Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

28 ottobre 2008  (7 Cimi, 14 Tzec, 4 Eb)

 

Selamat Jarin! Siamo con voi mentre tante cose stanno per accadere. In questo momento, il conflitto tra i nostri alleati terrestri e la cabala delle tenebre tocca il punto in cui la resistenza delle tenebre ai continui assalti della Luce, notevolmente peggiora. Tutto si sta rapidamente concretando e il giorno del primo contatto diventa sempre più vicino. Noi desideriamo che il primo contatto avvenga in modo corretto ed esemplare. La follia e l’avidità che hanno portato al crollo del vostro sistema economico attuale, è per noi il segnale che il momento del divino intervento è molto vicino. Il potere secolare che governa il vostro mondo ha mostrato il suo vero volto con l’estrema avidità, che è stata sua caratteristica negli ultimi sessanta anni. Tale imperterrita cupidigia fu tollerata dagli Anunnaki, perché ritenevano che la prossima fase di questa violenta presa del totale potere spirituale, avrebbe cancellato la follia del tempo presente. Gli eventi predisposti dal Cielo negli ultimi tredici anni, hanno dimostrato che i loro calcoli erano errati. Adesso, i loro servi sul pianeta sono rimasti in trappola: da un lato, il disastro degli ultimi anni e dall’altro, il fermo impegno dei nostri alleati a spodestarli.

 

Mentre osserviamo lo svolgersi degli avvenimenti, continuiamo a studiare quando iniziare il primo contatto. Gli elementi in gioco sono molti: per primo, occorre risolvere l’odierno groviglio politico ed aprire la strada ai governi di transizione in tutto il mondo. Questo è per noi un punto essenziale nella programmazione del primo contatto. La nostra intenzione à sempre quella di iniziare lo sbarco in massa soltanto dopo aver accertato l’esistenza di una situazione favorevole al contatto con noi. Nondimeno, non cessiamo di ripetere ai nostri alleati che il contatto dipende anche dalle sacre autorizzazioni concesseci dal Cielo, e in particolare da Lord Surea. Questi sono per noi i due punti essenziali concernenti questo grande avvenimento. Anche Saint Germain e gli altri Maestri Ascesi seguono attentamente il calendario previsto per il contatto; come vi abbiamo già molte volte ripetuto, questa squadra di comando ha preparato lo scenario principale per il contatto e qualsiasi cambiamento ci è comunicato al momento opportuno. Per tal motivo, noi siamo sempre in stato di massima allerta. Non abbiate timore di quel che sta accadendo da voi; considerate, invece, tutto ciò come una felice opportunità offertavi per una serie di cambiamenti positivi e voluti dal Cielo.

 

  Mentre la vostra società passa attraverso le  gravi difficoltà quotidiane delle odierne crisi mondiali, i nostri alleati terrestri sono vicini alla vittoria. Nella battaglia contro le tenebre, le nostre basi della Terra Interiore servono per diramare ordini e informazioni. Noi desideriamo caldamente il permesso di usare le nostre tecnologie avanzate per intervenire più direttamente, ma il Cielo desidera che il conflitto resti nelle vostre mani. Armati di ferma determinazione e di speciali tecnologie, i nostri alleati hanno progredito fino alla soglia del successo, accompagnati da un assortimento di soluzioni di carattere economico, giuridico e politico. Nell’ultimo decennio, la cabala si è allargata troppo lasciando alla Luce molte aperture, che stanno portando alla tanto attesa sconfitta delle tenebre. La loro grande resistenza le mantiene tuttora al potere, ma ora proprio tanta arroganza non riesce più a rafforzarle. Inoltre, questo ci offre la possibilità di valutare le prossime mosse ed adeguare i nostri piani in conformità.

 

  Siamo in assiduo contatto con i nostri alleati, scambiandoci quotidianamente notizie e progetti. Sbarcheremo quando un numero sufficiente di variabili indicherà che il magico momento è giunto. Desideriamo, infatti, che il primo contatto si svolga nel modo più facile possibile. Un altro aspetto della procedura riguarda anche il parere dei nostri ospiti della Terra Interiore. La loro collaborazione, in qualunque settore, ci è stata immensamente preziosa in ogni fase della missione. Siamo loro profondamente grati per averci illustrato le vostre varie culture e popolazioni. La loro valutazione ci è sempre di grande aiuto, in particolare per le nostre missioni individuali di collegamento. I facili rapporti instauratisi tra gli alleati terrestri e quelli della Terra Interiore hanno ulteriormente agevolato i preliminari necessari per procedere al vero e proprio contatto. Tutto questo ci consente di avanzare la data per il primo contatto in massa, che noi caldamente desideriamo avvenga non appena ottenuto il via libera celeste.

 

  Come comunicato nel nostro ultimo messaggio, in questa fase abbiamo aumentato gli avvistamenti diurni dei nostri velivoli. Tali avvistamenti sono stati ricevuti in modo più razionale e amichevole, e i tentativi da parte dei militari di intercettarci, sono diminuiti negli ultimi sei mesi. La quantità di prove fotografiche sta crescendo e l’atteggiamento dei testimoni diventa sempre più amichevole. È nostra intenzione aumentare tali avvistamenti per meglio prepararvi al nostro arrivo. La constatazione di una tecnologia tanto avanzata e il solo pensiero dell’arrivo di Esseri provenienti da altri mondi di questa vasta galassia, non sono concetti facili per voi da accettare. Ce ne rendiamo conto e abbiamo programmato tutto in modo da rendervi più facile accettare quest’intervento divino. La cosa migliore è uno sviluppo graduale. Occorre anche che cessino i continui dinieghi della vostra comunità scientifica e dei governi. Il contatto frantumerà le vecchie idee e porrà fine a dinieghi e bugie ad esse associate.

 

  Al momento d’incontrarvi, preferiamo che il buonsenso dei programmi dei nostri alleati terrestri sia già stato chiaramente esposto. A quel punto, il governo potrà diventare un alleato e la verità su quel che ci riguarda, circolerà liberamente tra voi. Ci aspettiamo che diate apertamente voce alle vostre critiche e frustrazioni nei nostri confronti: un dialogo basato sulla verità e sentimenti sinceri lo richiede. Prevediamo una prima settimana difficile, fatta di franche discussioni e chiarimenti. Dobbiamo imparare a conoscerci reciprocamente e a volerci bene sinceramente. A nostro parere, occorre uno scambio d’amore e di reciproco interessamento; in questo clima di reciproca fiducia potrete finalmente conoscere la vostra vera storia e le vostre origini extraterrestri. Questo periodo di aperti scambi d’idee durerà tanto quanto necessario. Abbiamo steso un programma in merito, di cui vi abbiamo parlato in altri messaggi. Ci rallegriamo pensando a questi primi incontri e alla prospettiva di familiarizzarvi con le nostre tecnologie.

 

  È la coscienza che definisce ciascuno di noi; la vita, infatti, non è che l’interscambio continuo tra il Se fisico e quello spirituale, che esprime l’Amore verso il prossimo. È qualcosa che avviene nell’intimo, permettendoci di conoscerci al tempo stesso come individui e come un tutto interconnesso. Lo stretto legame che ci unisce agli altri comporta una grande dose di esperienza, che include quella accumulata nelle vite passate ed il significato delle responsabilità presenti. In tal contesto, noi spesso viaggiamo nel tempo, consigliando chi si trova nel passato o nel presente su quanto il futuro riserva loro. Il nostro compito è d’interagire in modo affidabile con i molteplici aspetti della fisicità per garantire il puntuale sviluppo del Piano divino. Gli elementi con cui interagire sono determinati dalla saggezza della nostra società galattica e dai Consiglieri celesti, che tanto amorevolmente ci guidano.

 

  Siamo venuti nel vostro mondo per promuovere il cambiamento e il primo contatto rappresenta l’ultima fase di questa complessa operazione. Il Cielo ha disposto il nostro arrivo, assegnandoci alcune regole fondamentali. Conformemente al programma celeste, il momento del primo contatto si sta avvicinando rapidamente. La vostra accresciuta coscienza sta aprendo la porta alla tranquilla rivoluzione in fatto di pensiero, coltura, politica ed economia. Tutto ciò ci riporta al discorso già iniziato. Il primo contatto sarà un successivo punto di partenza verso un percorso nuovo, salvo che questa volta non sarete soli, e la vostra amnesia attuale sarà sostituita da una larga profusione di saggezza. Il ritorno alla piena consapevolezza costituisce l’accrescimento di quel che già possedete. Il grande panorama del passato, presente e futuro si dispiegherà davanti a voi, e vi sarà rivelata la vostra connessione con l’Infinito. Quante meraviglie vi attendono!

 

  Oggi abbiamo continuato a parlarvi di quanto sta accadendo da voi. Il momento del primo contatto è prossimo. Abbiamo la netta impressione che gli avvenimenti dei mesi appena trascorsi vi hanno reso più aperti verso quanto sta per accadere. Restate pronti, focalizzati, e desiderosi di partecipare a questa magnifica avventura! Ci congediamo ora benedicendovi tutti. Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Majon! Selamat Kasijaram! (in siriano: Rallegratevi! Siate benedetti nell’Amore e la Gioia del Cielo!).

(Traduzione: Costanza)

                             

Planetary Activation Organization – Mailing address: P.O. Box 4975 El Dorado Hills, California 95762 USA. Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com