Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

9 gennaio 2007 (13 Muluc, 17 Chen, 2 Ik)

 

Selamat Jarin! Eccoci nuovamente con voi, Carissimi, con molte notizie incoraggianti! L’operazione intesa a trasformare il vostro mondo, sta accelerando il passo. Le fasi finali di questo lavoro segreto comprendono una serie di negoziati importanti, che porteranno al tanto atteso cambiamento della vostra ormai morente realtà. Una volta inseriti gli ultimi elementi, si procederà alla distribuzione dei fondi di prosperità, al condono mondiale dei debiti e ad importanti cambiamenti politici in America, Europa, Africa, Australia e Asia. Il risultato sarà un nuovo mondo; un mondo che s’impegnerà solennemente a sostenere ovunque la pace, la prosperità generale e la collaborazione mondiale. In questa nuova società sarà possibile avviare su larga scala i progetti per ovviare agli attuali pericoli dovuti al riscaldamento globale, l’inquinamento e le malattie. Inoltre, un importantissimo schema formativo riguardante il grande salto di coscienza, sarà esposto dettagliatamente da esperti in questo campo. Occorre, infatti, chiarire la situazione spirituale del pianeta e nel contempo iniziare un ciclo di conferenze per la pace che pongano, finalmente, termine agli innumerevoli conflitti.

 

  Questo nuovo mondo sta rapidamente prendendo forma; la maggior parte dei negoziati e discussioni logistiche per preparare la nuova realtà, è già conclusa. L’America sarà alla pari con l’Europa e le principali nazioni asiatiche; questi Paesi disporranno inizialmente di moneta pregiata per il commercio mondiale di beni e servizi. Le nazioni restanti terranno dietro. In seguito, le unioni regionali più importanti d’Asia, Africa, Europa, Americhe e del Pacifico, consolideranno i loro rapporti nell’ambito dell’ONU. Ne risulterà un sistema a vari livelli, concepito per favorire la cooperazione, la pace e gli scambi culturali. Ogni paese s’impegnerà fermamente a garantire ai propri cittadini benessere, cibo, abitazioni, abbigliamento, assistenza sanitaria e un ambiente sostanzialmente libero da inquinamento. Ma, soprattutto, ogni nazione dovrà garantire la libertà e la sovranità personale di ciascun abitante. A sua volta, ciascun cittadino sarà obbligato ad apprendere a fondo il valore di tali diritti, indi, s’impegnerà ad onorali ed essere, per tutta la vita, il fedele custode di questi doni divini.

 

  Le Nazioni Unite ed altre importanti organizzazioni della comunità finanziaria mondiale, dovranno essere ristrutturate in modo da poter svolgere nuove missioni. Le Nazioni Unite saranno dotate dei mezzi necessari per trasformare l’intero pianeta in una comunità di nazioni veramente amanti della pace. Il nucleo operativo sarà formato dal Consiglio di Sicurezza, dal Segretariato e dalle varie agenzie indipendenti, istituite dalla Carta delle Nazioni Unite. L’ONU dovrà diventare il moderatore e il prototipo del cambiamento e, pertanto, occorrerà rivederne completamente l’Atto istitutivo. Non possiamo, adesso, precisarvene i dettagli perché questa modifica sarà annunziata dopo il definitivo insediamento dei nuovi regimi politici. Quel che possiamo dirvi ora è che le Nazioni Unite dovranno scaricare gran parte del personale, che finora ne ha ostacolato la missione, e rendere più efficiente lo svolgimento il nuovo mandato. Questo nuovo mondo sarà tanto diverso da quello oggi a voi noto, che  il suo modo di operare, e persino la sua apparenza, all’inizio vi sembreranno incredibili. Nondimeno, il rispetto reciproco tra nazioni genererà le politiche che porteranno alla pace e alla prosperità mondiale.

 

  Un altro problema di primaria importanza è la questione ambientale e come migliorare la protezione dei numerosi ecosistemi di Madre Terra. Poiché tutti questi progetti richiedono uno sforzo globale, è di vitale importanza creare un nuovo sistema di coordinamento della politica delle varie nazioni. L’inquinamento che stanno producendo  l’India e la Cina è altrettanto devastante di quello delle Americhe. Occorre, quindi, stabilire immediatamente una politica mondiale a riguardo e produrre rapidamente, su larga scala, le tecnologie a lungo tenute nascoste, che consentono di ottenere energia gratuita e non inquinante. Queste semplici misure saranno in grado di depurare laghi e fiumi, riportando la vita nelle ragioni aride del pianeta. Le summenzionate tecnologie potranno, inoltre, risanare gli oceani e alleviare i disastri che stanno emergendo in conseguenza del riscaldamento globale. Finalmente, vi sarà dato onorare così Madre Terra, la bellissima e fragile Entità vivente, che vi ospita.

 

  Madre Terra sta attraversando ora una fase di lenta transizione, ben conscia di dover ritardare i cambiamenti, che desidera iniziare. I suoi ecosistemi sono gravemente minacciati dall’aumentato sviluppo industriale del terzo mondo, e dal rifiuto americano di porre freno ai fattori più inquinanti nei settori dell’energia e dei trasporti. Tutto ciò contribuisce alla crescente crisi, che investe il pianeta e la sua atmosfera. La spada di Damocle dell’estinzione globale è sospesa sugli oceani, con la probabilità che la sorgente originale della vita sulla Terra diventi sterile. In merito, urgono urgenti misure draconiane e obbligatorie di portata mondiale, giacché l’energia vitale degli oceani è un elemento essenziale per il sostentamento delle forme di vita terrestri. In verità, tutte le ecosfere sono interdipendenti e interconnesse e  insieme formano una più vasta unità, che è quella che sostenta Madre Terra e Le consente di evolvere.

 

  Madre Terra fa evolvere i suoi numerosi ecosistemi, immettendo nuova vita, nuove specie e nuova energia, secondo il ritmo dei cicli. Ella è un’entità vivente, che lavora senza posa per provvedere alle necessità della sua progenie. Ognuno dei suoi ecosistemi è correlato ad un altro, e sarebbe stato vostro compito vigilare su queste relazioni e sempre assecondarle. Purtroppo, avete invece, con grande incoscienza, devastato gran parte della superficie e dell’atmosfera. Adesso, tuttavia, una nascente saggezza e una più elevata consapevolezza si stanno facendo strada, rendendovi consci di quel che accade e offrendovi i mezzi per migliorare la situazione. Il prossimo passo sarà di avviare immediatamente le politiche concordate con i nostri alleati terrestri, non appena il regime sostenuto dalla cabala sarà spodestato.

 

  La nostra missione di primo contatto è la risposta naturale ai cambiamenti che state compiendo nel pianeta. Le operazioni di cui parliamo nei nostri messaggi, sono già realizzate o in fase di completamento; per tal motivo, possiamo ora adattare il nostro contributo ai vostri piani, ed aiutarvi ad espanderli. In questo momento di cambiamenti, ci consideriamo più come vostri associati che maestri. Desideriamo camminare al vostro fianco, man mano che si risveglia la vostra potenzialità divina. Auspichiamo anche che assumiate la vostra impegnativa eredità e la realizziate appieno. Inoltre, il sacro globo che abitate, è un’entità molto speciale, e a noi è stato conferito l’onore di aiutarvi a preparare il Suo prossimo salto di coscienza. Per questo siamo venuti, per aiutarvi a concludere la vostra avventura, e iniziarne con voi un’altra – ben più gioiosa – che vi porterà veramente centro del Creato!

 

  Dalla nostra prospettiva extraterrestre, attendiamo con molta impazienza il momento, che si sta rapidamente avvicinando, in cui nel vostro mondo sarà annunziato l’imminente arrivo del gran cambiamento. Ogni giorno che passa, vi avvicina sempre più a tale momento. Ognuno di voi costantemente progredisce verso lo stato di piena consapevolezza; alcuni esempi, sia pur non appariscenti, ci sono forniti dai risoluti progressi compiuti dagli alleati terrestri verso la meta prefissa. Nel frattempo, la cabala delle tenebre continua a mostrarsi intransigente. Osservando queste battute finali, è chiaro che l’intento celeste mira a che tutti i diversi figli imparino, si istruiscano e crescano in saggezza. Meditiamo sull’immenso scontro che si sta svolgendo nel vostro mondo e ci rallegriamo del cambiamento di rotta che condurrà gli Umani terrestri ad una tanto magnifica vittoria! L’anello del destino sta scivolando via dalla presa delle tenebre per passare a voi, Carissimi, tanto sicuramente e rapidamente quanto alla notte segue l’aurora.

 

  Oggi ci siamo dilungati sugli eventi del momento. Vi chiediamo di restare focalizzati e fiduciosi nella certezza che la vostra vittoria è inevitabile e prossima. Spetta a ciascuno di voi prepararsi con cura per l’avvento della prosperità e il nostro arrivo. Non dimenticate Insieme vinceremo ! Vi benediciamo, Carissimi! Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! E siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!)

(traduzione: Costanza)

 

Planetary Activation Organization – Mailing address: 204 East 2nd Avenue # 408, San Mateo, CA  94401 U.S.A.

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com