Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica

26 luglio 2005 (1 Caban, 0 Pop, 1 Caban)

Salve, Carissimi! Ci ripresentiamo con molti affascinanti argomenti da discutere con voi. Nell’ultimo messaggio abbiamo brevemente accennato alla necessità d’instaurare un rapporto di simbiosi naturale tra voi e Madre Terra; tutto il funzionamento della fisicità si basa questo equilibrio naturale. Negli ultimi tredicimila anni, gli Anunnaki vi hanno tratto in inganno facendovi perdere il ricordo di questa responsabilità. Adesso, però, essi stessi vi stanno restituendo tale facoltà, e voi dovete “ricordare” come opera questo sistema naturale. Scoprirete allora che detti meccanismi, di fatto, smentiscono le “leggi naturali”, enunciate qualche secolo fa dalla scienza occidentale. In verità, le antiche credenze delle popolazioni indigene sono molto più vicine a quel che effettivamente accade in Natura. Nella fisicità, ogni cosa è cosciente e possiede vari livelli di forza vitale, che può essere usata per sviluppare sistemi energetici di reciproco benefico per l’umanità e per la realtà in cui essa evolve. Di conseguenza, spetta ora a voi superare le imprecisioni formulate da Newton e i suoi seguaci, ed adottare un approccio più spirituale e olistico delle numerose “dimore”, che fanno parte delle realtà del nostro Creatore.

La pietra angolare della nuova scienza è che tutto è pervaso dallo Spirito. È possibile capire questo concetto solo attraverso la cognizione esatta dei cinque stati della coscienza. Attualmente, voi fate parte di un regno in cui tre di questi stati sono facilmente osservabili: lo stato di coscienza inerte della materia (composizione delle realtà), lo stato consapevole cinetico di moto (formazione di tutta la materia organica e inorganica) e il potere latente del pensiero (idee). Gli altri due sono il potere di manifestare il pensiero (coscienza pura) e lo stato, consapevolmente manifestato, di Luce vivente (la meccanica del Creatore). Insieme, questi cinque stati formano le basi della vera scienza consapevole, in cui è preponderante il ruolo di un Universo, infinito e vivente. Le cose spirituali e quelle cosiddette “materiali” devono essere considerate come parti di un’unità ancor più grande. Al di là di ogni forza che agisce sulla materia o energia, esiste un Piano cosciente, che deve essere percepito, secondato e saggiamente applicato in una data realtà. Per farlo, occorre lavorare in armonia con la Natura e non, con ignoranza, ostacolare la sua innata e divina vocazione.

Come voi, le realtà sono entità consapevoli, che sfruttano le energie generate dagli immensi organi rotanti, che regolano questo infinitamente vasto Universo. Al vostro interno fluisce la stessa consapevolezza. Voi, Carissimi, siete contemporaneamente smisurati e microscopici. Voi possedete la capacità di vivere nel passato, nel presente e nel futuro. Tuttavia, la maggior parte di coloro che studiano le popolazioni indigene, rifiutano quest’evidenza arrivando a definire superstizioni e fandonie tutte le prove di elemenli viventi nel regno della Natura. Ora il corso delle idee è cambiato, e si accettano le prove:che lo Spirito permane tutto e che il piccolo popolo della Natura esiste veramente. Come voi, la Natura è cosciente. Ci soffermiamo su questo punto perché è essenziale che impariate a pensare che ogni cosa possiede un livello di coscienza. Dopo di che, è importantissimo capire che tutto è transitorio; vedrete allora quanto facile sia “flettere” le regole o forgiarne nuove per creare una realtà diversa. Appresi questi concetti e usando i vostri innati poteri, sarete pronti a scoprire come il Piano divino si rivela nella fisicità. Tanta saggezza forma la base di come un Angelo fisico interagisce con la fisicità.

La nostra tecnologia si fonda su quanto summenzionato e questo spiega perché è possibile vederci contemporaneamente in luoghi diversi. Ogni nostra astronave è in grado si suddividersi in molteplici parti per poi ritornare ad essere soltanto un’unità, così come possiamo sfavillare nel cielo notturno e poi, improvvisamente, svanire. La struttura, la propulsione e le innumerevoli facoltà dei nostri mezzi si basano tutte sulla coscienza; la consapevolezza innata di ogni realtà, riveste per noi un’enorme importanza. Potete, quindi, costatare quale larga parte di verità riguardante la coscienza e i suoi incredibili poteri, gli Anunnaki hanno cancellato dalla vostra memoria. Crescendo, anche voi state cominciando ad intuire queste verità. Tale crescita è la conseguenza del risveglio e del processo di analisi, che vi stanno allontanando dalle idee convenzionali, che per tanto tempo avete accettato senza mai metterle in discussione. Adesso state scoprendo nuovi concetti e nuove realtà. Per meglio dire, si tratta dell’antica saggezza, in gran parte vostra dall’incarnazione, ma che fin dall’infanzia siete stati costretti a seppellire nel profondo di voi stessi. Tutto ciò sta ora cominciando a rifluire nuovamente.

La memoria della Natura è vasta ed incredibile: a tempo debito, vi saranno dati i mezzi per realizzare il vostro autentico destino. Per tal motivo, vi siete svegliati dall’amnesia al momento giusto: il Creatore ha un Piano superiore, che si sta ora manifestando in questa realtà, e il vostro destino personale è stato sottoscritto dal Cielo perché facente parte del Piano divino. Non appena vi rendete conto delle costrizioni collettive imposte sulla presente realtà, siete in grado fare quel che occorre per trasformarla completamente. Tale processo può essere graduale o rapido, conformemente alla posizione da voi assunta. Agli occhi degli abitanti del vostro mondo tali cambiamenti possono apparire insensibili, ma per noi essi sono rapidi e influenti. Vi state movendo a gran velocità verso un più elevato grado di generale consapevolezza delle vostre capacità e responsabilità. In verità, alcuni di voi hanno già intravisto il futuro e come realizzarlo.

Il germoglio della nuova scienza della consapevolezza sta iniziando appena ora a sostituire la fisica quantica e post-quantica, che oggi prevale tra coloro che scrutano il cosmo e i mondi “enigmatici” della fisica sub-atomica. A riguardo, all’estremo limite della vostra conoscenza, gli assunti per tanto tempo considerati sacri dalla scienza, stanno per essere scalzati da un nuovo paradigma, che va ben oltre la Teoria delle Stringhe ed altre ipotesi del genere. Esso rispecchia, invece, il movimento inteso a chiarire la vera relazione tra lo Spirito ed il cosiddetto mondo materiale. All’inizio, questa corrente sembrava priva di una direzione precisa, ma ora ha iniziato ad intrecciare olisticamente un’infinità di parti, apparentemente non correlate, per comporre un’unità coerente. Sta, dunque, emergendo un movimento internazionale che, oltre a delucidare la vera natura di questa realtà, aspira anche alla collaborazione, la solidarietà e, soprattutto, alla pace globale.

La ricerca della verità, in qualsiasi campo avvenga, spaventa coloro che a lungo hanno costretto il vostro mondo entro i binari delle norme comunemente accettate. Di solito, per liberarsi delle vecchie idee occorrono decenni e, persino, secoli. Ma il Cielo è riuscito a risvegliare da questo stato di torpore senile,un’infinità di gente appartenente ad ogni strato della società, incluso il dominio della scienza. Il risultato di quest’operazione è un’accelerazione positiva, che ha superato il normale livello di trasformazione di tutta la vostra società. Come già detto, questo fenomeno rende indispensabile il primo contatto, che fornirà una spinta parimenti vitale all’enorme evoluzione che il prossimo futuro vi riserva. Il Cielo conosce benissimo il potenziale di cui godrà il vostro mondo e in quest’ottica, possiamo garantirvi che il caos odierno è soltanto l’oscurità che precede l’alba della nuova era.

Conflitti di vario tipo hanno sempre preceduto il sorgere delle precedenti civiltà, note o di cui si è perso il ricordo. Questa volta, però, la vostra nuova collettività sopraggiungerà senza esser preceduta da un gran trauma collettivo. Quel che vedete oggi sono soltanto le stupide follie di una delle cabale oscure, che ha invischiato parte dell’umanità in una forma circoscritta di calamità. Per la maggioranza di voi ci sarà una grande gioia, che si esprimerà in gioiose celebrazioni. La moltitudine degli Ordini e Consigli celesti vi invia giornalmente ogni genere di benedizioni! Avete perseverato e avete vinto, nonostante le grandi delusioni e le prove ancor più grandi di coraggio morale richieste. Il vostro impegno per la nuova realtà ci riempie di gioia, e desideriamo esprimervi il grande amore che proviamo per voi! Il momento delle festività, che celebreremo ovunque nel mondo, si fa sempre più vicino. Fate in modo che quest’ultimo periodo di Storia sia quello in cui, gioiosamente, avete adempiuto tutti i vostri compiti!

Oggi abbiamo parlato di alcune cose che stanno avvenendo da voi, che contribuiranno a creare ben presto una gloriosa e nuova realtà, Amici carissimi, presto saremo tra voi. Siate profondamente certi che la gioia che inonda il vostro cuore è ora pronta a manifestarsi anche tra chi vi circonda. Ci congediamo ora benedicendovi tutti: sappiate che l'infinita Prosperità e Abbondanza del Cielo sono vostre! Selamat Gajun! Selamat Kasijaram (in siriano: Siate Uno! Siate benedetti nella Gioia!).

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail:

(808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com

(traduzione: Costanza)

                       Indietro