Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica

22 febbraio 2005 (3 Akbal, 11 Zac, 13 Eb)

Selamat Jarin! Eccoci qui, Carissimi, con molte notizie! I nostri alleati terrestri continuano a portare avanti con successo tutti i loro progetti, di cui i più importanti sono: la distribuzione dei fondi destinati alla prosperità mondiale e il cambio di regime, assolutamente necessario, nel Nordamerica. Essendo tali azioni prossime all’esecuzione, noi siamo ora in grado di fissare le date del primo contatto, sempre continuando a seguire con attenzione i piani dei nostri alleati. Come comunicato negli ultimi aggiornamenti, il nostro personale scientifico sta collaborando con i vostri Elohim planetari per stabilizzare Madre Terra. È tuttora necessario correggere alcune parti della superficie del vostro beneamato pianeta, e stiamo studiando come poterlo fare, limitando al massimo i disagi per tutti voi. Nei prossimi mesi, le zone indicate nei precedenti messaggi, saranno soggette a forti tensioni; lo scopo che i nostri scienziati si propongono è, quindi, di alleggerire tali tensioni quanto più delicatamente possibile. Queste trasformazioni della superficie terrestre devono essere equilibrate da concomitanti modifiche dell’atmosfera.

Nel vostro pianeta, gli strati superiori ed inferiori dell’atmosfera sono molto simili agli strati degli oceani, in cui i livelli sovrastanti e sottostanti si mescolano continuamente, così come le energie e le correnti d’aria si avviluppano tra loro. Questo complesso sistema è attivato da energie provenienti dal nucleo galattico, dal Sole e da Madre Terra. Il sole centrale, o nucleo del vostro pianeta, avvia tale sistema, che varia in parte in funzione delle energie provenienti dal Sole, e in parte di quelle circolanti in tutta la galassia. Questa somma di energie produce un insieme d’aria a molteplici strati, che influenza moltissimo il movimento degli oceani. L’interazione di questi due elementi, influisce la massa terrestre che, a sua volta, agisce da ammortizzatore tra il riscaldamento degli oceani e dell’ammasso d’aria, che li circonda. Questo è il modo in cui Madre Terra “respira” e ricicla l’immensa quantità d’informazione ed energia, che quotidianamente raccoglie dall’infinito universo che la circonda. Tanto queste immense energie quanto la mole d’informazione adesso aumentano di giorno in giorno; per tal motivo, Madre Terra è costretta a modificare il proprio modo di operare trasformando notevolmente la sua superficie e deve farlo subito!

Al fine di soddisfare sia le esigenze di Madre Terra sia quelle della collettività mondiale, occorre attivare un’interazione molto delicata, una specie di “danza”. Per mantenere l’equilibrio, si deve permettere il libero sfogo di alcune situazioni geofisiche e, per non mettere a repentaglio i necessari cambiamenti, consentire ad assestamenti occasionali o “disastri”. In ogni caso, alla fine, tutte le trasformazioni necessarie devono avvenire entro date ben precise. Per tal motivo, è imperativo che i vostri governanti occulti accettino la volontà del Cielo ed anche gli eventi che il futuro riserva all’intera popolazione di questo pianeta. Un gruppo soltanto, radicato soprattutto nel Nordamerica, rimane imperturbabile di fronte agli eccezionali pericoli geofisici. In ogni modo, un’altra compagine internazionale – composta d’elementi del governo occulto – sta completando i piani intesi ad abbattere l’arrogante cabala nordamericana. A quel momento, il grande destino promessovi potrà esser rivelato, seguito dal primo contatto e dal vostro conseguente ritorno alla piena consapevolezza.

Questo processo – soggetto a continue variazioni – include anche il primo contatto e, di conseguenza, ci obbliga ad essere osservatori neutrali e, al tempo stesso, partecipanti attivi in veste di guide. Questo doppio ruolo ci offre l’occasione unica di sviluppare creativamente il nostro coinvolgimento nella vostra società: per esempio, “l’ingerenza” dei nostri sociologi nella vostra struttura mondiale ha portato a risultati importanti, in seguito usati dai nostri diplomatici in numerosi negoziati di vasta portata con i vostri governi e i vari gruppi occulti dominanti. Inoltre, le sfumature culturali raccolte dai nostri sociologi ci hanno consentito di aggiornare i formulari redatti dalle equipe mediche della Federazione Galattica, e di stabilire delle regole procedurali di base per i nostri psicologi e antropologi, anch’essi inseriti nella vostra società. Ci proponiamo, infatti, di comprendervi nel miglior modo possibile, allo scopo di minimizzare i timori che potrebbero sorgere al momento del primo contatto. La conoscenza così acquisita, ci ha anche portato a decidere un nuovo modo predisporre gli annunzi.

Dopo che vostri governi più importanti avranno posto fine al lungo silenzio, annunziando ufficialmente la nostra esistenza, dovremo iniziare a prepararvi per lo sbarco in massa. L’idea iniziale era di impossessarci di tutto il sistema di comunicazioni, radiofoniche e televisive, e di usare tale interruzione per presentarci a voi. Adesso, invece, pensiamo di ricorrere a due o tre “trasmissioni” radiotelevisive, intese a placare eventuali timori, in cui spiegheremo con chiarezza le nostre tecniche di atterraggio ed i nostri propositi. La comunicazione iniziale sarà affidata ad un gruppo di umani galattici, maschi e femmine, che ben conoscono il vostro mondo. Nel frattempo, studieremo con cura le vostre reazioni, che determineranno il contenuto della seconda o terza comunicazione. Dopo di che, entro ventiquattro ore, atterreremo e rapidamente porteremo a termine i compiti assegnatici.

Il primo contatto si prefigge di farvi progredire in fretta fino al punto in cui, di solito, avviene questo tipo di contatto. Ciò significa che la vostra collettività, primitiva e frazionata, artificialmente creata in stati-nazioni, dovrà velocemente trasformarsi in un’unione mondiale, fondata sulla vera sovranità. Inoltre, la successiva riunione con la Terra Interiore (Agharta), vi farà conoscere la vostra vera storia e le vostre origini extraterrestri. Tutto questo insieme di nuove tecnologie, nuovi governi, e la novità di sperimentare una vera sovranità personale, vi apriranno nuovi ed esaltanti orizzonti. Per la prima volta in tredicimila anni, sarete riuniti alle vostre famiglie spirituali e spaziali. I vostri Maestri Ascesi si propongono di esser frequentemente tra voi, per guidarvi attraverso quest’immensa trasformazione. Vi attendono molti incredibili cambiamenti!

Certamente il presente è un momento di grande incertezza e apprensione, ma cercate di viverlo come la transizione finale da un mondo, noto ma pur sempre disagevole, a quello nuovo e glorioso, che sta per sorgere. Nella transizione, il vostro ruolo consiste nell’essere preparati a qualsiasi eventualità e pronti a fare tutto il necessario. Molti di voi sono in attesa degli eventi che segnaleranno il nostro arrivo: sappiate, dunque, che questo magico momento si sta rapidamente avvicinando. Molti tra gli alleati terrestri sono pronti a far scattare le trappole, che porteranno alla caduta dell’ultima cabala delle tenebre: questo succederà all’improvviso e, probabilmente, vi lascerà stupefatti. Questi eventi porteranno come necessaria conseguenza, il nostro sbarco e la nostra riunione. Parimenti, i Maestri Ascesi sono pronti ad intervenire apertamente e ad aiutarvi a completare quanto il Cielo aspetta da voi. Per tal motivo, evidenziamo senza sosta la necessità di restare focalizzati e pronti all’azione.

Ci si aspetta molto da voi! L’inquinamento, che da millenni fatte subire a Madre Terra, deve essere bloccato e invertito. Questo processo di recupero vi consentirà di compiere un enorme balzo nella conoscenza spirituale e tecnologica. Imparerete tutto sulla scienza spirituale e come usarla, perché essa si fonda sulla coscienza vivente e universale. Tale scienza vi consentirà di vedere sotto una nuova luce le vostre religioni intensamente vissute e, in merito, la nobile saggezza dei Maestri Ascesi sarà essenziale. Il sentiero della nuova realtà vi sarà rivelato dai loro profondi e oculati insegnamenti. Anche gli Aghartiani hanno preparato numerosi gruppi che affiancheranno i Maestri Ascesi, e arriveranno tra voi con un’ incredibile quantità di materiale, inteso a facilitare la vostra istruzione. Il futuro è pieno di meravigliose avventure, nonché l’esplorazione di un mondo nuovo del tutto affascinante!

Oggi vi abbiamo parlato degli avvenimenti in corso ed anche brevemente accennato ad alcune modifiche concernenti il primo contatto. Si avvicina il momento d’eventi stupefacenti e meravigliosi, di cui noi attendiamo con grande gioia il manifestarsi! Presto, potremo liberamente camminare tra voi! Una nuova realtà e l’era dei miracoli vi aspettano! Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Siate certi in cuor vostro che l'infinita Prosperità e Abbondanza del Cielo sono già vostre! Amen. Selamat Gajun! Selamat Kasijaram (in siriano: Siate Uno! Siate benedetti nella Gioia!).

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail:

(808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com

(traduzione: Costanza)

                       Indietro