Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica

26 aprile (1 Cimi, 14 Kank’in, 13 Eb)

Salve, Carissimi! Siamo con voi, felici di comunicarvi altre notizie! Come già detto in numerosi messaggi, i nostri alleati terrestri stanno lavorando attivamente per conseguire i loro molteplici, nobili obiettivi. Dal canto suo, l’ultima cabala continua imperterrita a tener strette le retini di un potere illegittimamente acquisito: questo potente regime è durato fin troppo a lungo! Ciò malgrado, chi ne auspica la sconfitta lavora con pari impegno per conseguire tale arduo traguardo. Al momento, gli alleati terrestri stanno apportando gli ultimi tocchi ai piani intesi a rimuovere detta cabala dalla posizione che detiene. Di conseguenza, tutto quel che possiamo in verità dirvi è di rimanere ottimisti, consapevoli che il golpe progettato è ormai prossimo! Le ultime fasi previste comportano la partecipazione d’individui del regime in questione, la cui “presunta” lealtà è, al momento, indubbia, anche se in segreto queste stesse persone e i loro sostenitori, stanno complottando con impegno la caduta del regime stesso. Le misure di sicurezza messe in atto dalla cabala sono incredibilmente sviluppate, ed i nostri alleati sono costretti a ricorrere sempre più alla nostra tecnologia, che permette loro di riunire le forze occorrenti per completare con successo la missione.

Mentre sta per essere realizzato il summenzionato golpe, altre azioni ad esso collegate saranno annunciate su scala mondiale. Il lungo conflitto tra i vari gruppi degli ex-servitori terrestri degli Anunnaki, ha generato un’alleanza composta dai più disparati rimasugli. Si tratta di gruppi i cui membri normalmente non si sarebbero mai associati, ma che gli “strani” tempi correnti hanno portato a concludere una inverosimile intesa. Data la probabile breve durata di tale associazione, al gruppo designato ad abbattere l’illegittimo regime nordamericano, è stato categoricamente chiesto di farlo quanto prima possibile. I nostri diplomatici e ufficiali di collegamento hanno appoggiato tale richiesta; troppe volte, infatti, siamo già stati sull’orlo del successo. Tuttavia, dal gruppo in questione abbiamo ottenuto soltanto un frustrante silenzio, nonostante lo avessimo incitato ad andare avanti, garantendo il nostro fermo impegno e la nostra completa dedizione alla vittoria. C’è un proverbio terrestre adatto al caso, che raccomanda di “ battere il ferro finché è caldo” !. Al tempo stesso, una vasta armada di astronavi e un’invincibile tecnologia sono pronte al appoggiare ogni mossa del summenzionato gruppo.

Nel frattempo, anche Madre Terra è prossima ad una drastica trasformazione della sua superficie. Negli ultimi quindici anni ha in gran parte limitato i suoi brontolii sismici alle zone meno popolate del pianeta; solo occasionalmente, terremoti, eruzioni vulcaniche o tsunami sono stati tanto violenti da colpire una parte importante di popolazione. Con l’accrescersi delle pressioni sulla crosta terrestre, le probabilità di eventi sismici di alta intensità aumentano sempre più. Noi stiamo attentamente monitorando questi dati, anticipando qualsiasi eventualità. Anche i Maestri Ascesi sono tenuti al corrente di tutti gli scenari possibili. Inoltre, giornalmente aumenta la probabilità di un’azione militare catastrofica da parte dell’ultima cabala: la sua propensione per un conflitto nucleare non cessa mai di sbalordirci! L’attuale intenzione di questo regime criminale di creare a qualunque costo un Armageddon mondiale, è totalmente assurda poiché nessuno sopravvivrebbe. Per tal motivo, abbiamo ripetutamente spiegato loro che un conflitto nucleare è fuori questione.

Le crescenti probabilità di profonde trasformazioni terrestri cui, purtroppo, si aggiunge l’aumentato pericolo di un conflitto nucleare, fanno sì che il primo contatto debba avvenire quanto prima. Il nostro comando chiesto che sia fissata una data improrogabile per il primo solenne sbarco in massa. Tale data, comprese le sue complesse ramificazioni, è stata ora immessa nei nostri calcoli; ne abbiamo informato gli alleati terrestri e presentato un avvertimento formale ai leader della cabala criminale. Il vostro destino ci sta a cuore: molto di quanto avviene nella galassia è determinato dagli eventi in corso nel vostro pianeta. Quelli che stanno sfruttando potere e influenza per rinviare gli avvenimenti previsti, rendono un pessimo servizio non solo al mondo, ma anche a se stessi. La nuova realtà, sancita per voi dal Piano divino, non può essere posposta ulteriormente. Queste continue dilazioni non servono ad ottenere migliori condizioni di resa, né a modificare i desideri del Creatore. L’arroganza deve cessare ed esser sostituita dalla saggezza della capitolazione. Lasciate che la Volontà divina risplenda!

Non contenti di minacciare un conflitto nucleare, i membri dell’ultima cabala hanno tratto dai rifugi segreti sotterranei alcuni armamenti di alta tecnologia: i nostri reparti difensivi li hanno accuratamente monitorato e ci rendiamo conto di quanto molto più avanzati essi siano rispetto a quelli apertamente ammessi. È superfluo dire che abbiamo immediatamente informato la cabala che il loro uso su larga scala, sarà da noi impedito. Il famigerato regime non si limita a fomentare aperte ostilità tra due nazioni, ma ha anche intrapreso una guerra psichica e climatica contro tutta l’umanità terrestre. Questa guerra segreta è un’arma di ricatto di cui la cabala si avvale per assicurarsi che tutte le nazioni si pieghino obbedientemente ai suoi minimi capricci. Noi intendiamo impedirlo e rimuovere tale regime. L’empia tirannia auspicata dalla cabala non sarà tollerata; per tal motivo, è giunto il momento di passare all’azione ed è nostro dovere far risuonare chiaramente il segnale dell’inizio.

Anche nel sistema solare è in corso un’enorme trasformazione e l’iperattività del Sole ne è uno dei molteplici segni. Tali cambiamenti sono legati a numerose griglie energetiche, collegate alle infinite realtà temporali del Cielo. La cabala ora sta tentando d’interferire - con varie tecnologie - in queste trasformazioni. Gli Elohim che guidano tali cambiamenti e i Signori del Tempo, preposti dal Cielo a questi compiti, ci hanno chiesto d’intervenire fisicamente affinché cessino i sabotaggi. Nell’ambito della struttura di comando in cui operiamo, abbiamo chiesto il permesso dei Maestri Ascesi per servirci di determinate tecniche atte ad impedire l’ulteriore ricorso a dispositivi primitivi, ma efficaci. Con l’assenso dei Maestri abbiamo, dunque, iniziato un’azione intesa a neutralizzare questo tipo di congegni. Questa operazione rappresenta solo l’inizio della liberazione del mondo da questi dissennati tiranni.

Molte cose cui questi pazzi e criminali individui hanno accesso, sono altamente pericolose per la popolazione mondiale. Ciò nonostante, la loro lunga lista comprende anche strumenti atti a risolvere le vostre attuali crisi energetiche e ambientali. Grazie a queste tecnologie, i vostri deserti rifioriranno e il processo di scioglimento dei ghiacciai polari e d’alta montagna potrà essere invertito. Le stesse tecnologie sono in grado di eliminare la necessità di migliaia di chilometri d’autostrade, permettendovi di spostarvi da un punto all’altro del globo in meno di un’ora e senza bisogno d’aeroporti! Le invenzioni in questione, mai realizzate, si basano su una comprensione più elevata del corpo fisico e sono anche in grado di curare malattie o guarire una paralisi. Questi miracoli clinici vi sono stati celati di proposito ed usati, invece, per fabbricare orribili armamenti di vario genere. La caduta del regime attuale garantirà la prossima diffusione di queste tecnologie, finora tenute nascoste.

Una gran quantità di invenzioni, basate su siffatta tecnologia e rimaste ignorate, verrà finalmente alla luce. Negli ultimi due secoli, un concetto alternativo della realtà ha dato luogo a scoperte, che confutavano molte ipotesi e dogmi della vostra scienza odierna. Coloro che controllavano il vostro mondo compresero che queste nuove idee avrebbero messo in pericolo il fondamento del loro potere. Allorché, finalmente, la potente struttura delle tenebre sarà smantellata, tutte queste nuove nozioni rivivranno e serviranno a creare un mondo veramente benedetto. Ai vostri sforzi uniremo i nostri e insieme creeremo un meraviglioso paradiso. Avrete allora adempiuto il vostro compito e ritroverete la vostra piena consapevolezza naturale. Un’era di grande gioia, saggezza e benedizioni sta, in verità, per ritornare nel vostro mondo!

Oggi abbiamo continuato a discutere la situazione attuale e il futuro che vi attende. Rimanete focalizzati e non deviate dal percorso. Molte cose stanno per toccare il punto d’ebollizione e gli avvenimenti da tempo preconizzati sono imminenti. Il vostro contributo e sostegno a questa nobile causa sono ormai inequivocabili! Non dimenticate che “Insieme vinceremo!” Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Siate certi in cuor vostro che l'infinita Prosperità e Abbondanza del Cielo sono già vostre! Amen. Selamat Gajun! Selamat Kasijaram (in siriano: Siate Uno! Siate benedetti nella Gioia!).

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail:

(808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com

(traduzione: Costanza)

                       Indietro