Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

3 aprile 2007  (6 Ben, 11 Mac, 2 Ik)

 

Selamat Jarin! Ancora una volta siamo qui con molte informazioni! Lo sbarramento che ha ritardato la divulgazione dei programmi di prosperità, è stato appena superato, e gli infiniti ostacoli sembrano finalmente risolti! Inoltre, le persone impegnate nel compito di riportare l’America alla Costituzione originaria, stanno parimenti toccando il punto critico della loro missione. Pertanto, si avvicina la prima parte del cambiamento della vostra realtà. Ci è stato chiesto di allertare le nostre flotte e il personale affinché possano entrare in azione prontamente. Teniamo ad avvertirvi che gli eventi già annunziati sono molto più vicini di quanto possiate immaginare. I nostri alleati terrestri hanno anche chiesto che il nostro personale sia pronto ad assolvere i compiti, che precedono gli eventi previsti. Ci rallegriamo molto che la nostra missione si avvicini al momento in cui potremo completare la fase dello sbarco; ci stiamo, quindi, attivando per coordinare le varie attività e preparare Madre Terra a questo meraviglioso momento!

 

  Come spesso già detto, il primo contatto, per ben riuscire, richiede innumerevoli fasi, indispensabili e interconnesse. Inoltre, monitoriamo con cura ciascuno di voi per garantire il trionfo degli alleati terrestri e il nostro sbarco in massa nel vostro bellissimo pianeta. Noi apprezziamo profondamente la vostra pazienza e dedizione; non è facile vivere in un mondo come il vostro e continuare – come voi avete fatto – a focalizzarvi sulla vittoria. Dall’inizio di questa missione, tante cose sono successe nel vostro mondo e nella galassia. La pace che ora predomina nella galassia, ben presto prevarrà anche nel vostro mondo. Dovete comprendere che lo spartiacque che tra poco avverrà, rappresenta letteralmente decenni di un enorme lavoro di trincea per logorare l’immenso potere delle tenebre e portare l’ultima cabala allo stato presente di panico e angoscia. Adesso, finalmente, gli ultimi tasselli stanno per essere collocati; ve lo ripetiamo per un motivo ben preciso, vale a dire che dovete veramente comprendere che la fine dei tempi è ormai giunta. Il vostro mondo si prepara a fiorire nella meravigliosa gioia della Luce divina!

 

  Come vi abbiamo detto la settimana scorsa, i segnali di un pianeta prossimo ad una vastissima trasformazione, si succedono rapidi e numerosi. Le placche tettoniche di Madre Terra sono in un periodo che ai vostri scienziati appare di crescente iperattività. Simili condizioni si stanno manifestando nell’atmosfera, e ambedue sono segnali della prossima  nuova configurazione della superficie. Ciò nonostante, prima che inizino gli immensi cambiamenti della massa terrestre del pianeta, sono necessarie alcune fasi preparatorie; l’elevato incremento dei fenomeni vulcanici e tellurici ne sono i sintomi. Immaginate quale complesso processo occorre per cambiare totalmente il viso di Madre Terra! Contrariamente a quanto si pensa in merito, per questo colossale sollevamento geofisico non occorrono milioni di anni e neanche migliaia, ma avverrà in un “batter d’occhio”. E, sempre contro i dettami della vostra scienza, tali cambiamenti avvengono grazie al lavoro celeste. Ma state tranquilli: tutto ciò succederà soltanto dopo che sarete stati tratti in salvo, e questo è un altro motivo che spiega la nostra essenziale presenza in questo momento della vostra storia.

 

  Il primo contatto, dunque, va avanti e con esso i criteri per modificare la reazione del mondo alla nostra presenza. Alla popolazione è stato mentito tanto a lungo a nostro riguardo che persino quelli, che nel vostro mondo rappresentano la Luce, hanno reagito con paura alla nostra presenza. Il nostro compito primario è di placare tali timori e porre termine al completo insabbiamento, iniziato dopo l’ultima guerra mondiale. Noi non siamo dei tiranni che hanno creato la razza umana per farne dei minatori schiavi, come tra le tante stupidaggini scritte! Come presto sarà lampante, noi siamo una bendisposta organizzazione della Luce, venuta qui volontariamente per ritrovare in Amore e Gioia una colonia da molto tempo perduta. Voi, Carissimi, venite dalle stelle! Siete delle grandi Anime, che hanno sofferto a lungo sotto il rude dominio delle tenebre e per le quali sta ora giungendo il momento della prestabilita liberazione! Si stanno completando ora alcuni punti giuridici insieme a preparativi dell’ultimo minuto di vario genere, e poi inizierà la serie degli annunzi. Vorremo farvi capire bene cosa sta per accadere.

 

  Il presupposto necessario per qualunque scenario costruttivo è la rimozione del presente regime nordamericano, deciso a mantenere il segreto sulla questione Ufo e a continuare l’attuale politica di crescente scontro globale. Una volta liberato il pianeta delle forze oscure, si aprono nuove possibilità e, come sapete, una vera cornucopia di profondi cambiamenti è pronta per voi. Tra essi, la fine della Riserva Federale  (in verità, una banca privata e non un ente governativo), insieme alla creazione di un nuovo sistema bancario e monetario, legato ad un programma mondiale di condono dei debiti; elemento intrinseco di tale programma sono le distribuzioni dei promessi fondi di prosperità. Immediatamente dopo, sarà proclamata la fine della fasulla “guerra al terrorismo” e il ritiro di tutte le truppe combattenti nel Medio Oriente. Dopo di che si inizierà a lavorare per una pace mondiale permanente e lo sviluppo della collaborazione globale.

 

  In seguito, lo slancio iniziale dovrà esser volto ad accrescere l’abilità della società nel far “sbocciare” ogni singola nazione del pianeta e creare le infrastrutture necessarie per elevare il livello di vita mondiale. Ciò include: risorse idriche pure e abbondanti, abitazioni e vestiario più che adeguati e un abbondante rifornimento di cibo non tossico. Un altro elemento essenziale è la tecnologia per rimediare ai pericolosi livelli d’inquinamento e gli altri sottoprodotti liquidi e gassosi, che arrecano danno a Madre Terra. Questo scenario apparentemente “impossibile” potrà essere realizzato grazie al recupero di tecnologie avanzate, in precedenza soppresse o confiscate; dette apparecchiature sono in grado di risolvere gran parte delle vostre odierne difficoltà, tanto da apparire miracolose. Abbiamo discusso a lungo con gli alleati terrestri sul modo più rapido ed efficiente di risolvere il vostro odierno disastro ecologico.

 

  Una volta compiute le cose essenziali, si pone il problema di come preparare la popolazione al nostro arrivo. La prima fase summenzionata, che inizia con la rimozione del regime americano, dovrebbe prendere tra i sei e i nove mesi. Dopo di che, il governo americano di transizione diffonderà il contenuto completo del dossier UFO, finora tenuto rigorosamente segreto. Un’immensa quantità di dati diventerà di pubblico dominio, inclusa la verità su deprecabili attività segrete. Tali necessarie rivelazioni solleveranno pubblico scandalo e vigorose proteste. Il presidente americano di transizione dovrà dare spiegazioni e chiarire molte faccende importanti; saranno, pertanto, organizzati dibatti pubblici per discutere quanto rivelato. Il periodo dei dibattiti preparerà la scena per il nostro arrivo.

 

  La fase delle rivelazioni ci fornirà dati importanti su come procedere con il primo contatto: le reazioni dei capi e dei membri dei vostri gruppi indottrinati, ci permetteranno di capire molte cose su di voi. Desideriamo con tutto il cuore attuare il primo contatto in modo da permettere a ciascuno di voi di accettare favorevolmente e assimilare la nostra presenza amichevole e il nostro arrivo solenne. Il primo contatto non è una carnevalata, bensì in divino intervento, che rappresenta un passaggio necessario nel percorso verso la piena consapevolezza. Affinché ciò accada agevolmente, dobbiamo conoscere la vostra reazione alla comprensione che non siete soli e che siete di divina origine extraterrestre. In base alla vostra risposta, forniremo ai vostri governi una gran quantità di tecnologie “magiche”, intese a preparare il terreno allo sbarco in massa. Non dimenticate Insieme vinceremo !

 

  Oggi abbiamo parlato della sequenza stabilita per i prossimi cambiamenti nel vostro mondo, e di ciò che presto accadrà. Non dimenticate, però, che il risultato finale è nelle vostre mani. Vi chiediamo di continuare a vivere nell’Amore, come state già facendo. Il momento del primo contatto si avvicina! Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! E siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!)

(traduzione: Costanza)

 

Planetary Activation Organization – Mailing address: 204 East 2nd Avenue # 408, San Mateo, CA  94401 U.S.A.

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com