Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica

16 agosto (9 Etznab, 1 Uo, 1 Caban)

Selamat Jarin! Eccoci nuovamente con voi e molti temi da trattare! Nei precedenti messaggi, abbiamo parlato della relazione simbiotica che vi unisce a Madre Terra. Vi abbiamo anche brevemente spiegato come il sistema solare e la natura operano congiuntamente per aiutarvi a forgiare la vasta costruzione, che voi chiamate realtà. In ogni caso, la fisicità è soltanto una grande massa – molto plastica – di Luce, configurata dal Cielo e dalle vostre percezioni interiori. Si tratta di un’illusione che vi ha, al tempo stesso, sostenuto e ingannato, fin dalla nascita. Essa vi ha dato modo di effettuare una serie di esperienze capitali, che hanno foggiato la vostra personalità e determinato le scelte nella vostra vita attuale sulla Terra. Ciò nonostante, siete veramente molto di più di quel che esibite in questa esistenza terrena. Siete tutti Angeli fisici, dotati di sovrumane attitudini ed intelligenza, capaci di diventare immortali. Al momento, state attraversando un processo d’invecchiamento, afflitto da numerose malattie degenerative e – persuasi di aver innumerevoli limiti – siete costretti a confrontarvi con molti duri insuccessi nei compito prescelto.

Detti limiti sono in perfetto contrasto con la vostra vera essenza. Non occorre soffermarci ulteriormente sulla facilità con cui avete rinunziato ai vostri incredibili poteri a favore dei padroni extraterrestri, gli Anunnaki. Concentriamoci, invece, su come state ora rapidamente riguadagnando quello che, senza volere, avevate ripudiato quasi tredicimila anni fa. L’elemento principale dell’attuale recupero è il vostro RNA/DNA; queste speciali proteine, infatti, contengono gli strumenti, che vi faranno ritrovare il vostro stato originario. Il primo passo fu di conservare l’apparenza di quel che restava della vostra – un tempo completa – struttura RNA/DNA nel “terzo filo” del vostro patrimonio genetico DNA. Il tal modo, sotto l’accurata sorveglianza del Cielo, è stato impedito alle tenebre d’intromettersi nel lavoro in corso per ricostituire gli aspetti latenti di detto patrimonio. Negli ultimi trenta anni, il Cielo ha iniziato ad attivare il sunnominato terzo filo, in tre fasi distinte, e ognuna di esse fu impostata solo dopo il felice completamento della precedente. Lo scopo perseguito dal Cielo era di innalzare la vostra coscienza ad un ritmo tale da non poter essere immediatamente rilevato dalle tenebre.

La prima fase ha accresciuto la quantità di Luce divina ed i dati interdimensionali disponibili nelle numerose eliche del vostro DNA, al fine di accrescere l’impulso a risvegliarsi e iniziare il mutamento del materiale conservato nel terzo filo. Questo procedimento ha posto fine al lungo periodo d’inattività del vostro DNA più avanzato, attivando anche un certo numero di combinazioni DNA, necessarie al vostro ripristino. Un effetto collaterale di tale processo fu – all’inizio degli anni ’80 - l’aumento della risonanza nel sistema del vostro corpo fisico, che superò il livello tradizionale di 7,8 Hertz. Il vostro corpo ebbe in tal modo la possibilità di risvegliare molti centri latenti, che ne avrebbero facilitato la crescente trasformazione. Non appena furono raggiunti i limiti minimi, i centri di comunicazione celebrali, da tempo in letargo, cominciarono a riattivarsi, aprendo così al vostro corpo un nuovo modo di “comunicare” direttamente con le dimensioni più elevate. Questa fase si è protratta fino alla fine degli anni ’90, quando iniziò la seconda parte di questa complessa procedura.

I preliminari della seconda fase iniziarono formalmente all’inizio degli anni ’80. La nascita di bambini col terzo filo di DNA già attivato fu il segnale che l’operazione di ricostruzione del vostro sistema completo di DNA a dodici fili, era ben avviata. Questi bambini agirono da faro nel vostro mondo e il loro segnale energetico ebbe l’effetto d’iniziare la connessione del vostro filo disconnesso agli altri due filamenti, che attualmente formano la vostra elica genetica. Soltanto un corpo che aveva già elevato la risonanza di base fu in grado di rispondere adeguatamente al segnale dei piccoli messaggeri e, per tal motivo, all’inizio il processo fu lento e ineguale. Tuttavia, verso la metà degli anni ’90, la risposta al summenzionato segnale divenne mondiale, provocando riunioni segrete di scienziati, preoccupati di quanto stava accadendo. Gli umani stavano già mutando a livello subcellulare quando, in fine, i servi delle tenebre notarono che qualcosa di novo stava accadendo; ciò nonostante, fecero di tutto per impedire l’inevitabile, ricorrendo alle strisce chimiche mortali ed altre iniquità del genere.

Verso la metà degli anni ’90, la risonanza di base del corpo si è avvicinata alla magica soglia di 13 Hertz. L’umanità ha iniziato a mutare in numero sempre più elevato, ma restava si trattava sempre di un fenomeno sporadico. Le percentuali variavano tra individui, tipo di società e, persino, tra le diverse parti del globo. Il compito di monitorare il progresso della trasformazione fu affidato alla Federazione Galattica. Prima di accelerare la seconda fase, ogni sottogruppo della procedura doveva raggiungere un determinato livello. Quel che ci sorprese fu il fatto che, persino con l’enorme incremento di bambini con il terzo filo attivato, non era possibile estendere il processo al di là di determinati limiti. Il Cielo ci spiegò che il ritmo della mutazione di massa dipendeva dai contratti di vita delle persone ora incarnate sulla Terra. Abbiamo, quindi, chiesto al Cielo quale fosse il giusto ritmo in funzione di tale fattore, e da allora il nostro compito è ritornato ad essere quello di misurare la percentuale, limitandoci a registrare i risultati.

Nonostante l’inizio sporadico, la connessione tra i tre fili è continuata senza problemi nella maggior parte degli individui; gli effetti, inoltre, sono stati sono stati delicati, esattamente come desiderato dal Cielo. Tutto questo è stato fatto in modo da indurre le tenebre a credere che i suoi programmi intesi ad impedire quest’evoluzione, procedessero perfettamente quando, invece, stavano miseramente fallendo. La miglior prova è data dal gran numero di persone improvvisamente “svegliatesi”, che inaspettatamente hanno manifestato opinioni inaspettate. Tra la metà degli anni ’90 ed il nuovo millennio, il loro numero ha subito un’incredibile ascesa e – agli inizi del 2000 – quasi il venti per cento della popolazione mondiale desiderava una nuova realtà. L’accelerazione del risveglio è continuato in modo esponenziale fino a toccare il punto deciso dal Cielo, in cui poter completare con successo la trasformazione di tutti gli esseri umani del pianeta.

La fase finale sarà la reale attivazione della vostra stella tetraedrica a dodici fili, ma per questo occorrerà attendere l’avvento del primo contatto. Infatti, il piano in vigore approvato dal Cielo, prevede che il vostro ritorno ad Esseri di Luce pienamente consapevoli avvenga sotto la diretta sorveglianza del personale della Federazione Galattica, specialmente preparato a questo compito. Negli ultimi decenni, tuttavia, avete compiuto notevoli progressi e molti di voi hanno avuto il privilegio di essere genitori di alcuni bambini veramente straordinari, che si sono incarnati per aiutarvi nell’ultima fase di trasformazione in Angeli fisici. Si tratta di anime molto antiche, venute sul vostro pianeta da tutta la Creazione fisica per poter agire da fari di ancoraggio nei preliminari dell’ultima fase. Con il loro lavoro hanno creato delle griglie che saranno, in seguito, utilizzate dal Cielo per effettuare il mutamento necessario su scala mondiale.

Questo percorso verso la Luce ha provocato da parte delle tenebre, la risposta che il Cielo si aspettava. Esse hanno continuato a complottare per mantenere il loro potere, e cercato in tutti i modi d’impedire il primo contatto. Dobbiamo, ancora una volta, porre l’accento su un punto molto importante: da lunga data, il Cielo ha sviluppato una strategia, basata sul Piano divino, che sta progredendo come desiderato. Le tenebre hanno fatto tutto il possibile per impedire l’inevitabile e, ciò nonostante, la vostra società ha raggiunto ora la massa critica. L’ultimo elemento restante è la conclusione di questo dramma cosmico conformemente all’immensa tappezzeria, tessuta con i fili dei vostri molteplici contratti di vita: ed è ciò che il Cielo sta ora facendo. Il Cielo considera, inoltre, che l’atto finale è ormai molto vicino. Non dimenticate Insieme, vinceremo!

Oggi abbiamo spiegato di come il primo contatto sia definitivamente connesso alla vostra trasformazione ed il ritorno allo stato di Angeli fisici. Quest’operazione procede, secondo i tempi previsti, verso la sua predestinata conclusione. Vi domandiamo di focalizzarvi sul premio: il ritorno alla piena consapevolezza. Molte cose stanno ora avvenendo che si concluderanno con il glorioso e inevitabile sopraggiungere del primo contatto e con la piena consapevolezza! Ci congediamo ora benedicendovi tutti: sappiate che l'infinita Prosperità e Abbondanza del Cielo sono vostre! Selamat Gajun! Selamat Kasijaram (in siriano: Siate Uno! Siate benedetti nella Gioia!).

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail:

(808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com

(traduzione: Costanza)

                       Indietro