Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica

                        

18 gennaio 2005 (7 Lamat, 16 Chen, 13 Eb)

Selamat Jarin! Eccoci nuovamente con voi, Carissimi, con altre nuove da comunicarvi! Continuano i brontolii di Madre Terra, di cui vi abbiamo parlato in precedenti messaggi. Il terremoto sottomarino del mese scorso col conseguente tsunami, che ha colpito le coste di Sumatra e dell’Indonesia, è solo uno dei tanti movimenti tellurici verificatisi dall’Artico all’Antartico. Le placche tettoniche di Madre Terra stanno, pian piano, pervenendo alle posizioni da cui iniziare il necessario processo di saldatura; una volta iniziato, tale processo provocherà un’attività tellurica e vulcanica, mai registrata nella vostra lunga storia. La vostra atmosfera, inoltre, sta reagendo attivamente alle enormi, nuove, energie inviatele dal Sole, come pure alla terribile quantità d’inquinamento prodotto dall’uomo, ora presente nei suoi strati inferiori. Di conseguenza, Madre Terra barcolla sotto le grandi pressioni che subisce, dovute tanto alla necessità di trasformarsi quanto alle pericolose tossine, che inquinano non solo l’atmosfera, ma anche le acque e il suolo. Per tutti questi motivi, siete entrati ora in un periodo pericoloso. Al tempo stesso, tali crescenti pericoli rappresentano i sicuri segni che il tempo di manifestare il vostro nuovo mondo è davvero vicino!

Molti altri disastri, ancor più tragici, si profileranno in futuro qualora i grandi cambiamenti predisposti dal Piano divino, non siano rapidamente completati. Il Cielo ha informato chi detiene il potere, che il tempo del loro predominio è ormai concluso. È giunto il momento in cui la Terra e i suoi popoli devono sollevarsi e aiutare i nostri alleati terrestri, facendo loro comprendere quanto profondamente desiderati siano i mutamenti annunciati. A sua volta, una grande abbondanza di risorse finanziarie è pronta a riversarsi su di voi. Queste somme di denaro rappresentano la prima parte di un grande piano, concepito dal Cielo e ordinato dai Maestri Ascesi. Noi della Federazione Galattica di Luce appoggiamo tale approccio e domandiamo che le sacre scadenze, fissate dal Cielo, siano rigorosamente rispettate. Siamo orgogliosi del grande e diligente sforzo in corso da parte degli alleati terrestri e, mentre vi parliamo, un piano molto serio e minuziosamente calcolato, è entrato in azione. È importante, tuttavia, che sia debitamente organizzata una grande protesta contro chi sostiene l’ultima cabala, allo scopo di mostrare a questi arroganti criminali, che voi siete dalla parte degli alleati terrestri e che desiderate vederli presto rimossi.

Siamo fieri di tutti quelli tra voi, che continuano a protestare attivamente contro la palese illegittimità del regime, ora al potere nel Nordamerica. Tali azioni apportano energia a coloro che ne stanno preparando la caduta, animati dal profondo desiderio di farlo con coraggio e rapidità. Sono già stati predisposti numerosi documenti giuridici in previsione del crollo di questo regime illegittimo. Resta solo l’emissione dei fondi da tempo promessi e l’ultima fase, che consiste nel porre fine alla fasulla guerra “contro il terrorismo” ed avviare il mondo verso la pace globale. Ciò permetterà, tra l’altro, all’umanità di prendere coscienza di quanto essa sarà veramente capace di realizzare. Questa immensa energia vi mostrerà come aiutare il vostro pianeta e come arrivare, finalmente, alle ultime fasi preparatorie del primo contatto, che è, naturalmente, quanto ci sta più a cuore. Letteralmente per millenni, siamo stati ad osservare il dramma, tenebroso e bizzarro, diretto dagli Anunnaki ed i loro asserviti rappresentanti terrestri. Adesso, Carissimi, è giunto il momento di concepire un nuovo spettacolo: questa volta si tratterà di una commedia brillante, scritta da ciascuno di voi e messa in scena dall’amorevole regia celeste. Il nostro ruolo in tutto ciò è di prestarci con gioia a fare da spalla.

Il vostro mondo è circondato da un’immensa flotta, che per molto tempo ha preferito rimanere in gran parte occultata. Siamo stati osservati nei vostri cieli soltanto occasionalmente; generalmente, ci siamo limitati ad apparire come “normali” fenomeni astronomici. Vale a dire, stelle scintillanti, scie di palle di luce somiglianti a comete o meteoriti, e astronavi sotto forma della Luna nelle sue varie fasi; lo abbiamo fatto per rimanere, di massima, non reperibili. Data, tuttavia, la gravità delle attuali condizioni sul vostro pianeta, siano stati obbligati a modificare in vari modi detta strategia. Madre Terra non è debole, ma viva e scalpitante e di continuo vi mostra la sua potenza. Tale potenza è pari al potenziale di cui ciascuno di voi è dotato. Dovete ora accrescere le preghiere di ringraziamento rivolte a Madre Terra, mostrandoLe quanto vi sta a cuore il Suo benessere, e che è giunto il momento di formulare un nuovo e miglior programma di collaborazione tra Lei e voi. Collettivamente, la creazione di tale programma riveste un’importanza vitale in vista di quanto sta per accadere: non dimenticate che siete Suoi ospiti preziosi!

Parimenti, noi siamo arrivati alle vostre sponde come ospiti vostri e del Cielo. Adesso è giunto il momento di un intervento più diretto e, di conseguenza, negli ultimi cinque anni abbiamo lavorato per limitare i piani spaventosi, ideati dal vostro governo occulto. Questo ultimo, ad esempio, col pretesto di sperimentare un controllo delle condizioni atmosferiche, aveva ideato il programma delle scie di condensazioni che, in realtà, disseminava patologie di vario tipo, cercava di danneggiare la vostra recentemente installata genetica, e vi preparava a programmi di “controllo mentale” più approfonditi. Noi abbiamo posto fine a gran parte di tale programma, sostituendolo con un nuovo sistema di scie intese - prima di tutto - a formare una rete di sicurezza attorno a Madre Terra, e poi a preparare la sua atmosfera ad una speciale tecnologia, capace di liberarla da una vasta quantità di agenti inquinanti. Abbiamo iniziato queste attività da oltre cinque anni, e stiamo realizzando gli elevati obiettivi stabiliti. Di recente, però, i nostri interventi sono diventati più evidenti e molti di voi – durante le ore diurne – hanno potuto osservare le nostre astronavi in azione nell’alta atmosfera: ma questo è solo l’inizio.

Ci siamo proposti anche di identificare e distruggere la maggior parte delle scorie inviate dai terrestri nello spazio; le nostre intenzioni a riguardo sono da tempo note alle vostre varie agenzie spaziali governative, anche se esse preferiscono ignorare il nostro lavoro o negare la nostra esistenza. Al presente, abbiamo già eliminato quasi un terzo di pericolosi residui, individuati in prossimità dell’orbita terrestre; il resto sarà polverizzato dopo il primo contatto. Tali oggetti hanno seriamente danneggiato Madre Terra, i cui delicati campi energetici superiori sono stati grandemente deteriorati dalla loro continua presenza. Le nostre équipes scientifiche, tuttavia, hanno riparato i danni e posto campi protettivi attorno a tutti gli oggetti lanciati dalle summenzionate agenzie spaziali, i cui primitivi concetti non hanno la corretta conoscenza di come opera un pianeta vivente. È nostra intenzione correggere tutto ciò, non appena completato il primo contatto.

Un altro programma sta limitando i pericoli derivanti da una rete psichica estesa a tutto il pianeta nei decenni scorsi dai servitori terrestri degli Anunnaki. Detta rete intensifica la violenza, l’odio e la discordia generale, tipici delle società fondate e controllate dai sunnominati servitori. L’energia generata da eventi negativi nutre la rete psichica e mantiene un’implacabile griglia di tenebra sulla vostra realtà. Il nostro compito consiste nel distruggere tale rete, e i nostri veicoli addetti a tale lavoro emettono continuamente campi energetici, che ne limitano alquanto l’efficienza. Per questo motivo, in molte parti del globo, crimini e violenza sono ora in netta diminuzione. Con questo lavoro stiamo, inoltre, ostacolando il progetto dell’ultima cabala d’instaurare in varie parti del mondo un sistema di controllo mentale, veramente nefasto, ereditato dai precedenti “amici” alieni.

Questi sono appena alcuni esempi dei compiti che svolgiamo. Stiamo, inoltre, rendendo difficile alla cabala trovare le risorse per bloccare i piani dei nostri alleati terrestri, che noi seguiamo di continuo applicando i consigli dei Maestri Ascesi, per aiutarli a sconfiggere la cabala oscura. Tra breve, gli sforzi degli alleati terrestri e i vostri finiranno per avere la meglio nei confronti di questo ultimo gruppo di arroganti criminali. Vi chiediamo, pertanto, di accrescere il vostro sforzo, perché il momento della tanto attesa vittoria si avvicina rapidamente! Il Cielo ci ha garantito che le strane macchinazioni di questa cabala assetata di potere, stanno per concludersi. È necessario che vi concentriate al massimo su quanto sta per accadere, preparandovi ad avvenimenti veramente miracolosi! Questo riguarda anche il nostro prossimo, grande incontro: ricordate Insieme, vinceremo!

Oggi abbiamo trattato alcuni eventi attuali, spiegandovi più dettagliatamente cosa stiamo facendo per sostenere la vostra causa e quella dei nostri alleati terrestri. Ancora una volta, vi chiediamo di rimanere costantemente impegnati in merito, concentrandovi sulle fasi finali, che vi porteranno alla predestinata vittoria. Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Siate certi in cuor vostro che l'infinita Prosperità e Abbondanza del Cielo sono già vostre! Amen. Selamat Gajun! Selamat Kasijaram (in siriano: Siate Uno! Siate benedetti nella Gioia!).

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail:

(808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com

(traduzione: Costanza)

                       Indietro