Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

2 settembre 2008  (3 Oc, 18 Uo, 4 Eb)

 

Selamat Jarin! Eccoci ancora una volta con voi! Molto è stato già fatto e solo poche cose restano da completare. Confermiamo che il vostro mondo è ormai sul punto di una straordinaria trasformazione ed una sequenza di cambiamenti preannunzia l’inizio della nuova realtà, di cui vi parliamo ormai da molto tempo. Come si dice da voi “l’impossibile richiede un po’ più di tempo” e questo tempo aggiuntivo è ormai scaduto. Il grande conflitto tra la Luce e le tenebre è divampato per decine di anni con un crescendo iniziato circa otto anni fa, quando le tenebre scatenarono la loro “guerra-lampo” di calamità simultanee, senza tregua. Adesso, il pendolo oscilla in direzione opposta e i nostri alleati terrestri si avvicinano sempre più al loro accuratamente preparato trionfo. Da una posizione più elevata, noi seguiamo tutto ed interveniamo a loro favore quando necessario. Insieme, gli alleati e le nostre forze diversificate, osserviamo gli ultimi tentativi delle tenebre di aggrapparsi al potere. Pensiamo con gioia al momento in cui potremo incontrarvi direttamente ed iniziare l’ultima fase di quest’operazione di primo contatto.

 

  Il primo contatto, infatti, è entrato nello stadio finale. Il mondo che vi circonda appare tuttora nella morsa d’acciaio delle tenebre. La prova del loro controllo sembra essere ovunque ma, di fatto, le tenebre si servono delle “apparenze” per tenervi ben disciplinati allorché, dietro le quinte, stanno cedendo terreno a chi ha creato la coalizione planetaria, che noi denominiamo i nostri alleati terrestri. Tale gruppo, composto da organizzazioni, individui potenti e personale amministrativo influente, lavora quotidianamente per scovare chi vuole indebolire o, di fatto, sabotare la loro coraggiosa azione. Grazie al coraggio di queste persone, un nuovo sistema bancario ed il modo per riportare nel vostro mondo la vera democrazia, sono pronti ad essere attuati. Noi siamo sempre molto orgogliosi del lavoro da loro compiuto, e monitoriamo tutto da vicino per via delle grandi ripercussioni che avrà sullo svolgimento della presente missione di primo contatto della Federazione Galattica. Di conseguenza, abbiamo ordinato a tutto il nostro personale di stanza sulla Terra, di collaborare appieno con i nostri alleati. Questa fase sta dando risultati superiori a quelli previsti, e siamo felici del grande miracolo che sta per prodursi da voi!

 

  Un cambiamento di pari portata si sta manifestando anche nel vostro sistema solare, che può esser considerato un vero e proprio monumento alle tante battaglie galattiche ivi svoltesi; molti pianeti sono tuttora allo scompiglio, a causa dei passati conflitti. La nostra flotta collabora con gli Elohim per preparare le prossime trasformazioni. Tali operazioni comportano il nuovo riassetto dei pianeti interni provvisti di acqua e il rifacimento dei campi protettivi dei pianeti esterni più grandi. Finora, abbiamo risistemato Marte, Mercurio e Venere e tali cambiamenti saranno visibili non appena Madre Terra sarà tornata alla piena consapevolezza. Nel sistemare i campi e gli inserti olografici,  ritorniamo con la mente al vasto cambiamento avvenuto in questa galassia quando Anchara e la Luce ci hanno fatto passare dallo stato di guerre galattiche interminabili a quello attuale, in cui regna la pace. Ne siamo molto grati e consideriamo quel che ora sta accadendo come un ulteriore passo in questa direzione. Non appena tutto ciò sarà manifesto, l’infinita bellezza di questa galassia potrà di nuovo essere liberamente vista ed ammirata. Siamo veramente impazienti di presentarvi la vostra magnifica galassia!

 

  Naturalmente, tutto ciò è solo l’inizio. Esiste anche un regno spirituale, quasi infinito, che voi conoscete pochissimo e questa mancanza d’informazione vi rende facile preda dell’astuzia delle tenebre. Quel che vi circonda e quanto è in voi stessi, per voi rimane tuttora sconosciuto e invisibile. Il Cielo è felice che quanto sta ora facendo per voi, metterà presto fine a questo lungo periodo di persistente amnesia; poiché voluto dal Cielo a vostro favore, il grande cambiamento predisposto, è semplicemente inevitabile. I vari indolenzimenti cui è soggetto il vostro corpo fisico, sono il segno di quanto sta accadendo; la loro intensità aumenterà quando l’accresciuto numero dei nuovi, importanti, chakra e meridiani nel vostro corpo, saranno attivati e connessi tra loro. Questo processo riguarda ora il sistema nervoso superiore e le connessioni celebrali, e può comportare emicranie ed aumento dell’insonnia. Possono manifestarsi anche malesseri  cardiaci e polmonari, nonché mal di gola. Con l’intensificarsi di questi sintomi, potrete anche risentire una maggior stanchezza.

 

  Il mondo che vi ospita è soggetto ai medesimi cambiamenti. In altri messaggi vi abbiamo spiegato che le placche tettoniche si stanno saldando, aumentando la frequenza dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche. L’intera crosta di Madre Terra si sta preparando per l’enorme e drastica ristrutturazione, che trasformerà rapidamente l’apparenza esteriore del pianeta. Il numero delle anomalie osservate dai vostri geologi aumenta quotidianamente. Il vostro mondo si prepara ad edificare nuovi firmamenti, ad innalzare o abbassare le catene montuose, a sollevare continenti e a ridisegnare ed aumentare la quantità dei mari e degli oceani. Siamo felici che tutto ciò stia avvenendo in modo graduale: Madre Terra desidera vedervi completare il vostro previsto ritorno alla piena consapevolezza. Tutto il sistema solare e voi stessi, siete destinati a ritornare insieme alla coscienza totale e a diventare vitali ed essenziali partecipanti alla sacra esecuzione del Piano divino nella fisicità.

 

  Mentre questi preparativi progrediscono, la cabala oscura continua ad opporsi risolutamente alla Luce: tutto ciò fa parte della finzione intesa a mantenere imperturbata la presente realtà. I membri della cabala sanno bene che la fine della partita significa la loro sconfitta e, di conseguenza, sono profondamente convinti che rimanere operativi è l’unica speranza che resta loro. A questo aggiungasi la loro suprema arroganza. Persino le frequenti visite dei loro ex-padroni Anunnaki e dei Maestri Ascesi, non riescono a scalzare la loro caparbietà. Sembra, pertanto, che solo le manovre tattiche degli alleati terrestri potranno porre definitivamente fine a questo periodo della vostra storia. Fino allora, non ci resta che aspettare l’inevitabile rimozione dal potere delle tenebre. Quando succederà, l’assegnazione dei programmi di prosperità inizierà immediatamente, seguita dagli annunzi.

 

  La nostra flotta continua a ruotare attorno al vostro pianeta; al momento, nel cerchio più interno vicino alla Terra si trovano soltanto le astronavi delle nazioni stellari umane la nostra base lunare ha assunto nuove responsabilità nel coordinamento del primo contatto. Ci stiamo preparando ad incontrarvi e desideriamo ardentemente svolgere le sacre cerimonie, che precederanno il nostro arrivo. Numerose astronavi trasportanti sacerdoti e sacerdotesse sono già arrivate in Agartha, iniziando le prime fasi di tali liturgie, che si sono rivelate molto utili. Molti abitanti di Agartha hanno accompagnato i nostri vascelli in luoghi sacri della superficie, ove si sono svolte le susseguenti fasi del cerimoniale. Tutto sta andando per il meglio! Noi siamo convinti che tutto potrà terminare entro la fine del prossimo mese galattico. I nostri consiglieri spirituali ci dicono che i riti compiuti rendono possibile prevedere la data effettiva del primo contatto!

 

  Le energie per compiere il primo contatto sono molto positive, e l’attuale periodo di angoscia ed instabilità, sta quasi terminando. Le tenebre se ne rendono conto e, ciò nondimeno, rifiutano di arrendersi: l’unica cosa che sanno fare è continuare questa stupida farsa. Noi siamo in continuo contatto con loro ed i risultati di questi incontri sono sempre gli stessi: pensano di cavarsela e continuano ad agire sempre allo stesso modo, sia pur intimamente consapevoli dell’assurdità di un simile atteggiamento. In apparenza danno in escandescenze e rifiutano persino di prendere in considerazione i nostri suggerimenti; questa è per noi la prova che l’enorme potenza di cui godono impedisce loro di vedere la realtà.  Non riescono neppure a concepire le conseguenze di una sconfitta e continuano imperterriti l’ostruzionismo praticato in questi ultimi anni. Non dimenticate Uniti vinceremo !

 

  Oggi abbiamo continuato a parlare del primo contatto. Il momento del nostro incontro si avvicina. Pensiamo con gioia a questo momento storico: è davvero giunto il tempo di trasformare la vostra realtà presente con l’avvento della nuova. Noi siamo le vostre famiglie spaziali e spirituali e restiamo sempre impegnati a farvi tornare alla piena consapevolezza. Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! Siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!).

(Traduzione: Costanza)

                             

Planetary Activation Organization – Mailing address: P.O. Box 4975 El Dorado Hills, California 95762 USA

.

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com