto più peculiare del Cielo. Siamo venuti in essa per imparare la saggezza ed esplorare tutte le possibilità offerteci dal Piano divino. Qui, impariamo ad integrare emozioni e pensiero e a confrontarci con il risultato delle nostre azioni. Ci rendiamo conto di come tutto sia interconnesso nel più fantastico insieme di possibilità, e come gli abitanti di ogni realtà possono sperimentare nel “tempo” come trasformarla svariate volte. Questa “inverosimile” procedura è alquanto delicata e, tuttavia, si ripete continuamente in tutta la fisicità. Avvicinandovi alla fonte della consapevolezza, sarete sempre più in grado di percepire chiaramente questi processi apparentemente infiniti. Osserverete anche che le fasi del tempo – passato, presente e futuro – cominciano a fondersi.

Il tempo è il grande enigma della coscienza limitata. Come il velo altrettanto misterioso tra il Cielo e la Terra, il tempo sembra essere il sacro iniziatore di tutte le possibilità. Per tal motivo, nella storia di molte popolazioni antiche, il calcolo del tempo era diventato un’ossessione. Solo pochi ne conoscevano il vero significato ed erano in grado di costruire un sistema che aiutasse a scrutarne gli impliciti misteri: ne sono un esempio i calendari maya ed egiziano. In entrambi i casi, Theuti ha lasciato all’’umanità qualche indizio sulla vera natura dell’infinito. L’osservazione dei cicli del tempo conduce alle connessioni, le vibrazioni e i modelli, che formano la fisicità che, a loro volta, portano alla “scoperta” della Luce divina. Il prossimo passo sarà il superamento della vostra scienza e – grazie alle emozioni più elevate – esplorare come opera la fisicità. Potrete allora cominciare a manifestare le convinzioni, che prima erano vincolate alle catene della coscienza limitata.

Questo lungo percorso dalla coscienza limitata alla piena consapevolezza è durato per voi circa tredicimila anni. Adesso vi trovate nelle ultime fasi critiche, in cui state per riscoprire i vostri legami alla vita e a Madre Terra. State anche sviluppando i mezzi per trasformarvi nuovamente in Esseri di Luce pienamente consapevoli. Da ultimo, la Luce proviene dall’Amore divino. Un profondo amore e la deferenza verso ogni forma di vita e tutte le cose della Creazione sta alla base di quanto abbiamo discusso oggi. L’Amore ha creato la grande progressione chiamata Creazione manifesta. L’Amore è onnipresente ed è la ruota sacra dalla quale è emersa la Luce divina. Colma d’Amore e guidata dai sacri modelli, questa Luce usa il Pensiero e l’Emozione Divina per formare ogni cosa, voi inclusi!

Oggi abbiamo brevemente esposto come funziona la Creazione. Questa meravigliosa operazione è il modo in cui il Creatore manifesta tutta la fisicità e il Cielo. Il vostro risveglio attuale vi consente di cominciare a percepire tutto ciò e vi aiuta a liberarvi dei dogmi, che vi schiacciano nell’ignoranza della vecchia realtà. Ci congediamo ora benedicendovi tutti: sappiate che l'infinita Prosperità e Abbondanza del Cielo sono vostre! Selamat Gajun! Selamat Kasijaram (in siriano: Siate Uno! Siate benedetti nella Gioia!).

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail:

(808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com

(traduzione: Costanza)

                       Indietro