Aggiornamento di Sheldan Nidle per la Gerarchia Spirituale e la Federazione Galattica.

24 marzo 2009  (11 Ben, 1 Mac, 4 Eb)

 

Selamat Jarin! Veniamo con molte cose da discutere con voi! Al momento, siete in fase di preparazione per l’iter finale dell’Ascensione. Il Cielo sta così agendo perché il momento del primo contatto si avvicina. Finora, la maggior parte di voi ha completato le prime due fasi delle procedure. Vi state svegliando dal sonno in cui finora siete stati immersi e, quotidianamente, esaminate ciò che accade attorno a voi. Avete subito anche una notevole quantità d’alterazioni, che influenzano il vostro metabolismo e corretto il sistema nervoso, provocando periodi di strana stanchezza e, talvolta, la necessità di sonno notturno più prolungato. Questi adeguamenti hanno fatto apparire un nuovo gruppo di chakra e, al tempo stesso, una gamma di dolori ed altri disagi assortiti. La buona notizia è che questa fase sta per terminare, e siete sempre nel sentiero che vi condurrà al ritorno alla piena consapevolezza. Nel frattempo, l’attività di superficie di Madre Terra rispecchia in grandi linee i vostri stessi cambiamenti. Tutto questo è la preparazione divina per le fasi finali che si svolgeranno non appena avvenuto il primo contatto.

 

  Queste divine trasformazioni stanno influenzando ogni aspetto della vostra realtà. Ovunque, la necessità di una riforma fondamentale è evidente. La vostra società si trova ad un bivio importante, così come lo è la vostra evoluzione. Per millenni, avete mantenuto lo sguardo fisso sui potenti e accettato come naturale il concetto che il potere viene dall’alto. Avete ammesso senza discutere le numerose peculiarità del vostro ambiente sociale, come pure le insoddisfacenti spiegazioni di chi deteneva il potere. Questo modo di ragionare ingannevole si sta ora frantumando ed è da molti considerato inadeguato. Nuovi concetti stanno sollevando interrogativi, fondendosi nel movimento mondiale che noi amiamo chiamare la rivoluzione tranquilla. Questo movimento di massa non è mai menzionato nella grande stampa, e neanche dalle altre fonti d’informazione da essa controllate. Occasionalmente, un articolo appare su alcuni elementi di questo tema, ma nessuno esplora a fondo il fenomeno, né si preoccupa di come gli aspetti locali influenzano la sfera mondiale. Per tal motivo, questa intricata e notevole pletora di movimenti di base rimane in gran parte sconosciuta al grande pubblico.

 

  Tali movimenti comprendono una vasta gamma di soggetti e si concentrano, per esempio, sull’equo accesso alle risorse finanziarie o sulle medicine alternative, la tutela della natura, della fauna selvatica, i terreni agricoli biologici e l’origine degli alimenti. Essi comprendono anche associazioni che si battono per i diritti civili, l’autodeterminazione e la lotta contro l’analfabetismo. Alla base di tutto ciò c’è lo stimolo a collegarsi in una rete mondiale dedicata ai principi etici e umanitari, che noi consideriamo elementi essenziali di una, sia pur rudimentale, società galattica. Abbiamo già parlato delle persone volenterose e dei gruppi responsabili di tali movimenti, associandoli direttamente all’opera che stanno svolgendo i nostri alleati terrestri. Questi gruppi limitati, ma in espansione, che siano locali, nazionali o internazionali, rappresentano il terreno fertile in cui le questioni summenzionate possono radicarsi e fiorire. Questa nuova crescita sorge dallo stimolo interiore di molti militanti, che analizzano i vecchi problemi in modo nuovo. Aperti a ridefinire le vecchie credenze, in molti casi sono arrivati alle stesse idee proposte dai nostri alleati terrestri.

 

  Questo è un punto importante. Si sta sviluppando un sincronismo che connette questi piccoli movimenti popolari, distintamente orientati, ai nostri alleati terrestri; una relazione di cui abbiamo parlato in precedenti messaggi. Quel che meraviglia è la quantità di connessioni che si sta realizzando in tutto il mondo. Questo sviluppo, insieme all’attuale crisi economica, sta eliminando le barriere tuttora esistenti alla fusione, in un prossimo futuro, di tutte queste diverse iniziative. Di fatto, le difficoltà economiche stanno accelerando questo processo e la consapevolezza dell’urgenza di un cambiamento di vasta portata mondiale, ha assunto vita propria. Numerosi leader economici e politici hanno sostenuto la necessità di riscrivere le regole del mondo degli affari, proponendo come le istituzioni finanziarie dovranno operare nel nuovo clima commerciale. Questo ci porta ai programmi menzionati nei recenti aggiornamenti; infatti, il sistema attuale delle monete a corso forzoso, le strategie incontrollate e l’eccesso d’avidità devono essere sostituiti con un modello più socialmente responsabile.

 

  Questo nuovo modello è già stato in precedenza illustrato: quel che conta è come applicarlo. La transizione deve avvenire in modo da poter ridurre, in tutta sicurezza, qualsiasi forma di abuso politico o economico. Pertanto, i nostri alleati sono impegnati a fondo in un procedimento giuridicamente corretto, che renda visibili gli abusi del passato, sostituisca i responsabili, fissando inoltre eque procedure giudiziarie. Non ci saranno rovesciamenti violenti, ma piuttosto un esame responsabile, e soprattutto consensuale, su tutta una serie di modifiche. Come ben sapete, molto di quello che occorre fare ha richiesto una preparazione più lunga del previsto, ma è molto meglio fare le cose correttamente fin dall’inizio, anziché costruire in fretta su basi non in grado di conseguire i risultati appropriati. È possibile che occorra ancora qualche modifica aggiuntiva per raccogliere la maggioranza necessaria per l’approvazione, e i mezzi così concordati  formano una rete d’azioni da rivelare al momento opportuno.

 

  Quello su cui stiamo lavorando è un mosaico vivente, che funziona su più livelli, ognuno dei quali può essere considerato singolarmente, ma è strettamente connesso ad altri livelli, anch’essi da valutare separatamente. Questa sinergia naturale distrugge quanto le tenebre stanno ancora tentando di fare. Infatti, pur ammettendo l’inevitabilità della situazione, molti servi delle tenebre sono sempre pronti ad interferire nelle attività dei nostri alleati. È necessaria, quindi, una certa cautela, nonché attenzione, per mantenere la Luce salda sul sentiero della vittoria. A tal fine, noi interveniamo quando necessario e pilotiamo gli eventi ritenuti essenziali per la buona riuscita. Desideriamo caldamente che i preparativi per il primo contatto non siano tanto appesantiti dai dettagli: abbiamo l’impressione che ogni passo avanti sia compiuto soltanto dopo un’infinita sequenza di situazioni, incastrate l’una dopo l’altra secondo un ordine ben preciso.

 

  Garantire che tutto questo accada come programmato, tiene la nostra squadra di collegamento quanto mai occupata. Si ritiene, infatti,  necessario avere solide garanzie ogni qualvolta si giunge ad un punto nodale di forte rilevanza e, di conseguenza, abbiamo predisposto tutti gli elementi che ci consentono di agire in sicurezza. Ci è stato chiesto anche di intensificare la nostra attività di monitoraggio e controllo per seguire da vicino l’operato delle tenebre. Siamo diventati spettatori attivi e l’apporto della nostra partecipazione aumenta proporzionalmente agli impedimenti posti dalle tenebre. Quel che ancora resta da fare dovrebbe, tuttavia, essere privo di ostacoli. Abbiamo anche compilato un elenco d’operazioni, che seguiranno il primo contatto. Le tecnologie aggiornate sono veramente necessarie per voi. La rivelazione delle vostre tecnologie tenute nascoste sarà solo l’inizio, poi avrete bisogno di essere istruiti all’uso di quelle che intendiamo offrirvi e di nuovi paradigmi in cui inserirle.

 

  Il futuro ormai non è lontano. Lo stato terribile del vostro habitat richiede un intervento ponderoso. Inoltre, voi ignorate alcuni rapporti all’interno del sistema solare, che influenzano i sistemi planetari. I vostri modelli climatici attuali sono il risultato di come voi ed il sistema solare v’influenzate a vicenda. Gran parte della scienza comune è insufficiente e deve essere aggiornata al più presto. Inoltre, i modelli che ora usate bastano appena a sostenere un grado limitato d’immaginazione, e hanno bisogno di una forte spinta nella giusta direzione. Dopo tutto, la vostra conoscenza può immensamente svilupparsi, ma occorre disfarsi di alcune idee rivalutandone altre, e in tal modo, il vostro mondo in transizione potrà rapidamente muoversi verso la nuova realtà.

 

  Oggi abbiamo introdotto alcuni argomenti nuovi e ridiscusso altri. Tutta la popolazione mondiale sta entrando in un periodo di transizione, passando da molti millenni trascorsi nel buio ad un regno completamente diverso da qualsiasi cosa a voi nota. Mantenetevi saldi in mezzo al caos e avviatevi risolutamente verso il vostro grande destino! . Sappiate in cuor vostro che l’infinita abbondanza celeste vi appartiene! Selamat Gajun! Selamat Ja! (in siriano: Siate Uno! Siate nella Gioia!).

(Traduzione: Costanza)

                             

Planetary Activation Organization – Mailing address: P.O. Box 4975 El Dorado Hills, California 95762 USA

Voicemail: 808-573-3110. Fax: (808) 573-2867. E-mail: info@paoweb.com  Website address: www.paoweb.com