SaLuSa  22 dicembre 2008

 

Tutti pensano che quest’ultimo anno sia trascorso molto rapidamente; in effetti, percepite che è passato a velocità doppia del solito. Se non altro, è un segno aggiuntivo che state uscendo dal vecchio paradigma, creandone uno nuovo che vi porterà sulla strada dell’Ascensione. Tutto sta vibrando a ritmo accelerato e, continuando così, le vecchie vibrazioni andranno in frantumi. Le energie oscure e quelle della Luce si sono trovate faccia a faccia, e soltanto quel che è in grado di perdurare nei regni superiori, può continuare ad andare avanti. Ciò significa che la purificazione è bene avviata e che, più vi staccate dai vecchi legami, più presto potrete beneficiare delle energie edificanti.

 

Mentre il ciclo di avvicina al termine, a tutti sono offerte le stesse opportunità, ma non è solo una questione di scelta. L’idea dell’Ascensione può sembrare attraente ma, se non siete già avviati in questa direzione, potreste trovarvi impreparati. Siete Esseri sovrani cui è stata offerta un’unica e meravigliosa opportunità d’iniziare un altro percorso per ritornare ai regni superiori. Il Creatore non vi ha abbandonato, anzi ha previsto questo periodo d’elevazione per darvi modo di liberarvi dalle tenebre. E’ stato un ciclo d’esperienze molto dure, che vi ha proietto in avanti molto più rapidamente di quanto avreste fatto altrove. Occorre progredire di continuo perché nulla è statico, tuttavia nei regni superiori il ritmo è molto più lento.

 

Di fatto, la Terra è stata una scuola d’apprendimento che vi ha fornito l’esperienza preziosa dell’azione dello Spirito sulla Materia, come pure la possibilità di esercitare il vostro libero arbitrio nel modo da voi stessi scelto. Questa difficilissima scelta è sorta dalla vostra convinzione di essere separati da Dio, dimenticando la vostra vera natura. Di conseguenza, avete spesso vissuto vite in cui eravate ciechi ed inconsci del vostro Se spirituale e dell’immutabile legame che vi unisce a Dio. Le tenebre hanno avvolto la vostra anima e soppresso la Luce, fino a farvi identificare con le energie più basse. Adesso, siete passati in una fase diversa perché la Luce è ritornata sulla Terra e continuerà a crescere in modo esponenziale, fino ad unirsi alle energie che vi stanno inondando.

 

Il ritorno alla Luce non è un’impresa da compiere da soli, senza aiuto, sebbene delle anime singole possono ascendere in qualsiasi momento. La differenza è che, al momento, avete la possibilità di beneficiare di un Decreto Divino, che prevede l’elevazione dell’Universo di cui fate parte e a sua collocazione in una differente area del Cosmo. Ciò nonostante – come ben sapete – nessuno è obbligato a raggiungere i regni superiori, se non si sente ancora pronto a farlo. Ciò può apparire come un distacco dai numerosi legami formatisi con altre anime ma, in effetti, non esiste alcuna separazione. Le preziose anime che ascendono resteranno sempre connesse con tutte le altre e, ricordandole, uniranno a loro la propria essenza, ovunque esse siano. Lasciate che ognuno segua il percorso evolutivo prescelto sapendo che ci sarà sempre una riunione, man mano che raggiungerete un livello di coscienza più elevato. Infatti, inoltrandovi sempre più nei regni della Luce, diventate più consapevoli dell’Unità di Tutto Ciò Che E’.

 

Scegliendo di seguire il sentiero dell’Ascensione, ammettete di essere un Essere di Luce e che la vostra vera dimora si trova nelle dimensioni più elevate, da cui proveniste e dove siete sempre stati destinati a ritornare. Sono dimensioni in cui, unicamente col pensiero, diventate Creatori di ogni cosa desiderata, manifestandola con perfezione. Già ora state cominciando a scoprire che state recuperando i vostri antichi poteri e, pertanto, diventa sempre più importante essere consapevoli di come impiegare queste energie. Finora, avevate creato mediante la coscienza collettiva, che ha determinato la natura delle vostre esperienze. Adesso, invece, iniziate ad essere più individuali e attirate a voi esattamente quello su cui puntate la vostra energia.

 

Per milioni di anni, l’Uomo è stato un guerriero che ha dovuto battersi per ottenere quel che desiderava. La paura ha indotto un atteggiamento di sfida e combattività, oscurando la grazia della Luce, che era stata oppressa. Questa situazione non è stata certo aiutata dall’influenza delle forze oscure esterne che assoggettarono l’Uomo, anche se ora esse non hanno più il potere di imporre le loro mire. Adesso, siete in grado di liberarvi dall’influenza delle tenebre, perché esse s’indeboliscono col crescere delle energie di Luce, che stanno riportando l’equilibrio. Ormai siete tanto prossimi al recupero della vostra sovranità, che tra breve vedrete i segni positivi di tali cambiamenti. I Maestri che sono venuti sulla Terra proprio per questo, presto emergeranno tra voi e si esprimeranno in modo tale da non lasciare alcun dubbio che vengono in nome della Luce e dell’Amore.

 

Nel mezzo della crescente confusione odierna, le tenebre continuano ad aggrapparsi ad un potere che sta loro sfuggendo. È, dunque, giunto il momento di sostituirle con anime in armonia con le nuove prospettive che si stanno aprendo. Esse vengono per mostrare agli altri la strada e fin dove è possibile arrivare se si segue la Luce, avanzando con il cuore colmo d’amore verso ogni forma di vita. Percepite negli altri la loro Luce interiore e incoraggiateli ad identificarsi in Lei, comprendendo che anche loro sono Esseri grandi e possenti. Siete stati soggiogati tanto a lungo che avete dimenticato chi veramente siete, come pure che avete la possibilità di creare voi stessi il vostro percorso evolutivo personale. Adesso avete il privilegio di poter scoprire la verità su di voi e sull’Umanità. Una prospettiva interamente nuova si sta aprendo per rivelarvi la vostra effettiva possibilità di scegliere voi stessi il vostro futuro, senza più essere asserviti a quanto le tenebre vi hanno imposto per millenni.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e vi assicuro che la Federazione Galattica comprende bene i problemi in cui vi dibattete sulla Terra. Alla prima conveniente opportunità, annunceremo la nostra intenzione di venire ed incontrarvi apertamente. Ci sono delle regole da osservare, ma non abbiamo alcun dubbio di essere ben ricevuti. Mentre voi siete sempre più coinvolti nei i cambiamenti in atto, noi intravediamo una finestra aprirsi, che ci consentirà di portarvi la soluzione dei vostri problemi. Non potete aspettare anni per creare un programma, che vi riporti alla stabilità. Noi offriamo una rapida risposta per risolvere le vostre preoccupazioni ed elevarvi più in alto di qualsiasi altro periodo in questo ciclo. Siate consapevolmente pronti ad accoglierci, rallegrandovi al pensiero di incontrare i vostri Fratelli e Sorelle dello Spazio perché noi siamo la vostra vera famiglia.

Grazie SaLuSa.

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)