Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

13 marzo 2007  11 Eb, 10 Ceh, 2 Ik)

 

Selamat Jarin! Ancora una volta siamo con voi, Carissimi, con molto su cui intrattenerci! L’operazione intesa a scacciare dal potere l’attuale regime statunitense, è ora pronta a far scattare la trappola preparata con cura. Detta operazione sarà il primo anello di una catena di eventi, che cambieranno profondamente il vostro mondo, in un batter’occhio. Gli altri elementi che ne fanno parte, sono anch’essi pronti ad entrare in azione, non appena completato il primo passo essenziale. Allora, finalmente, il Piano divino preparato per la Terra e i suoi abitanti, potrà iniziare a manifestarsi, cominciando con la cessazione dell’escogitata e menzognera “guerra al terrorismo”. Seguiranno il condono generale dei debiti, la vera prosperità mondiale e, soprattutto, il solenne riconoscimento dei vostri inalienabili diritti e del dono divino della sovranità personale. Inoltre, i governi dovranno cominciare rendere conto del loro operato al popolo e non alle elite di potere, che per tanto tempo hanno governato il pianeta. Questi cambiamenti epocali apriranno a tutta l’umanità la nuova età dell’oro e daranno inizio ad una vera collaborazione in molti settori di grande importanza.

 

  Come molte volte ripetuto, alla base di tutti questi cambiamenti, ci sono la pace mondiale e la necessità di porre rimedio alla crescente minaccia, rappresentata dall’inquinamento planetario. Di questi due compiti, il primo è già stato da noi avviato alcuni anni fa, mediante una serie di aperture diplomatiche con diversi Stati. Il fulcro di tali trattative è d’indurli a ridisegnare la Carta delle Nazioni Unite in modo che questa Organizzazione possa, finalmente, agire da vero foro della pace mondiale. Il secondo compito comprende il rilascio di un gran numero di tecnologie, in precedenza confiscate, dimostrandovi che esse sono in grado di risolvere i vostri infiniti problemi d’inquinamento. Tra esse si contano invenzioni in grado di porre termine all’era del petrolio, spalancando le porte a quella dell’energia “consapevole”. Tali apparecchiature, non solo serviranno al funzionamento delle attuali centrali elettriche, ma vi consentiranno anche l’uso di speciali campi energetici per elevare maggiormente il livello della consapevolezza, ora in rapida crescita. L’accesso a tale nuova forma d’energia, aprirà ai vostri scienziati l’esplorazione dell’universo vivo e consapevole. Tali studi rappresenteranno un’interessante introduzione alla tecnologia, che desideriamo offrirvi.

 

  Con l’ingresso in questo nuovo periodo della vostra storia, anche l’integrazione dei vostri corpi, fisico mentale e spirituale, entrerà in una nuova fase. Le immense energie che stanno ora bombardando la Terra, saranno notevolmente amplificate: ciò significa che i vostri diversi corpi energetici possono essere soggetti ad un’elevata tensione, man mano che assimilate i vari aspetti del Se Superiore e iniziate ad incarnare la piena consapevolezza. Questo processo sta toccando il punto in cui i chakra del cuore, della gola, del plesso solare e del “terzo occhio”, stanno per essere raffinati ed indi integrati nel nuovo sistema a 13 chakra. Un’integrazione di tale portata richiede la maggiore assimilazione d’energie più elevate, e questo può talora sembrarvi strano e persino allarmante. Non dimenticate che è in atto la vostra preparazione all’allineamento dei tre nuovi chakra: il “serbatoio dei sogni” nel retro della testa, il timo situato nella parte superiore dello sterno sopra il cuore, e il diaframma appena sopra il plesso solare. Questi nuovi chakra possono procurare lievi malesseri e sintomi simili a quelli influenzali, accompagnati da nausea e, talora, anche vomito.

 

  Le modifiche del corpo fisico servono a prepararvi al nostro arrivo. Il Cielo ci ha informato che, non appena sbarcati, non saremo obbligati ad abbassare le nostre frequenze tanto quanto avevamo previsto perché – al contrario – la vostra popolazione sarà stata conformata al punto da poter tollerare le energie più elevate, che ci sono proprie.  Questo adeguamento vi permetterà anche di fare riemergere le capacità telepatiche di cui siete naturalmente dotati, rendendo così molto più facili le nostre relazioni. Potremo allora impartirvi una gran quantità d’informazioni in tempi molto più rapidi. Vogliamo che, non appena sbarcate, le nostre squadre di medici e istruttori possano prontamente stimare il modo migliore per iniziare le procedure formative e il trasferimento delle tecnologie. Il periodo immediatamente dopo lo sbarco sarà soprattutto dedicato a farci conoscere e a passarvi le tanto necessarie informazioni e le tecnologie essenziali. Tutto questo è solo l’esordio del nostro  compito principale, che consiste nell’apprendervi come accedere e fare uso delle vostre molteplici capacità naturali.

 

  Quando vi daremo il benvenuto nella Federazione Galattica, sarete anche riuniti ai fratelli della Terra Interiore. Da lungo tempo, il Consiglio Dirigente di Agharta vi ha rappresentato presso i nostri Consigli. Il loro ritorno in superficie annuncia l’inizio dell’operazione intesa a costruire tutti insieme una società galattica globale; pertanto, l’attenzione principale di Agharta sarà d’istruirvi nei protocolli e le procedure occorrenti per dare vita e sostentare una società galattica. Vi saranno illustrate le vostre vere origini, e il ruolo speciale che Lemuria e noi stessi abbiamo svolto nella vostra storia. Per questo motivo, coloro che tra voi conoscono verità su quanto accaduto, ci onorano ed attendono con grande esultanza il nostro ritorno. Vi saranno spalancati molti portali d’Illuminazione che, una volta liberi d’interagire tra noi, saranno fonte di grande gioia reciproca. Sarà un’epoca di gloriose celebrazioni, caratterizzate da sentimenti di sollievo e delizia.

 

  Non appena iniziata la distribuzione della nostra tecnologia, dovremo istruire scienziati e tecnici al suo uso, e ciò comporterà la comprensione della scienza della coscienza. Si tratta di una scienza che va oltre la semplice raccolta di teorie, fatti ed equazioni, ma che si fonda sulla comprensione di verità divine, ricevute dal Cielo e insegnateci dai nostri grandi Maestri, per milioni d’anni terrestri. Tale conoscenza è conservata in un’immensa raccolta, da noi chiamata “Libro della Comprensione”, che include canti, rituali, gesta, genealogie dell’Umanità, ed anche la summenzionata scienza della coscienza. Con vivo piacere assolveremo il compito di farvi conoscere quest’opera, di proporzioni veramente gigantesche. In tale prospettiva, abbiamo già tradotto questo testo di saggezza nelle numerose lingue del vostro pianeta.

 

  Conoscere la propria storia, è essenziale per comprendere le mete verso cui ci si dirige. Per tal motivo, l’Umanità galattica, ovunque andasse, ha sempre trascritto il corso degli eventi e la propria genealogia ancestrale, generando i poemi epici usati nei rituali, e affidati alla custodia dei sacerdoti e delle sacerdotesse. Siamo soliti allestire colossali rappresentazioni, non soltanto per onorare la fisicità che ci sostenta, ma anche per ricordarci chi siamo in quanto popolo, e quale è il nostro ruolo di partecipanti consapevoli alla Creazione. In alcune date del nostro calendario, numerosi e remoti rami dell’Umanità galattica si riuniscono per celebrare insieme le antiche origini, con danze e canti. In tal modo, condividiamo le storie che rappresentano il legame comune dei popoli sparsi nella vastità della galassia detta “Via Lattea”. Ben presto vi accoglieremo come graditi membri di queste festività annuali.

 

  La trasformazione del vostro mondo si avvicina velocemente perché così decretato dalla Divinità. Attentamente da noi monitorati, molti eventi segreti stanno in fretta giungendo al punto in cui potranno, finalmente, esservi rivelati. Questa immensa e complessa operazione, che ha coinvolto i vostri governanti occulti in un conflitto dietro le quinte, promette in un futuro quanto mai vicino, il trionfo delle forze della Luce. Il nostro ruolo in merito diventa ogni giorno più grande, ma sempre entro i parametri assegnateci dal Cielo, le cui direttive definiscono le nostre funzioni. Non siamo qui per salvarvi, bensì per guidarvi e istruirvi, ed ora il tanto atteso momento del comune trionfo è davvero molto vicino!

 

  Oggi abbiamo aggiunto qualche dettaglio a quel che succederà dopo lo sbarco. Desideriamo, inoltre, informarvi che il primo pezzo del domino può crollare in qualsiasi momento. Restate focalizzati, consci che i vostri desideri profondi stanno per realizzarsi. Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! E siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!)

(traduzione: Costanza)

 

Planetary Activation Organization – Mailing address: 204 East 2nd Avenue # 408, San Mateo, CA  94401 U.S.A.

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com