Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica

20 dicembre 2005 (12 Batz, 14 Mol, 1 Caban)

Salve, Carissimi! Eccoci ancora con voi con molte notizie interessanti! La grande metamorfosi della vostra realtà progredisce sempre più: ovunque, essa si sta trasformando. La nuova realtà comincia a manifestarsi persino nel grande caos che segna la fine delle spirali volte verso il basso. Questa dissonanza lentamente diminuisce e, nel frattempo, i primi spiragli della nuova realtà appaiono con i bambini indago e cristallo, venuti in gran numero per produrre la loro magia! Parimenti, anche Madre Terra ha iniziato a modificare la sua apparenza, e il nucleo centrale del pianeta accelera questo processo con movimenti nelle regioni polari che molti interpretano come l’inizio del rovesciamento dei poli, ma ciò non avverrà. Quel che state osservando sono le variazioni preliminari, che porteranno alla condizione monopolare. Questi mutamenti terrestri si rispecchiano in voi stessi, mentre si accelera il passaggio al sistema a tredici chakra; ciò può provocarvi leggere vertigini, un passeggero di disorientamento e, talvolta, persino un senso di depressione.

La trasformazione della realtà ha su di voi molte ripercussioni, anche se poco appariscenti. Dovete comprendere che, quando la Luce invade con forza crescente il pianeta, Essa trasforma la natura stessa del vostro mondo. Il Tempo si comprime, le stagioni e le condizioni atmosferiche cambiano, e si generano eventi o situazioni anomali. Tutto ciò avviene per via della grande trasformazione che sarà il vostro ritorno alla piena consapevolezza. Questo processo segue fedelmente il tracciato del Piano divino: il Creatore intende trasformare il vostro pianeta e fare di questo sistema solare il centro di un movimento universale, che modificherà la natura stessa della fisicità. Questa operazione ha indotto la Federazione Galattica a contattare un gran numero di galassie adiacenti per porre le basi di una Unione Intergalattica. Un complemento proprio di tale Unione, sarà la vostra ristrutturata nazione stellare, quando essa diventerà membro a pieno diritto della Federazione Galattica della Luce. È sempre nostra ferma intenzione che Madre Terra diventi la sede dei futuri convegni dell’Unione Intergalattica.

Questo imprescindibile percorso verso le stelle, è il vostro destino. Per millenni, siete stati in quarantena sulla Terra e sotto il controllo oppressivo degli Anunnaki. Questa era è ora conclusa: vi state liberando dalle scorie degli errati concetti, e cominciando ad accettare che non siete soli in questa immensa galassia. Inoltre, state appena iniziando a capire che le vostre lontane origini non vanno cercate sulla Terra. Le improbabili teorie della vostra scienza dell’evoluzione e il belato di assurdi dogmi religiosi si stanno finalmente logorando. State cominciando ad intravedere che siete Figli delle stelle, e che la vostra relazione con i Cieli, fisici e spirituali, è di gran lunga più intrinseca di quanto potete immaginare. Per questo motivo avete girovagato attraverso la galassia e sopportato tutte le baggianate, che da voi passano per saggezza. Eppure, a dispetto di tutte le avversità, siete rimasti impavidi in quest’arrogante realtà, e avete contribuito a indirizzare il vostro mondo verso la vera saggezza della Luce. Di questo vi siamo immensamente grati! Vi rendiamo omaggio, e teniamo ad assicurarvi che, con ogni giorno che passa, il primo contatto si fa sempre più vicino!

Nell’attesa d’incontrarvi, gli equipaggi e le astronavi di primo contatto lavorano accuratamente affinché il predisposto incontro sia colmo di sincera gioia. Abbiamo dedicato una larga parte della nostra flotta a servire da vetrina delle nostre avanzate tecnologie. Tutta l’operazione dovrà svolgersi nel modo più agevole possibile. Il primo contatto è soprattutto una riunione di famiglia; sarà il momento in cui, tutti i vostri miti sulla creazione e la storia antica saranno, di colpo, chiariti. Parimenti, anche la vostra scienza sarà profondamente modificata dalla nostra presenza, ufficiale e fisica, nel vostro mondo. Esiste tutto un insieme di benintenzionate superstizioni da interpretare in modo nuovo; fino ad un certo punto, esse vi hanno aiutato a spiegare la fisicità ma, a lungo termine, vi hanno impedito la vera comprensione di quanto sta avvenendo nella vostra realtà. Altrettanto dicasi per le vostre religioni, che necessitano una nuova visione e una completa revisione. Il vostro mondo ha bisogno di una grande profusione di Spirito e ancor di più, di conoscere il Suo modo di operare.

Mentre la nuova realtà penetra nella vostra esperienza, avete bisogno d’imparare metodi diversi; infatti, c’è un’immensa differenza tra la vecchia e la realtà che sta schiudendosi. La verità e la saggezza universali diventeranno la norma, e dovrete spogliarvi delle distorte nozioni del presente; ciò significa trasformare i tristi concetti limitativi creati dagli Anunnaki ed i loro rappresentanti. La nuova prosperità significa più della fine delle privazioni materiali: essa è – piuttosto – l’inizio di una nuova struttura mentale, che cambierà tutte le vostre idee su ciò che è possibile. Acquisterete la capacità di ammettere, in modo positivo e razionale, che siete un Essere veramente illimitato, spalancando così le porte alla vostra creatività. Improvvisamente, non ci saranno più problemi senza soluzione e, tanto gli attributi personali quanto la creatività collettiva, potranno finalmente avere libero corso!

Il nostro più ardente desiderio è veder fiorire una società mondiale rinnovata! Il vostro mondo ha dovuto sopportare tanto ed è stato veramente lacerato e fatto a pezzi; popoli che volevano imporsi ad altri, e le conseguenti guerre nell’ultimo secolo, sono state sempre più cruenti. Tanta crudeltà ha fatto la gioia degli Anunnaki e dei loro servi: istigandovi alla separazione e al conflitto, vi hanno impedito di apprendere la verità! Il vecchio concetto del “divide et impera” è stato a lungo usato dalle tenebre per privarvi della fiducia in voi stessi e negli altri. Tutto questo cesserà con l’arrivo dei Maestri Ascesi. Dovete apprendere perché vi trovate qui e come il vostro potenziale sia stato frantumato. Dovete rendervi conto di tutte le bugie e mezze verità che sono state usate per condizionarvi. Infine, dovete imparare cosa è l’Amore!

L’Amore è l’energia che alimenta la Creazione. L’Amore è la causa ultima del Cielo e della fisicità. L’Amore è, al tempo stesso, l’emozione e la forza, che congiunge e, per la sua grande attrazione, tutti gli Esseri viventi diventano Uno. Come questo si manifesta, sgorga dal Piano divino. Questo ultimo è molto di più di un insieme di direttive o di decorsi divini: Esso dispone come dall’Amore nasca ogni cosa nell’universo spirituale, come tutto è connesso, e come tutto genera i divini risultati, conformi agli infiniti disegni del Creatore. L’Amore è insieme infinito e limitato: la gamma sconfinata dei suoi significati e manifestazioni corrisponde alle intenzioni del Creatore. Per questi motivi, l’Amore è veramente il fulcro e il vero fondamento di ogni cosa spirituale e fisica!

Il primo contatto scaturisce dall’Amore che il Cielo nutre per voi e dal profondo rispetto che suscita il vostro destino divino. Voi, Carissimi, siete assolutamente speciali per il Cielo! Avete sopportato tanto, e noi aspettiamo ora il momento di coccolarvi con le nostre tecnologie e la nostra amorevole guida verso la comprensione della saggezza universale. Con questo a vostra disposizione, potrete pilotare lo sviluppo della vostra società e la sua trasformazione in una vera società galattica. Il passaggio ad un mondo nuovo e più armonico, è qualcosa cui ognuno di voi aspira: gli Umani sono Esseri amorevoli e altruisti. Ognuno di voi si rende conto di essere stato deformato dal mondo che lo circonda. Nel prossimo futuro, questa “valle di lacrime” come voi descrivete la vostra società, dovrà essere trasformata, non tanto da noi, ma dalla compassione e bontà insite in voi.

Oggi abbiamo parlato dei significati profondi della nuova realtà. Ciascuno di voi ha conosciuto il dolore, e così pure Madre Terra. La nuova realtà si sta manifestando già in molti modi diversi: vi chiediamo di essere pazienti e, al tempo stesso, di ricorrere alle vostre grandi capacità per spalancarle le porte! Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Siate certi in cuor vostro che l'infinita Prosperità e Abbondanza del Cielo sono già vostre! Amen. Selamat Gajun! Selamat Kasijaram (in siriano: Siate Uno! Siate benedetti nella Gioia!).

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail:

(808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com

(traduzione: Costanza)

                       Indietro