Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

3 dicembre 2008 (3 Imix, 9 Yaxk’in, 4 Eb)

 

Selamat Jarin! Eccoci nuovamente con voi con altre notizie! La grande avventura che state vivendo, sta per giungere al punto di svolta in cui raccoglierete i primi frutti del vostro percorso. Secoli fa, St Germain persuase le teste coronate europee di affidargli larghe somme d denaro. Il Maestro Asceso usò queste ricchezze per impostare un fondo fiduciario, maturato qualche anno fa, e soltanto la caparbietà dell’ultima cabala, ne ha impedito la distribuzione. Tale ostacolo è ora superato e questo enorme patrimonio sarà consegnata ai Suoi seguaci, i Lavoratori della Luce, secondo quanto disposto da Lord Surea. Pertanto, conformemente ai divini voleri, la Federazione Galattica ha chiesto ai suoi alleati terrestri di svolgere questo compito. Inoltre, il Cielo ha liberato una grande energia il cui unico scopo è di porre fine al caos e alla povertà, che per tredicimila anni hanno afflitto l’umanità. Una nuova era sta per sorgere e le vecchie strutture e credenze devono essere completamente trasformate!

 

  La vostra comprensione di chi eravate e cosa potete divenire, inizia a trasformarsi. Tale cambiamento viene, in parte, dall’avvento dell’era degli UFO e dalla quotidiana scoperta di nuove stelle comprese in innumerevoli sistemi solari. Come giustamente immaginate, questa galassia pullula di vita intelligente e di nazioni stellari, che si spostano nello spazio. In verità, non siete soli, e con lo sviluppo della coscienza, un’evoluzione naturale vi fa sentire sempre più parte di tali nazioni. Madre Terra ed il suo sistema solare sono stati visitati in lungo e largo per millenni. I vostri storici e scienziati ne hanno le prove attraverso gli antichi testi analizzati, e soltanto i paraocchi della vostra educazione vi hanno mantenuto nell’ignoranza. Adesso, crescendo in consapevolezza, la conoscenza una volta proibita, emerge portando molti di voi a sospettare che fatti ancor più strabilianti siano stati nascosti al pubblico. Queste deduzioni vi inducono a militare contro l’insabbiamento della questione UFO e a tante altre sorprendenti illazioni.

 

  Tali conclusioni portano direttamente all’inevitabile sospetto di una cospirazione mondiale, vecchia di secoli. Nella loro forma più recente, le organizzazioni segrete si sono unificate poco prima e subito dopo la Seconda Guerra Mondiale. Quel turbine di guerra che ha opposto raggruppamenti, nazioni e fedi esisteva una dimensione superiore al desiderio dell’Asse di dominare il mondo dopo un conflitto mondiale. Fu un test per vedere se un insieme di dottrine, nate dall’odio e da una logica fortemente impregnata di materialismo, potesse sopravvivere alla terribile esperienza della guerra. La triste verità fu che tale prova quasi riuscì. Sepolta nel collasso della Germania nazista e nell’emergenza del Comunismo sovietico, esiste un’altra dottrina, in parte dovuta agli Anunnaki e in parte a pura avidità di potere e ricchezza. Nell’euforia della vittoria, essa si rafforzò con l’improvviso precipitare di veicoli extraterrestri, che ha aperto nuove possibilità sia  tecnologiche sia di controllo mentale.

 

  Scoppiò allora un esteso conflitto diplomatico tra le fazioni della nuova struttura di potere anglo-americana. Il problema fu risolto con l’intervento degli Anunnaki, che ordinarono la creazione di quella che noi denominiamo l’ultima cabala. E tanto peggio per la platea! Qualsiasi prova riguardante gli extraterrestri fu nascosta e il diniego fu l’ordine applicato. Per quanto riguarda le tecnologie, esse furono rilasciate soltanto se fonte di profitto, altrimenti fu come se non esistessero. Quel che seguì fu un’impennata di crescita, alimentata da avidità e potere, il cui scopo fu di sfruttare le tecnologie occultate insieme alle apparecchiature di controllo mentale, per impedire a tempo indefinito il progresso dell’umanità verso la piena consapevolezza. La data scelta per il completamento di tale traguardo, fissata per la metà del 1990, fu impedita dall’improvviso annunzio che Anchara (la forza oscura della galassia) aveva sottoscritto un patto di pace con la Luce. Subito dopo, gli Anunnaki si unirono alla Luce, mandando all’aria il grande progetto per la Terra. Il dilemma fu dunque se associarsi agli Anunnaki nella Luce o trovare il modo per attuare il diabolico complotto senza di loro.

 

  Il motivo per cui vi raccontiamo queste cose è che è essenziale vedere la cabala nella sua dimensione storica e nella Luce spirituale. È, infatti, importante considerare le tenebre come un vasto potere composto di scaltrezza e spirito machiavellico. Non si tratta certo di un’entità facile da sopprimere! In verità, la sua scomparsa dalla scena sarà da attribuire non solo alla capacità di vincerla in astuzia, quanto al fatto che il mondo sta uscendo dall’atmosfera in cui le tenebre possono facilmente operare. Per questo motivo, il Cielo ha ordinato ora il primo contatto con voi. Vi occorre un mezzo che possa farvi superare l’angoscia e gli inganni inflitti da questa cabala, dotata di potere mondiale. Avete bisogno di un contrappeso che possa fare pressione fino al momento del primo contatto effettivo. Il resto sarà relativamente facile. Siete più che pronti per il nostro arrivo e le sue implicite ripercussioni sulle vostre sicurezze. Molti di voi hanno già superato questo punto e sono pronti per vedere emergere il resto del puzzle.

 

  Siamo totalmente impegnati nel compito di farvi arrivare alla piena consapevolezza, togliendovi il peso che vi opprime fin dal tempo di Atlantide. Quel che state attraversando è un processo di divina ispirazione, inteso a liberarvi e ad aiutarvi ad assumere nuovamente le responsabilità, interiori ed esterne, che accompagnano un livello superiore di coscienza. Questa operazione non può essere presa alla leggera; il vostro mondo sta veramente cambiando per il meglio e voi, come individui e come collettività di Anime interconnesse, state cominciando a capire come tutto s’incastra per formare un quadro completo. All’interno di questa mescolanza d’insegnamenti, apparentemente irrazionale, si nasconde una grande logica spirituale, che trascende gli avvenimenti puramente materiali. State seguendo un percorso che vi permette di reintegrarvi nella grande unità della realtà spirituale: questo è il Santo Graal della vostra lunga cerca della verità. Il nostro compito è di completare questa cerca, facendovi ritornare alla piena consapevolezza.

 

  Il momento del primo contatto è qualcosa che supera le parole! Segnerà il culmine di una lunga, oscura odissea, che abbiamo percorso insieme, sebbene la vostra parte sia stata talvolta più perigliosa. Adesso siamo alla fine di tutte le frustrazioni e ritardi, che diventeranno gli ultimi passi che conducono al primo contatto. Noi consideriamo quest’evento come la naturale conclusione, che vi guarirà degli  esperimenti atlantidei, svegliandovi dal lungo incubo da essi causato. Per tal motivo, le prossime fasi riguarderanno il disperdersi della nebbia dell’amnesia; potrete allora ricordare tutto, perdonare tutti gli abusi ed inganni subiti, e avanzare insieme nella gioia di Jah Ta!

 

  Oggi abbiamo continuato a parlarvi dei continui cambiamenti quotidiani. Guardate al di là del tumulto per ammirare la magnificenza di quel che sta prendendo forma. Siate colmi di gioia e non lasciatevi trascinare da questa assurda confusione. Unitevi e consentite a tutti di vedere la luce solare che irradiate. Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! Siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!).

(Traduzione: Costanza)

                             

Planetary Activation Organization – Mailing address: P.O. Box 4975 El Dorado Hills, California 95762 USA

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com