SaLuSa  -  14 novembre 2008

 

La situazione sta evolvendo rapidamente e nel frattempo la vostra coscienza continua ad espandersi sotto l’impulso dell’incremento della Luce sulla Terra. State cavalcando un’Onda di Luce, che innalza tutta Umanità. Al tempo stesso, si schiude la verità interiore e molti comprendono che, una volta entrati nella Luce, sono in grado di vedere quel che prima era celato. Si tratta di una conoscenza interiore che impedisce qualsiasi tentativo d’inganno, e vi permette di osservare con distacco fino a che punto siete stati condizionati. Il sapore della verità è ben diverso da quello delle menzogne che vi sono state servite, e potete riconoscerlo dalla qualità della sua energia, che vi migliora. Quando vi trovate concretamente in presenza di una persona poco sincera, avete la distinta impressione di poter riconoscere se sta mentendo o dice il vero. Lasciandovi guidare da queste intuizioni, vivrete in maggior libertà e sicurezza.

 

Sviluppando la capacità di vedere i colori dell’aura, avrete un elemento supplementare per individuare se una persona propende per le tenebre o per la Luce: più chiari e intensi sono i colori, più la persona vive nella Luce. Quando i colori dell’aura di una persona sono compatibili con i vostri, proverete in sua compagnia un sentimento di grande armonia. Potrete allora capire il significato dell’espressione “simile attira simile” e perché la gente di pari disposizione si ritrova insieme. Esistono, tuttavia, delle eccezioni derivanti da legami karmici, per cui talvolta si formano amicizie del tutto inverosimili. Questo spiega perché talora si formano unioni instabili e complicate e, nondimeno, nessuna delle persone coinvolte riesce a spezzare quel legame. Avete scelto tali relazioni unicamente per risolvere rapidamente un karma e trarne le necessarie lezioni.

 

Può esservi difficile accettare che siete solo voi stessi a decidere il ritmo della vostra vita. Ciò nondimeno, è pur sempre vero che, anche quando vi sentite sopraffatti dagli eventi, foste voi stessi a sceglierne la sequenza nel vostro progetto di vita. La libertà di scelta si esercita prima di venire al mondo e, di norma, realizzate il vostro piano, anche se da ultimo potete cambiarlo. Di solito, tali cambiamenti sono di breve durata perché sentite l’intimo stimolo a ritornare sul sentiero fissato. La vita consiste nell’evolvere e nell’imparare quanto più possibile dalle lezioni che vi offre. La meta è imparare a vivere nella Luce ed esprimervi da Essere spirituale, colmo d’amore. Ciò significa essere comprensivi e compassionevoli fino ad esser infine capaci di vivere l’Amore Incondizionato. Nella dualità, questo è più facile a dirsi che a farsi, ma resta pur sempre la meta ultima. La chiave per arrivarvi è il controllo delle emozioni negative, perché siete stati indotti a credere che siano esse a controllarvi.

 

La rabbia e l’odio sono energie potenti che si trasmettono con la parola, ma che si ritorcono contro di voi, in particolare se la persona cui sono indirizzate ha la protezione della Luce. Mantenetevi saldi nella Luce e, così facendo, qualunque sia l’energia che vi circonda, sarà deviata. La vita è una sfida continua, ma diventa più facile se siete in grado di esercitare il controllo totale su voi stessi. Invece di essere alla mercé delle energie inferiori, potete diventare un faro di Luce, per trasmutarle e contribuire ad elevare le vibrazioni sulla Terra. Spesso la gente si chiede cosa fare per collaborare: la cosa più ammirevole è vivere genuinamente la propria Luce, servendo il prossimo.

 

Guardate l’immensa esplosione di Luce avvenuta in relativamente breve tempo sulla Terra; infatti, dall’inizio del Millennio, Essa è smisuratamente aumentata. È come se vi fosse stato dato un tempo addizionale e, in effetti, è proprio quel che è successo. Esisteva un piano secondo cui il ciclo avrebbe dovuto concludersi per quella data; fu, però, accertato che, completando appieno il ciclo, c’era la possibilità che un numero maggiore di anime si dirigesse verso la Luce. Questa decisione si rivelò decisiva e corretta e la Luce continuò a crescere in modo esponenziale. Adesso, le tenebre si stanno pian piano restringendo ed è stata tolta loro la possibilità di compiere nuovi disastri sulla Terra. Avete già conseguito la vittoria sulle forze oscure ed ora resta solamente privarle del potere e sostituirle con chi è in grado di portare la Luce.

 

Coloro che definite “guastafeste” stanno salendo alla ribalta, anche se s’impedisce ai vostri mezzi d’informazione, tuttora sotto controllo, di pubblicare questo genere di rivelazioni. Stanno, tuttavia, aumentando le pressioni per un giornalismo più libero e potete già costatare un cambio di direzione. Dopo i primi contatti aperti con voi e aver incontrato i vostri governanti, saremo in grado di garantirvi che l’atteggiamento dei media cambierà, e che la libertà di stampo sarà ripristinata. Come promesso, avremo un contatto diretto e nulla potrà impedirci di comunicare con voi. Siamo in grado di prevalere sui vostri odierni sistemi di comunicazione e di proteggere integralmente i nostri annunzi. Imparare la verità a nostro riguardo è un punto essenziale, che sarà prioritario al momento dei contatti iniziali con voi. Voi siete noi tanto quanto noi siamo voi, e i legami che ci uniscono sono inscindibili. Per quanto vi riguarda, siamo lungi dall’essere degli estranei per voi e, senza errore, noi ci riferiamo a voi come fratelli e sorelle.

 

State diventando maggiorenni nel momento in cui la nostra presenza è necessaria, e noi siamo felici e impazienti di accelerare gli eventi, che vi condurranno all’Ascensione. Il vostro ciclo si sarebbe, comunque, chiuso entro qualche anno; ma data la crescita della vostra coscienza, sarà un conclusione felice, anziché la distruzione e le grandi perdite di vite umane descritte in molte vecchie profezie. Quest’ultime non sono più valide per l’Umanità perché vi siete spostati in una linea temporale a sé stante, che vi avvia verso la Luce invece di farvi piombare nelle tenebre. Si parla tuttora di possibilità di altre guerre, ma possiamo garantirvi che non fanno parte del vostro futuro. Abbiamo informato i vostri governanti e militari che l’uso di armi nucleari non è tollerato e provato che teniamo parola. Siamo venuti per sospingervi verso un’era di pace, che consentirà di ripristinare il vostro pianeta e di farvi compiere un grande balzo verso la Luce.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e tengo a dirvi che siamo molto esaltati perché il giorno del nostro incontro è sempre più vicino. Essendo parte del Piano divino, tutto ciò deve accadere e noi garantiamo che così sarà. Da oltre mezzo secolo  lavoriamo per questo momento, mostrandoci gradualmente più spesso nei vostri cieli e avendo contatti più frequenti. Accettateci come animati da intenzioni pacifiche e benevole, così come lo sono tutti i membri della Federazione Galattica. Come sempre, inviamo a tutti voi il nostro Amore e la nostra Luce.

 

Grazie SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)