Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

11 novembre 2008  (8 Ahau, 8 Xul, 4 Eb)

 

Selamat Batik! Eccoci nuovamente qui per commentare quanto sta accadendo nel vostro mondo e parlare del primo contatto. Gli eventi del giorno procedono nella giusta direzione e noi sorvegliamo tutto attentamente. Nel frattempo, il caos continua a crescere e, a questo punto, occorre molta pazienza. Il Cielo è sempre molto impegnato a trasformarvi in Esseri pienamente consapevoli: questa meta ci guida tutti, e siamo fermamente determinati a condurvi alla conclusione prestabilita. A tal scopo, il Cielo sta ora lavorando per farvi smaltire il  karma accumulato, che ancora v’influenza. È importante che gli avvenimenti delle vite passate cessino di ostacolare il vostro risveglio alla rapidità auspicata dal Cielo. Per farlo, si sta ora procedendo alla ripulitura di alcuni chakra, in modo da aprire numerosi percorsi bloccati diretti verso i circa 200 chakra minori e, al tempo stesso, garantire che quelli più recenti entrino in funzione, limitandone i fastidi di carattere fisico, mentale ed emotivo. Tale pulitura sarà completata subito dopo l’inizio del nuovo anno gregoriano.

 

  L’impulso verso la piena consapevolezza rende impossibile alla cabala continuare ad operare più a lungo. Come spesso vi abbiamo ripetuto, esiste un programma divino, che prevede molto prossimo il nostro sbarco in massa nel vostro mondo. Ci siamo concentrati qui tanto numerosi per un solo scopo: il primo contatto. Non esiste “legge della non interferenza” a riguardo. Fin dai giorni dell’antica Lemuria vi abbiamo tenuto d’occhio, “interferendo” liberamente se necessario. I vostri antichi padroni Anunnaki, ne sono un altro esempio. Il Cielo mise in quarantena il vostro pianeta per permettervi di assimilare le lezioni delle tenebre, che avreste portato con voi al ritorno nella Luce. Adesso, tali lezioni sono indelebili ed è quindi giunto il momento di passare ad una nuova fase. Siete nel periodo di transizione verso la Luce per acquisire un nuovo genere di conoscenza. Detta conoscenza vi libererà della vostra odierna amnesia e vi riporterà alla vostra vera natura. Questa operazione è uno dei motivi principali del primo contatto.

 

  Un altro movente del primo contatto è il risveglio di Madre Terra. Come voi, il vostro pianeta ha bisogno di cambiare drasticamente l’utilizzo dell’energia spirituale, che quotidianamente riceve dal Sole e dal centro galattico. In gran parte, tale energia è deviata nello spazio oppure utilizzata per sostenere i numerosi campi magnetici e gravitazionali, che mantengono unito il vostro sistema solare. Detti campi stanno ora cambiando, come osservato anche dai vostri scienziati che si chiedono perché tanti mutamenti stanno avvenendo e, apparentemente, tutti nello stesso momento. In verità, molti di loro considerano tali alterazioni come l’inizio di qualcosa fuori del comune, mentre altri valutano l’intero fenomeno soltanto come una fase transitoria di qualche attività anomala e inesplicabile. Dal nostro punto di vista, queste “anomalie” sono il segno certo che il Cielo sta operando una rapida transizione verso una nuova realtà. Ogni elemento del vostro sistema solare sta avanzando verso la piena consapevolezza, e ciò fa ancor più risaltare la necessaria trasformazione del vostro pianeta, che sarà molto diverso da quello cui siete abituati. Noi osserviamo ed impariamo molto da quanto accade e, nel frattempo, ci prepariamo ad accogliervi a braccia aperte.

 

  L’operazione di primo contatto è in continuo progresso e ogni giorno riceviamo nuove conferme dei cambiamenti che avvengono attorno a voi. Mutamenti di tale portata sono, di fatto, gli adattamenti che precedono il primo contatto. Non tutte le circostanze portano in questa direzione, ma c’è abbastanza per far emergere uno schema che conferma un impulso preciso in tal senso, come confermato anche dal nostro personale tra voi e all’interno del governo. State mutando a gran velocità da un modo di pensare ad un altro: nel momento in cui i nuovi concetti penetrano la vostra realtà, fanno scattare il cambiamento preparando, a loro volta, la strada per il prossimo gruppo di nuove percezioni. Non appena quest’ultime prendono radici, il gruppo che segue emerge all’interno della vostra coscienza collettiva. Questa reazione a catena vi spinge inesorabilmente verso un immenso cambiamento. È qualcosa che molti di voi percepiscono fino al punto che, persino, chi ha responsabilità di governo, comincia a riconoscerlo pubblicamente.

 

  Col crescere del bisogno di cambiamento, si sviluppa anche la vostra capacità di manifestarlo nel cuore e nella mente e, in tal modo, la nuova realtà comincia ad emergere. Essa è molto di più di un passaggio ad una nuova griglia o frequenza di coscienza: si tratta della nascita di qualcosa del tutto differente. Potete percepirla in voi stessi, anche se tanti non hanno modo d’identificarla; nondimeno, riuscite a coglierla, pur non inserendola in un quadro generale. Ciò crea un periodo di confusione riguardo al futuro che si prepara, e questo è esattamente il momento che state ora attraversando. La prossima fase porterà una serie d’eventi di grande rilevanza, che faciliteranno la vostra comprensione. Il crollo finanziario non fa parte di tutto ciò, perché si tratta solo di uno dei tanti fatti orchestrati dalla cabala per spaventarvi e farvi reagire a suo modo. Comunque sia, questa confusione artificiale sta per terminare. Quelli di cui vi parliamo sono i cambiamenti interiori, gli strani sogni e i malesseri fisici inconsueti, che vi stanno trasportando dalla realtà attuale alla prossima.

 

  La realtà che si prepara per voi è quella che noi conosciamo meglio. Un mondo fondato sulla profonda eguaglianza di tutte le anime, in cui non vi sono più barriere e ove è sentitamente accettato che la prosperità collettiva sostiene e promuove ciascuno di voi. Il concetto di mancanza vi fu inculcato per meglio controllarvi; l’insufficienza delle risorse, artificialmente provocata, è qualcosa che noi ogni giorno osserviamo increduli. Ovunque, la cupidigia di una minoranza di ricchi s’impone sulla volontà della moltitudine; lo fanno facendovi credere che sono i migliori e, pertanto, è loro diritto essere privilegiati. Questa, naturalmente, è una grossa cavolata! Ciascuno di voi è parimenti “privilegiato”! Ciascuno di voi ha ricevuto la stessa magnifica anima da un Creatore colmo d’Amore! Di conseguenza, avete tutti pari diritto d’accesso alle generose risorse, che questa realtà vi offre; la vostra crescente presa di coscienza ve lo garantirà.

 

  La vostra futura realtà sarà quella della piena abbondanza! Ed avrete, inoltre, la possibilità di accedervi a volontà. Retrospettivamente, il mondo attuale vi apparirà come una intensa e coinvolgente fantasmagoria di vite vissute in tristezza, sventura e rischio. Ciò nonostante, la saggezza accumulata vi sarà preziosa: in verità avete un destino speciale perché, se necessario, potrete attingere ad un bagaglio acquisito nella sofferenza. Per esempio, potreste essere inviati in regni della fisicità non ancora esplorati, ove usare il vostro speciale potere di discernimento per accertare la veridicità di un determinato mondo. Si tratta di un dono divino, che si rivelerà a voi soltanto dopo quel che ora vi appare come una prova interminabile. Questa prerogativa, duramente acquisita, vi consentirà di realizzare il vostro destino e contribuire a manifestare il Piano divino nell’intera fisicità.

 

  Un destino assolutamente straordinario vi attende. Vi chiediamo, dunque, di tenere sempre presente la prospettiva generale e vedere il tempo presente come la conclusione di un gioco bizzarro, ma appassionante. Siete sul cammino che vi sta rapidamente portando al primo contatto ed alla piena consapevolezza. La nuova realtà che vi attende vi avvolgerà in un tenero abbraccio, e questo significa che quella che ora state vivendo, sta per cambiare in un futuro alquanto prossimo. In cima a tutto questo, c’è la crescente attesa del primo contatto in massa. Tutti questi fattori puntano verso una transizione che, letteralmente, cambierà la vostra realtà in un istante e aspettando che ciò avvenga, noi teniamo pronta la nostra flotta. Siate pazienti e ben preparati per tutto quello che sta per accadere. Ricordate Uniti, vinceremo !

 

  Oggi abbiamo ancora una volta parlato delle cose che rendono questo momento della vostra storia tanto, tanto speciale. Una di queste cose sarà il nostro sbarco in massa nelle vostre spiagge! Questo momento particolare si fa sempre più vicino e siamo sicuri che sarà una bellissima riunione! Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! Siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!).

(Traduzione: Costanza)

                             

Planetary Activation Organization – Mailing address: P.O. Box 4975 El Dorado Hills, California 95762 USA

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com