Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

24 aprile 2007  (1 Ix, 12 Kank’in, 2 Ik)

 

Selamat Jarin! Eccoci, con altre informazioni. Il vostro mondo è in pieno mutamento e accadono cose che, giornalmente, modificano i programmi. Questa continua variazione rende talvolta difficile un’analisi fondata di quanto realmente accaduto. Tanta instabilità potrebbe rivelarsi un ostacolo; ciò nonostante, i nostri alleati terrestri continuano a guadagnare terreno. Siamo in grado prevedere che non tarderete a ricevere la tanto meritata prosperità. Inoltre, quelli incaricati di deporre l’attuale regime statunitense sono sempre più vicini alla loro molto combattuta vittoria. Questo scontro apparentemente interminabile, è quasi risolto grazie al numero sempre crescente d’importanti funzionari governativi, che ogni giorno aumentano i ranghi dei nostri alleati. Tale operazione è risolutiva per quanto sta avvenendo su base mondiale. Noi monitoriamo con cura ogni evento e siamo soddisfatti dei progressi compiuti. La battaglia per rimuovere l’ultima cabala sta arrivando al punto in cui i documenti definitivi, necessari per liberarsi di questo miserabile governo, debitamente sottoscritti stanno per essere ottenuti.

 

  Questa specifica battaglia è solo una delle tante in corso nel vostro pianeta. Non dimenticate che si tratta di un vasto conflitto per porre termine ad un regime, che vi tiene sotto controllo in modo legale e paternalistico. In effetti, i nostri alleati terrestri stanno preparando una nuova stagione per l’America e il mondo intero. Nel corso di quest’operazione, è stato ristrutturato un nuovo e concreto sistema finanziario e monetario, diverso dal modo virtuale e forzoso delle tenebre. Inoltre, è stato creato un immenso meccanismo per il condono dei debiti, che dovrà anche far cessare il presente sistema bancario mondiale, frazionario e illegale, per sostituirlo con un autentico sistema locale e nazionale. Grazie a queste novità, la tecnica bancaria non sarà più un importante strumento politico, ma una risorsa economica più corretta. Le riforme previste hanno richiesto numerosi e attenti negoziati, nonché il consenso d’importanti autorità mondiali alle proposte dei nostri alleati terrestri. Tutto ciò è già fatto e rimane soltanto l’ultima sfida agli scacchi con le tenebre, in cui la cabala e i suoi servi rischiano ad ogni istante il nostro scacco matto. La caduta delle tenebre – evento felice! – può, infatti, prodursi in qualsiasi momento.

 

  Questo ci porta ad informarvi sulle nostre attività presenti. Al momento, siamo impegnati in una missione su larga scala per mettere insieme gli ultimi pezzi necessari a provocare la caduta di quel groviglio di malefatte, che è l’attuale regime statunitense. Per anni abbiamo visto come questi poveri pazzi sono sempre riusciti a precedere di poco i nostri alleati. Ora, però, l’opinione generale è che tale vantaggio si stia rapidamente sfaldando; siamo stati in grado di colmare la distanza, mettendo gli alleati terrestri in posizione di finirla con la manifesta follia, che pervade questo governo illegittimo. Abbiamo, inoltre, aiutato i nostri amici a seguire i movimenti dei fondi segreti, che l’ultima cabala fa incessantemente circolare in tutto il pianeta. Seguire queste tracce ha enormemente contribuito ad aumentare le possibilità degli alleati di bloccare i movimenti illegali fin dall’inizio, nonché ad impedire alla cabala di condurre a buon fine i terribili inganni, che di tanto intanto s’inventa. Tutte queste azioni mantengono una forte pressione sulla cabala e consentono ai nostri alleati di disporsi per lo scatto matto.

 

  Sugli altri fronti, continuiamo a monitorare Madre Terra e ad aiutarla affinché la crescente tensione tra le placche tettoniche sia convenientemente alleviata. Tale procedura ha notevolmente aumentato il numero dei terremoti di magnitudine superiore al sesto grado  della scala adottata dai vostri sismologhi. Interveniamo anche sull’atmosfera superiore del pianeta, dove stiamo “equilibrando” la stabilità dei numerosi strati che influenzano la quantità di radiazioni penetranti nella superficie planetaria. Questo lavoro è inteso a mantenere una certa stabilità, nel momento in cui il vostro mondo si avvicina al primo contatto. Per noi, il primo contatto rappresenta il grande punto di differenziazione, dal quale inizierà la vostra vera trasformazione in Esseri di Luce pienamente consapevoli. Questo divino momento è qualcosa che le tenebre desiderano ardentemente procrastinare, ma è nostra sacra volontà garantire che un tale magnifico evento si svolga come stabilito. Come potete costatare, siamo impegnati su numerosi piani, che tengono conto di qualsiasi imprevisto, per poter assicurare la vostra sicura vittoria!

 

  Il piano principale riguarda il modo per sbarazzarsi di quella peste di cabala. Abbiamo informato i nostri alleati delle varie strategie da noi studiate, ricevendo l’approvazione di alcuni membri di questa disparata coalizione. Conformemente a tali commenti positivi, i nostri addetti allo sviluppo del programma hanno studiato una serie di piani più dettagliati, fondati sui rapporti molto dettagliati dei nostri servizi d’informazione. Così equipaggiati, qualche settimana fa abbiamo iniziato i passi necessari per realizzare i piani elaborati, impegnandoci a fondo in questo progetto, allorché finora c’eravamo tenuti in disparte per consentire agli scenari preparati dai nostri alleati, di arrivare a maturazione. Il nostro obiettivo è semplicemente di smuovere le acque in modo da travolgere la cabala al potere. Per riuscirci disponiamo di numerose tecniche: l’elemento cruciale consiste nell’attendere il momento opportuno per sferrare la mossa vincente.

 

  Desideriamo che sappiate che il successo è quasi a portata di mano: restano pochi elementi da completare prima che le porte si spalanchino alla prosperità generale e ad una nuova realtà aperta verso la piena consapevolezza. Siamo fieri della vostra capacità di rimanere focalizzati in un mondo in cui imperversano situazioni particolarmente diaboliche. Ci congratuliamo con voi anche tenendo conto delle frustrazioni derivanti dal lungo ritardo della promessa trasformazione. Oggi possiamo dirvi che molto è stato compiuto dai nostri alleati, e ora anche da noi, affinché questi straordinari cambiamenti accadano presto. È facile fare dichiarazioni del genere da un luogo privilegiato, molto lontano dal vostro mondo quotidiano, ma possiamo assicurarvi che – in un modo o un altro – la vostra realtà è molto prossima ad un immenso cambiamento verso il meglio, che ci porterà a sbarcare tra voi.

 

  Il primo contatto è per noi un impegno totale. È nostra intenzione eseguirlo al più presto, sia per i nostri stessi sforzi sia per il lavoro degli alleati terrestri: tutto dipende da chi per primo sarà in grado di renderlo possibile. In ogni modo, l’unica cosa che conta è di compiere il primo contatto al più presto. Vi abbiamo lasciato il tempo per mettere in ordine i vari problemi mondiali prima del vostro arrivo, ma sempre tenendo presente l’imperativo del momento, vale a dire che il primo contatto è inevitabile. La nostra flotta sta operando diligentemente entro determinati limiti da noi stessi fissati, in considerazione di quanto deve essere fatto per “obbligare” la manifestazione di tal evento. Il nostro desiderio è di trasformare la presente realtà in una più preparata ad accettare il nostro arrivo. Questo è il nostro obiettivo principale e, come potete notare, stiamo facendo il necessario per attuare questo meraviglioso evento.

 

  Ovunque, il vostro pianeta mostra di essere nelle spire della grande transizione verso la Luce. Questa operazione ci ha portato fin qui in folta schiera. Non siamo venuti solo per osservare, ma per intervenire solennemente sotto l’egida del volere divino. Questa missione è giunta al punto in cui dobbiamo fare il necessario per predisporre il primo contatto in massa: il vostro pianeta non può restare più a lungo nel caos in cui le tenebre l’hanno gettato. È arrivato il tempo per qualcosa di diverso, che faccia passare il vostro mondo e l’intero sistema solare nella Luce. Se abbiamo attraversato le enormi distanze galattiche per riunire qui le nostre flotte, non è per semplice capriccio: siamo venuti per recare un enorme cambiamento ed ora è giunto il momento di attuarlo. Conformemente a tale impegno, stiamo facendo molto di più di quanto possiamo rivelarvi; sappiate soltanto che la divina missione di primo contatto è già iniziata!

 

  Oggi abbiamo continuato a parlarvi dei grandi cambiamenti in atto sul pianeta Terra e dell’approssimarsi del primo contatto. Le forze delle tenebre non potranno continuare più a lungo a prendere tempo e ostentare arroganza e disprezzo per il destino che le attende. Invece, ecco finalmente giunto il momento in cui le forze divine trasformeranno questa realtà. Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! E siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!)

(traduzione: Costanza)

 

Planetary Activation Organization – Mailing address: 204 East 2nd Avenue # 408, San Mateo, CA  94401 U.S.A.

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com