Ag-agria  25 marzo 2009

 

Nonostante il caos che regna nel mondo, vi è un movimento di fondo per trovare le risposte ai problemi sorti. Dette risposte non sempre sono evidenti ma, con l’emergere di persone spiritualmente consapevoli, si sta trovando la giusta direzione. I cambiamenti economici necessari non possono essere duraturi, se non si fondano su rapporti commerciali etici. Occorre anche una trasparenza che impedisca qualunque tentativo d’introdurre pratiche corrotte, mentre onestà e correttezza dovranno costituire la base di tutti i futuri rapporti. Ciò significa un nuovo approccio e la nomina di persone, per natura, oneste ed affidabili. A lungo, l’Umanità ha tollerato vari livelli di disonestà, ma ci sono volute le recenti rivelazioni per mostrarvi cosa accade quando diventano dilaganti e incontrollati.

 

Tutte le esperienze della vita, di qualsiasi tipo siano, vi sono presentate per la vostra evoluzione. Ricordate che l’uomo stesso ha fissato le regole per dette esperienze e che Dio vi ha consentito di farle in nome del libero arbitrio concessovi. Ora che siete alla fine del ciclo della dualità, potete misurare quanto vi eravate allontanati dal cammino spirituale. Il progresso spirituale si misura da come avete superato le sfide poste dalla dualità nella battaglia tra la Luce e le tenebre. Avete iniziato il ciclo dalla più elevata stazione nei regni di assoluta armonia ed equilibrio ed ora il vostro compito è di fare un passo avanti nel cammino di ritorno.

 

Guardandovi tra voi non avete modo di conoscere i percorsi scelti. È possibile che oggi siete molto diversi di quanto eravate ancora poche esistenze fa, e siete ora qui per svolgere un ruolo da voi stessi concordato. Lo stato sociale e la ricchezza non hanno nulla a che vedere con la crescita spirituale, a meno vi non avere la comprensione interiore per usarli saggiamente. Parimenti, vivere in povertà o nella sofferenza non vi rende certo più spirituali. Qualunque sia il livello di vita, quel che conta è la vostra capacità di vivere l’amore, fino a darlo incondizionatamente a tutte le anime. Non esistono prove più ardue di quelle che s’incontrano nella dualità e non ci si aspetta che le superiate tutte. Sfruttate al meglio il vostro potenziale, e avrete fatto tutto il possibile in una sola vita.

 

Una volta appreso quel che ci si aspetta da voi, troverete più facile condurre una vita ben strutturata; saprete dove siete diretti e troverete il vero cammino spirituale. Vi sarà allora più facile vedere le persone per quello che veramente sono e, senza giudicare, scusare le loro carenze. È abbastanza naturale per gli uomini evidenziare i difetti degli altri e criticare; comprendiamo, pertanto, che si tratta di un tratto comune tra voi. E’, però, un tratto da superare se ammettete che ciascuno di voi è messo in situazioni che gli offrono la possibilità di insegnargli come vivere correttamente. È molto meglio essere compassionevoli e comprensivi e tendere a migliorare la gente, piuttosto che diminuirla. Chiedete, forse, i documenti a qualcuno che sta annegando? Certo che no, la vita è troppo preziosa per simili inezie. L’amore può vincere qualsiasi sfida, e questo è il vostro vero potere.

 

Sappiamo quanto sia difficile liberarsi dalle abitudini e credenze formate nell’infanzia, ma viene il momento in cui comprendete che siete gli unici responsabili di voi stessi. Si tende a sentirsi più sicuri quando sono gli altri che dirigono, ma ad un certo punto, siete obbligati a prendere le retini in mano. Il periodo attuale agevola moltissimo chi cerca di migliorarsi spiritualmente. Le energie inviatevi sono in grado di risvegliare numerose anime al loro vero essere e, continuando a crescere in intensità, diventano ancor più potenti, offrendovi la grande opportunità di farvi uscire dalla dualità. Ciò è possibile anche se il compito sembra scoraggiante, e molti sulla Terra in quest’epoca ci stanno riuscendo. Guardando indietro, possiamo vedere quanto cammino avete fatto, e questo è molto incoraggiante.

 

Quando i cambiamenti inizieranno a rimodellare la società insieme alla prosperità, emergerà un nuovo senso d’appagamento e di felicità. La promessa di un mondo nuovo sarà tangibile e galvanizzerà la gente, spingendola all’azione: il movimento d’unione sarà sempre più sentito e grandi passi in avanti saranno compiuti. In cuor vostro, siete delle belle persone e non chiedete di meglio che amare senza inibizioni, mostrando agli altri affetto e comprensione. In numerose esistenze, siete stati impediti nell’esprimere i vostri sentimenti nei riguardi del prossimo, fino al punto da bloccare l’accettazione e la lode degli altri. Semplicemente il fatto di dire a qualcuno “ti voglio bene” comporta una tale carica di potente energia confortante, da guarire all’istante le anime ferite.

 

Con l’Ascensione avrete modo di superare molte fragilità ora esistenti. Alla fine, le vibrazioni saranno tanto elevate che entrerete in uno stato di quasi perfezione in quanto Esseri di Luce. Allora, sarete in grado di essere voi stessi, vale a dire il vostro Se Superiore, adorno della luce di mille soli e irradiante l’amore che non conosce fine. Un giorno, molti di voi siederanno nei Consigli che presiedono l’Universo e, con la vostra grandezza, servirete Dio direttamente. Anche se tutto ciò è lontano, è un segno del vostro illimitato potenziale per arrivare ai massimi livelli.

 

Al momento, i vostri pensieri sono legati alle faccende terrestri, quanto mai pressanti. State vivendo un periodo molto precario e agitato, e il vostro compito è di vedere attraverso le trasformazioni. Il vostro coinvolgimento crescerà e, di fatto, sarete voi a stabilire come molti dei cambiamenti saranno attuati. Voi, la gente, come collettività avete un potere immenso, se soltanto vi unite in un obiettivo comune, inteso per il bene di tutti. Questo attirerà anche l’aiuto di Esseri Seriori, che si aggiungerà a quanto noi stiamo già facendo per voi.

 

Io sono il Siriano Ag-agria e, ancora una volta, vengo ad esprimervi la mia opinione sull’Umanità. Spero anche che le mie parole possano ispirare altri a puntare gli occhi più in alto, perché avete ora l’opportunità unica di lasciare la vecchia Terra una volta per tutte. Come sempre, focalizzatevi sulla vittoria auspicata, senza permettervi distrazioni. Insieme, formiamo l’Esercito della Luce, che detiene il potere confidatoci da Dio. Non vi è nulla che non possiamo superare, e noi vi accompagniamo in ogni passo del cammino fino al compimento di questo ciclo. Da allora in poi, il Cosmo vi aprirà il cuore, invitandovi a godere le avventure senza fine attraverso i regni della Luce. Vi lascio ora, inviandovi il mio amore e le mie benedizioni.

 

Grazie Ag-agria.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)