Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

2 gennaio 2007  (7 Akbal, 1 Chen, 2 Ik)

 

Salve, Carissimi! Ci ritroviamo in questo periodo di Festività, per intrattenerci con voi su vari temi. Quotidianamente, i nostri alleati terrestri si avvicinano alla meta e gli ultimi ostacoli rimasti stanno per essere superati. Il conflitto con le tenebre ha dimostrato quanto diabolica e infida l’ultima cabala possa essere. Sotto molti aspetti, per gli alleati terrestri, il completamento delle ultime operazioni si sta rivelando la parte più difficile da affrontare. Noi costantemente ricordiamo loro che quest’ultima, forte, pressione dovrà cancellare il bagaglio di quasi tredicimila anni di tenebre e, quindi, non ci si può aspettare che sia cosa facile. Ora, però, la loro tenacità e fermezza stanno per dare immensi frutti, per loro stessi e per ciascuno di voi: ci congratuliamo, certi che la vittoria è ormai vicina. Il personale della nostra flotta rileva ogni giorno il panico crescente in cui si dibattono i membri della cabala. Essi si rendono perfettamente conto delle conseguenze della disfatta ed hanno incredibilmente aumentato il numero dei tentativi estremi per impedirla, pur sapendo di poter soltanto ritardare di poco l’inevitabile. Nessuno è in grado di ostacolare il vostro brillante futuro!

 

  La meta di questa battaglia non è soltanto di porre termine alla presente realtà, ma anche di trasformarla. Questo compito supera gli aspetti economici e finanziari, e comporta per voi il conseguimento della libertà e sovranità personale. Da se stesso questo fatto cambia la struttura della vostra realtà: una volta capaci d’identificarvi come Esseri liberi e sovrani, tutta l’odierna realtà mondiale crollerà. Il presupposto delle tenebre è sempre stato che voi siete soltanto una mandria, un insieme di merci e servizi, che i “poteri in carica” possono mercanteggiare a piacere. Queste stoltezze non collimano con l’immagine di una persona conscia dei propri diritti, libera da preconcetti, e che desidera esser trattata da eguale tra eguali. Ciò significa che le enormi risorse segrete dell’elite che vi governa, devono essere condivise da tutti, come pure la conduzione della presente realtà. Questa prospettiva è puro sacrilegio per la cabala, che per impedirla ha costruito le più draconiane restrizioni possibili sul movimento mondiale della ricchezza e del denaro, che da sempre costituiscono il fondamento del potere.

 

  Condividendo appieno questa premessa, gli alleati terrestri si sono concentrati sulla logistica dei programmi di prosperità e la creazione di un nuovo sistema finanziario e bancario internazionale, che ha ricevuto la piena legittimità dalle più importanti organizzazioni giuridiche mondiali. Questo ha portato alla necessaria procedura d’approvazione da parte delle maggiori istituzioni finanziarie mondiali. Naturalmente, questo doppio scacco ha indotto le tenebre ad una durissima stretta di vite. Tuttavia, nonostante i loro migliori sforzi, i tentativi di ritardare l’inevitabile, si sono rivelati un completo fallimento. Lentamente ma risolutamente, la Luce sta guadagnando terreno. Il condono mondiale dei debiti si applicherà a più di 168 nazioni e ad ogni singolo individuo. La tirannia del sistema bancario frazionario dovrà finire, e gli oltraggiosi profitti realizzati da certe banche dovranno essere ridistribuiti tra le loro innumerevoli vittime. E questo è solo l’inizio! Lo statuto delle società per azioni, che adesso contraggono particolari accordi con partner fittizi, dovrà essere rifatto: dopo di che, il diritto tornerà a regnare.

 

  La trasformazione di questa realtà porrà fine al potere usurpato dai vostri governanti occulti; ciò nondimeno, la loro forzata abdicazione vi obbligherà ad assumere delle grandi responsabilità. Una volta liberi da debiti e dalle preoccupazioni quotidiane, dovrete cambiare la vostra mentalità, non solo per quanto concerne il denaro ma, soprattutto, nel modo di considerare voi stessi. La fine del dominio di un’elite occulta, rimetterà in questione molte cose. Per esempio, i rapporti col prossimo e come prendersene cura. Sarà necessario preparare un vero progetto ecumenico, valido ovunque: genti e nazioni dovranno imparare a rispettarsi reciprocamente e a condividere le risorse del pianeta. Questo test, tra altri, ritarderà di poco il primo contatto: il Cielo desidera vedere quali rapporti stabilirete tra voi, e come userete le vostre innate capacità per risolvere i numerosi problemi collettivi, ed anche quale sarà la vostra reazione iniziale ai solenni annunzi concernenti la nostra esistenza. Affinché il primo contatto avvenga, occorre che voi esprimiate espressamente il sincero desiderio di accoglierci tra voi.

 

  Indipendentemente dai test menzionati, il primo contatto rimane un evento maggiore del calendario celeste. La nostra venuta rientra nel programma del Piano divino per riportarvi alla piena consapevolezza. Una volta liberato il mondo dalle varie cabale nefaste, saranno necessari istruttori e tecnologie che vi aiutino a progredire rapidamente. La vostra popolazione è satura d’ignoranza, dovuta al lungo periodo d’amnesia che seguì la caduta nella coscienza limitata. Col risvegliarsi della coscienza, giungerete al punto in cui avrete bisogno di una guida pratica, che vi sarà offerta da quanti meglio in grado di capirvi e che conoscono la vostra meta spirituale. Nella Sua benevolenza, il Cielo ci ha affidato questa missione fin dall’inizio dell’operazione di primo contatto. Ci siamo appositamente preparati e ora attendiamo di entrare ufficialmente nella vostra realtà, al momento scelto dal Cielo.

 

  Il primo contatto sarà un momento veramente speciale. Tanto tempo fa, quando gli Atlantidei presero la strada sbagliata, vi separarono dalla vostra vera identità. Questa esperienza spirituale v’incamminò lungo un terrificante percorso, che sta ora per terminare. Da parte nostra, vi abbiamo sempre seguito con amore, aiutato in caso di bisogno, e ora interveniamo perché siete ormai pronti a ritornare alla vostra precedente gloria naturale. È proprio su quest’ultima parte che insistiamo, parlandovene di continuo in questi messaggi. Il nostro arrivo e, contemporaneamente, il riemergere dei vostri fratelli della Terra Interiore, sono gli strumenti che completeranno il vostro percorso, il più difficile tra tutti. Dal nostro punto di vista, essendo venuti per celebrare insieme questa riuscita, ci rallegriamo di quanto sta per accadere nel vostro mondo. La fine di questo lungo e oscuro viaggio non verrà mai troppo presto! La nostra flotta resta sempre pronta ad intervenire e ad iniziare con voi un nuovo giorno di gloria!

 

  Il vostro prossimo futuro riserva innumerevoli possibilità, che saranno realizzate con successo. I nostri alleati terrestri vogliono e possono vincere. Le loro operazioni in corso sono quasi complete e, di conseguenza, è essenziale che restiate focalizzati sulla vittoria. Tutto quello che ora resta a fare, è attendere il magico momento in cui tutto, di fatto, accadrà. Concentratevi non tanto sulla data temporale, quanto sulla riuscita, poiché tutto accadrà al momento stabilito dalla Volontà divina. Inoltre, è importante “sentire” che tutto sta già accadendo. Per poter creare, è necessario innanzi tutto “vivere” l’evento e indi manifestarlo; questo perché il corso spirituale di un dato evento deve innanzi tutto emergere da un atto di fede da parte di ciascuno di voi. I Maestri Ascesi hanno spesso insegnato questa tecnica a quelli disposti ad ascoltarli. Adesso, anche noi desideriamo, ancora una volta, ricordarvi che il nostro arrivo è una certezza e che tutto quel che occorre da parte vostra è l’apporto spirituale!

 

  La nuova realtà che è pronta, appena dietro il velo dei vostri problemi correnti, sarà gloriosa. Sarà l’epoca in cui formerete di nuovo una collettività che ha ritrovato l’unità, fondata sulla libertà reciproca e la sovranità individuale. Sarà un mondo totalmente dissimile da quello odierno, e questo ci riporta ad un tema ben noto, su cui insistiamo fino alla noia: vi deve essere ben chiara la necessità di introdurre una serie di concetti primari, ben diversi da quelli attuali, ed usarli come base per governare il vostro nuovo regno. Ognuno di voi dovrà seriamente impegnarsi in una profonda ricerca interiore. Nuovi concetti, principi e atteggiamenti dovranno rapidamente diventare la norma, accompagnati dall’assimilazione di un grande benessere e dalla proclamata libertà e sovranità personale per tutti. Sappiamo che potete farlo ed emergerne trionfanti! Al momento del nostro arrivo, avrete già escogitato nuove e fantastiche premesse. Insieme,sicuramente vinceremo !

 

  Oggi abbiamo insistito su alcuni aspetti salienti dei prossimi cambiamenti. Come sempre, vi chiediamo di restare focalizzati e pronti per la vittoria. Anche noi siamo pronti per le grandi celebrazioni, che contrassegneranno il nostro arrivo. Presto, tutto si realizzerà come voluto dal Cielo, e il velo che ancora ci separa, sarà finalmente sollevato. Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! E siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!)

(traduzione: Costanza)

 

Planetary Activation Organization – Mailing address: 204 East 2nd Avenue # 408, San Mateo, CA  94401 U.S.A.

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com