Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica

27 dicembre 2005 (12 Batz, 14 Mol, 1 Caban)

Selamat Kasijaram! Ci ritroviamo, Carissimi, alla fine delle Feste natalizie, con molte cose da dirvi. Osservando il vostro mondo da un punto non troppo distante nello spazio, avete molti motivi per essere riconoscenti. L’azzurra Madre Terra è un gioiello sospeso nello spazio, attorno a cui orbita un vecchio planetoide da battaglia, che voi chiamate Luna. I cieli scintillanti offrono un panorama multicolore formato da questa galassia e i suoi più lontani cugini. Noi proveniamo dalla fonte di questo spettacolo luminoso, la pletora di stelle che formano la nostra galassia. Molti dei nostri mondi sono simili al vostro, altri – invece - totalmente diversi. Dal nostro punto di vista, l’intera società terrestre si sta rapidamente adattando alla nuova realtà, che sta sorgendo. Ci congratuliamo che alla sua crescita ha contribuito il vostro enorme lavoro quotidiano, grazie al quale il vostro mondo diventa ogni giorno più raggiante. Dalle astronavi che orbitano attorno a voi, abbassiamo lo sguardo e vi osserviamo compiere atti d’amore, persino nel bel mezzo di guerre, epidemie e catastrofi naturali. Questi gesti di altruismo ci mostrano la meravigliosa abbondanza di grazia divina che alberga tra voi.

Iniziando questa missione di primo contatto, non c’eravamo resi del tutto conto dell’immenso impegno che avrebbe richiesto. Nel frattempo, abbiamo celatamente contattato ciascuno di voi, rimanendo sinceramente colpiti dalla vostra dedizione e ferma risoluzione, malgrado l’enorme carico di frustrazioni, che quotidianamente dovete affrontare. Dovete veramente esser grati per le meravigliose qualità di cui siete dotati; esse vi hanno consentito di progredire, nonostante ostacoli apparentemente insormontabili. Eppure, ce l’avete fatta e pian piano gli impedimenti sono scivolati via. Questa vostra marcia, grandiosa e risoluta, desta nell’anima una profonda riverenza! Avete, tuttavia, tralasciato molte cose, che ora vi minacciano di eventuali, terribili conseguenze; ciò nondimeno, anch’esse saranno rapidamente superate. Osservandovi, siamo fieri di quanto avete compiuto. Molto resta ancora da fare ma sappiate, Carissimi, che le vostre capacità sono continuamente sostenute dalle benedizioni del Cielo.

Queste energie celesti vi rinvigoriscono, permettendovi di andare avanti. Eppure, è proprio questo vostro sforzo coraggioso che sta portando l’intera Creazione ad un punto veramente magico! La vostra fede, la fermezza che mostrate e il risveglio spirituale in corso, hanno permesso la progressione di questo glorioso evento. Guardando la Terra da uno spazio multidimensionale, per prima cosa notiamo un’immensa griglia di Luce, che sospinge via la sfera oscura che, tuttora, parzialmente vi avvolge. Una nuova realtà sta scendendo su di voi come una colomba inviata dal Cielo, e vi avvolge con immenso Amore! Vediamo anche che ognuno di voi – in diversi stadi - è impegnato in un processo, che lo libera dalle scorie dell’antica coscienza limitata. La gloria delle colorazioni e delle energie che emanano da voi è quasi incredibile! Esse producono un caleidoscopio di colori da noi mai visto prima, e rappresentano la grande promessa di quel che il futuro vi riserva!

Ora vi aspetta la battaglia finale contro le tenebre e, a tal fine, tutta una serie d’eventi è in corso. I primi assalti dell’ultimo atto sono i tentativi falliti della cabala per ottenere il controllo completo su di voi. Questo dramma iniziò quando Atlantide, ormai in agonia, vi avvolse nell’amnesia che caratterizza la vostra realtà presente; tuttavia, non perdeste del tutto il ricordo della vostra vera natura. Durante tutte le prove attraversate, avete tenuto sacro in voi il sogno di un mondo migliore e di una futura, grande riunione con lo Spirito. Ora questi sogni stanno diventando sempre più nitidi, confortati dal ritorno in gran numero delle nostre astronavi. La rapida crescita della conoscenza, ha consentito lo sviluppo di una società basata sull’elettronica e, al tempo stesso, si sono aperte in voi le corrispondenti reti neurali, in modo che la rete globale riflette ora quanto avviene all’interno di ciascuno di voi. Lo stimolo ad imparare e a collegarvi spiritualmente ad altri, vi ha catapultato verso il grande epilogo, profetizzato dal Cielo tanto tempo fa, e ciò rende essenziale il nostro arrivo ufficiale.

Il primo contatto costituisce il punto culminante dell’ultimo atto e la nostra venuta porterà immensi cambiamenti. Innanzi tutto, il nostro arrivo sfaterà le favole e falsità usate dagli Anunnaki e i loro servi terrestri per dominarvi, che saranno- invece - sostituite da nuove verità e meravigliosi concetti. In merito, il contributo dei Maestri Ascesi sarà fondamentale. La loro prossima venuta è il segno che la vostra condizione nella coscienza limitata sta per terminare. Resteranno da attuare solo alcune iniziative da parte dei vostri governi. Dette iniziative riguarderanno Madre Terra e vi consentiranno di riprendere il ruolo che fu vostro prima della Grande Caduta progettata dall’impero delle tenebre, chiamato Atlantide. Molta acqua è passata sotto il proverbiale ponte da quel sinistro momento della vostra storia. Di conseguenza, dovete emanciparvi e prepararvi ad assumere il vostro magnifico destino; dopo di che, potrete completare la trasformazione già iniziata dal Cielo.

Tale trasformazione consentirà anche a Madre Terra di modificarsi profondamente e, nel suo nuovo stato, sarà in grado creare un habitat più consono al vostro corpo ristrutturato. Il vostro nuovo mondo sarà multidimensionale, permettendovi così di spostarvi liberamente in tutto il cosmo. Una volta aboliti i limiti della presente realtà, l’enorme potenziale di cui siete dotati sarà del tutto manifesto. Nel nuovo regno, le missioni di vita da ciascuno assunte, saranno realizzate senza sforzo e l’acquisita saggezza disponibile per tutti. La possibilità di comunicare facilmente e di lavorare in armonia col Creato, è qualcosa che pochi di voi hanno sperimentato. Le gioie che tutto ciò vi apporterà e la conseguente comprensione, vi procureranno un’estasi senza fine: si tratta di gioie celesti e la grazia divina costantemente benedirà voi e il vostro impegno.

L’attuale periodo di transizione è caratterizzato dall’avvento di una nuova realtà, come pure dagli ultimi tentativi delle tenebre di conservare il loro già indebolito dominio. Noi siamo fermamente decisi a farvi attraversare con successo questo momento, e a prepararvi al futuro che vi attende. La transizione può essere caratterizzata da momenti che ne mettono in dubbio il felice esito: è importante che ricordiate questo avvertimento, quando vi sentite scoraggiati. Abbiamo osservato tale sintomo in molti di voi, e vi raccomandiamo caldamente di dar prova di pazienza e indefettibile buona volontà nell’aiutarvi vicendevolmente: sono queste le doti che vi aiuteranno a sormontare i momenti di frustrazione. Noi, intanto, continuiamo a lavorare alacremente con gli alleati terrestri per fare progredire i grandi cambiamenti necessari per la causa comune. Come ben sapete, si tratta di un’operazione estremamente complessa, e molti di voi cominciano solo ora ad intravedere appena i risultati del nostro impegno.

In questo periodo che precede il primo contatto resta ancora molto da fare, ma vale la pena di ripetere che c’è anche molto di cui essere riconoscenti. Mentre si concludono le festività ed inizia un nuovo anno gregoriano, rimanete determinati e sinceramente pronti ad affrontare il futuro. Non soffermatevi sul falso potere delle tenebre ma – con gioiosa anticipazione – usate il vostro meraviglioso potenziale per manifestare i vostri più profondi desideri. L’anno che sta per iniziare vi riserva molte cose di cui esser felici; esso sicuramente racchiude tutte le premesse per soddisfare con successo i nostri comuni desideri. Fate che esso sia l’anno in cui la grande prosperità e il primo contatto si realizzeranno! A tal fine, dobbiamo focalizzarci affinché tutte le nostre reciproche capacità possano sgorgare liberamente e realizzare i veri desideri del cuore e dell’anima. Ricordate, Carissimi, che Insieme vinceremo!

Oggi abbiamo parlato di quello di cui dobbiamo esser riconoscenti. Vi chiediamo di occupare questo tempo nell’attesa fiduciosa del futuro che si sta formando. Come collettività, siete una forza inarrestabile, guidata dalla grande Luce celeste; usate tutto ciò a vostro vantaggio e godetevi con gioia i frutti del vostro operato. Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Siate certi in cuor vostro che l'infinita Prosperità e Abbondanza del Cielo sono già vostre! Amen. Selamat Gajun! Selamat Kasijaram (in siriano: Siate Uno! Siate benedetti nella Gioia!).

Planetary Activation Organization - Mailing address: P.O. Box 880151, Pukalani, Maui 96788-0151. U.S.A. Voicemail:

(808) 243-0728 - Fax: (808) 573-2867 - E-mail: pao@hawaii.rr.com Website address: www.paoweb.com

(traduzione: Costanza)

                       Indietro