Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

26 giugno 2007  (12 Caban, 15 Kayab, 2 Ik)

 

Selamat jarin! Eccoci qui con buone notizie. Il nuovo piano sta funzionando magnificamente e i programmi di prosperità sembrano, finalmente, pronti ad essere lanciati. Con l’avvicinarsi di questo mirabile giorno della vostra storia, è necessario ripetervi che vi dovete impegnare a fondo nel distribuire tanta ricchezza! I nostri alleati terrestri ed i loro associati hanno lavorato duro e a lungo per arrivare a questo risultato: adesso spetta a voi seguire fedelmente le dettagliaste istruzioni che accompagnano la distribuzione di tanta abbondanza. Non dimenticate mai che queste somme colossali sono il risultato di una lunga battaglia, che sta finalmente per concludersi. Queste lunghe e segrete battaglie furono combattute per offrire a ciascuno di voi un mondo nuovo, che spalancherà a tutti un enorme ventaglio di possibilità. La fase attuale sarà ricordata come quella in cui, nel vostro mondo, iniziarono gli innumerevoli cambiamenti che  precedettero il nostro arrivo. State per scoprire molte cose su voi stessi, che per lungo tempo vi furono celate dai vostri ex-padroni alieni. Man mano che tali fatti sono svelati, assorbiteli e imparate da essi.

 

  La saggezza che state per acquisire, è stata conquistata a gran prezzo. Voi e i vostri antenati siete stati le vittime innocenti di un pesante assalto, fatto di mezze-verità rimaneggiate, travisamenti e menzogne totali. Inculcati come fatti reali, tali favole vi hanno condotto ad accettare concetti, che vi hanno privato della libertà e riempito la vostra vita di false illusioni. Vi fu fatto credere che l’abbondanza e, soprattutto, le vostre legittime aspirazioni fossero rigidamente controllate. Per millenni, vi abbiamo osservato mentre quelli che vi schiacciavano sempre più in basso, ripetevano incessantemente le stesse menzogne con prevedibili tristi risultati. L’ignoranza, le malattie e la guerra sono state la vostra sorte e milioni sono morti inutilmente. Malgrado ciò, non avete mai pensato a ribellarvi e riconquistare la sovranità, conferitavi dal Creatore. Per millenni, abbiamo cercato di correggere questa rotta, ma solo adesso hanno cominciato a svilupparsi in voi i mezzi per farlo con successo. Finora, le sfide allo statu quo sono state rare; i tentativi di “far lievitare la pasta” furono accolti con incomprensione da parte vostra, e prontamente inghiottiti da un’altra ondata di mistificazioni da parte delle tenebre.

 

  Noi desideriamo che il vero resoconto delle vostre origini e storia vi sia da giuda per quel che seguirà. Libertà e sovranità non saranno  parole astratte: in una realtà fiorente, esse diventeranno la base della saggezza. Normalmente, un balzo evolutivo di tal entità, avviene in un periodo di tempo molto più lungo, ma il Cielo e il Creatore di tutti noi, hanno deciso altrimenti. Questo vasto ampliamento delle vostre capacità di conoscenza e coscienza, è necessario per le prossime fasi del divino percorso verso il vostro destino. Tale destino va ben oltre il limitato potenziale del mondo attuale: esso implica l’accettazione, quasi dall’oggi all’indomani, del fatto che ciò che credete di sapere non è neanche una goccia nell’immenso vaso della saggezza del Cielo! La nostra missione consiste nel guidarvi con Amore e  Luce divina e, accelerando i tempi, portarvi alla piena consapevolezza. Il primo contatto è il mezzo scelto dal Cielo per consentirci di compiere questa sacra missione; grazie all’insegnamento celeste, abbiamo molto imparato su come farvi avanzare verso le sacre mete cui siete destinati.

 

  Da una lato, il primo contatto costituisce una gigantesca operazione che coinvolge le nostre astronavi e i loro equipaggi; dall’altro, è diventato uno strumento di reciproco apprendimento, che ci ha insegnato un po’ di preziosa umiltà e molto su come svolgere i propri compiti con concentrazione e diligenza. Siamo grati tanto agli alleati terrestri quanto alle nostre Guide celesti per la saggezza così acquisita. Quotidianamente impariamo qualcosa su come procedere: per esempio, come sfruttare al meglio le risorse disponibili. All’avvicinarsi del primo contatto, siamo lieti che questa speciale missione si stia avvicinando alla prossima fase. Potete immaginare quanto sia frustrante esser confinati nel ruolo di qualcosa che ufficialmente non esiste! La nostra immensa flotta non gradisce il dover essere sempre obbligata ad occultarsi o fungere da ornamento, non sempre osservato, del vostro cielo notturno. Preferiremo, di gran lunga, riprendere ufficialmente contatto con voi tutti: è giunto, infatti, il momento di “fare un salto da voi”, come si suole dire, e farvi visita.

 

  Il primo contatto non è certo qualcosa che noi prendiamo alla leggera! Il completamento di questa missione è di grandissima importanza per l’adempimento del vostro destino: di conseguenza, la nostra attività principale è di raggiungere tale obiettivo in tempi rapidi, e in tal senso abbiamo lavorato. Come si presenta ora, per molti di voi il vostro mondo è un luogo da incubo, e noi sappiamo che il primo contatto sarà in grado di trasformare le vostre paure in sollievo ed esultanza. Il nostro più grande desiderio è di portarvi la gioia, e i nostri diplomatici e agenti di collegamento lavorano assiduamente per dare il benessere a voi tutti. Essi spesso affermano che il primo contatto non avverrà mai troppo presto! Ecco perché siamo tanto felici per come stanno andando le cose ora: lo schieramento compatto delle tenebre si sta spezzando, e le conseguenze ci illuminano il cuore di gioiosa attesa.

 

  Mentre la potente e ben lubrificata struttura delle tenebre comincia a franare, ripensiamo a come una delle prime astronavi giunte qui aveva commentato quanto avveniva nel vostro mondo: nonostante il vostro illimitato potenziale, la presa delle tenebre su di voi era fenomenale. Tra breve, questa calzante osservazione apparterrà al passato. Ora la Luce rifulge in voi e sopra di voi. Grandi eventi stanno rapidamente acquistando l’impeto, che permetterà loro di manifestarsi. Navigando nei vostri cieli in crescente attesa, osserviamo questo fenomeno e valutiamo con gli alleati terrestri gli avvenimenti straordinari da loro programmati. Cose veramente fantastiche stanno per accadere! Da parte nostra, abbiamo intensificato il monitoraggio e ci prepariamo a registrare questi storici sviluppi, che annunziano il prossimo avvento del primo contatto!

 

  Mentre il ritmo incalza, teniamo sotto accurata osservazione Madre Terra. Come voi, anche Lei è ansiosa di trasformare se stessa e la sua realtà. Per sostenerla, assicuriamo ottime comunicazioni tra la sua Gerarchia Spirituale e i nostri collegamenti; è importante mantenere l’equilibrio tra le intenzioni di Madre Terra e il tempo necessario per prepararvi al primo contatto. Un fattore essenziale a riguardo è che Essa vuol chiudere al più presto questo periodo; desidera quindi ardentemente l‘avvento del primo contatto affinché, finalmente, possano prodursi i grandi cambiamenti previsti della crosta terrestre. Le sue costanti sollecitazioni hanno richiamato l’attenzione celeste, e la presente accelerazione verso il primo contatto è all’ordine del giorno del Cielo. Questo è per noi un ulteriore motivo di contentezza, che ci garantisce che questo avvenimento glorioso sta per prodursi!

 

  Per molti di voi, il primo contatto è tuttora pura congettura mentale; per noi, è un’operazione divina che ci proponiamo di portare bene a termine. Parecchi eventi implicanti una favolosa quantità di ricchezza, stanno per prodursi. Inoltre, molte persone sono impegnate in attività alquanto pericolose che, “in un batter d’occhio”, faranno cadere due potenti governi. Queste due azioni sono di fatto interconnesse e, osservandole, ci meravigliamo del grado di sincronicità raggiunto. Ad uno spettatore esterno può sembrare che il Cielo abbia messo in moto una serie d’eventi fortuiti, che poi s’intersecano producendo i risultati più vantaggiosi. In breve, molti elementi, apparentemente separati, si stanno raggruppando per produrre un fantastico miracolo divino per noi tutti!

 

  Oggi vi abbiamo parlato di quanto sta accadendo da voi. Siamo felici perché ben presto vedrete la caduta del primo domino. Tutti questi avvenimenti ci avvicinano al primo contatto e alla nostra riunione collettiva. Aspettiamo con impazienza il giorno in cui potranno veramente iniziare queste avventure veramente meravigliose! Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! E siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!)

(traduzione: Costanza)

 

Planetary Activation Organization – Mailing address: 204 East 2nd Avenue # 408, San Mateo, CA  94401 U.S.A.

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com