Atmos  17 dicembre 2008

 

Sono qui per esprimervi gratitudine e ringraziamenti per tutti i vostri sforzi nel portare la Luce alle anime della Terra, e per l’impegno nei vostri compiti individuali. Il Piano d’Illuminazione iniziò molto tempo fa ed ha portato un risveglio, che vi sta conducendo sul sentiero dell’Ascensione. Questa è una grandissima opportunità per lasciare la Terra nella sua attuale dimensione inferiore e procedere verso i livelli superiori. Coloro che hanno ancora bisogno di fare esperienze approfitteranno dell’espansione di coscienza in corso per compiere qualche progresso, anche se scelgono di restare nella 3D. Quel che sta succedendo non può essere totalmente ignorato persino da chi ha una mentalità del tutto refrattaria ai cambiamenti, perché gli eventi esterni si ripercuotono sulla loro coscienza e influenzano la loro comprensione.

 

È importante che ciascuno di voi tenga la mente aperta per ben vagliare avvenimenti, che possono essere del tutto diversi da quel che appaiono. La quantità di fatti che si riversa su di voi è tale che non potete verosimilmente conoscere tutto a riguardo; persino noi, siamo obbligati a tenere celata una parte importante della strategia usata per prevenire le mosse delle forze oscure. È vitale, infatti, mantenere segreti i nostri piani e gli aiuti ai nostri alleati, per impedire che i nostri progressi siano deliberatamente ostacolati. Al momento, proteggiamo il Presidente eletto perché la sua nomina ufficiale deve avere luogo indipendentemente da qualsiasi complotto per impedirla. Le tenebre sono prive di coscienza e non seguono alcuna regola, ma noi operiamo da una posizione di forza, godendo di tutta la tecnologia e il supporto della Federazione Galattica.

 

Indipendentemente dalla nostra posizione e forza, una cosa che non possiamo fare è di modificare deliberatamente il corso del vostro destino, per accelerare l’andamento della situazione. Alcuni eventi si stanno già manifestando e sono parte del vostro schema karmico, dovuto alle vostre libere scelte. Comunque sia, l’assoluta certezza è che l’Ascensione avverrà, così come decretato dalla Volontà Divina. Potrebbe rivelarsi un viaggio accidentato, ma toccherete il punto di non ritorno della vecchia Terra e, alla fine, uscirete per sempre dal ciclo della dualità. Nel frattempo, tutto è caotico e continuate a sopportare le ricadute del collasso finanziario. Come sempre, le tenebre hanno colto l’occasione per promuovere la loro causa e gran parte dei soldi stanziati per i “salvataggi” è destinata a finire nelle tasche degli Illuminati. Ma sarà solo un breve momento di respiro prima della loro scomparsa, perché alla fine saranno smascherati e le loro ricchezze nascoste restituite al popolo.

 

Il mondo in generale, ha un’idea molto limitata di quanto corrotti siano stati i successivi governi nordamericani, ma la popolazione sta cominciando a capire i loro metodi e a ripudiarli. Come correttamente direste voi, una manciata di gente in posti elevati ha controllato il mondo per millenni, avviando un progetto di controllo mondiale, che per poco non è riuscito. Avevano, però, fatto i conti senza la Luce e le tante anime, che si sono incarnate sulla Terra come Lavoratori di Luce, per creare il passaggio di potere. Furono la forza invisibile che gradualmente ha infiltrato la fortezza delle tenebre, indebolendone la posizione. Occorre molto tempo perché la verità sia di pubblico dominio perché i vostri mezzi d’informazione sono largamente controllati dagli Illuminati, anche se questo è ora largamente bilanciato dalla libertà d’espressione delle fonti Internet.

 

Tra breve si verificheranno cambiamenti che riporteranno la libertà di parola e chi ha storie da raccontare – una volta libero dal timore di rappresaglie – comincerà a parlare: apprenderete allora con sbigottimento gli atti compiuti in vostro nome. Le vostre angosce più grandi sembreranno irrilevanti quanto saprete quanto vicini siete stati alla totale perdita della libertà e al diventare schiavi. Vi diciamo tutto ciò perché desideriamo che sappiate che non siete soli nella battaglia contro le forze oscure. Noi siamo il vostro “esercito invisibile” anche se la nostra presenza è avvistata più di frequente nei tempi moderni di qualsiasi altra epoca, da quando apparimmo per la prima volta nei vostri cieli. Speriamo che vi sentiate rassicurati e protetti e vi possiamo assicurare che, indipendentemente dalle minacce proferite, non ci saranno né guerre né uso di armi nucleari. I vostri governi sono perfettamente al corrente il nostro divieto a riguardo, anche se continuano a scambiare tra loro queste minacce. Le armi nucleari sono un’abominazione, perché talmente distruttive da poter danneggiare persino le anime di chi si trova esposto. Per fortuna, quando in passato avete sganciato le bombe atomiche, noi abbiamo posto uno scudo protettivo attorno alla Terra per impedire danni ai pianeti esterni e alle forze vitali nello Spazio. Vi chiedete ancora perché l’Uomo è considerato un tale pericolo per le altre forme di vita?

 

Quel che è triste è che, nel complesso, avete tutto per essere amorevoli e compassionevoli e siete dotati di un naturale senso di responsabilità verso il prossimo. Eppure, siete stati oggetto di un lavaggio del cervello che vi ha indotto a credere di essere separati gli uni dagli altri. Si è deliberatamente giocato sulle differenze di colore e religione fino a farvi aver paura di quelli descritti come diversi da voi. Allora, le forze oscure vi hanno obbligato a rivolgervi a loro per essere protetti, sempre fomentando quelle stesse situazioni che avevano provocato i problemi iniziali.

 

Vi chiedete ora come abbiamo fatto noi a cambiare il tessuto della società, creandone una che rifletta la nostra vera natura di Esseri di Luce e Amore. La risposta consiste nel visualizzare esattamente il contrario di quel che state sperimentando adesso. Vivendo tale visione, create le circostanze adatte a manifestarla, e in tal modo vi riuscirete. Pian piano, avete indebolito il potere delle tenebre di continuare il loro programma di controllo globale, tanto che adesso sono nell’impossibilità dominarvi quanto facevano prima. Per questo motivo il vecchio modello sta mutando ed uno nuovo lo sta sostituendo, radicandosi e creando le necessarie opportunità per trasformazioni sempre più profonde a beneficio di tutti.

 

Io sono Atmos il Siriano e sto guidando Michael sul percorso prescelto, in modo da formare il ponte tra voi e noi. Esiste una rete di Lavoratori di Luce, che fanno parte della nostra presenza su Terra e le condizioni presenti vi stanno riunendo tutti; questo è molto importante per il vostro immediato futuro, perché il numero fa la forza. Continuate a vivere nella Luce e nell’Amore che sono la vostra vera natura, voi che siete l’indistruttibile Scintilla Divina.

 

Grazie Atmos.

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)