Ker-On  4 marzo 2009

 

La Luce sta stimolando un rinnovato interesse per le questioni spirituali, e il numero di chi cerca la verità aumenta considerevolmente. Vediamo macchie di Luce formarsi ovunque ed il risveglio procede come previsto. Questo fa parte delle energie che vi fanno progredire e garantiscono che non ritorniate più verso quel che per voi è ormai inutile. C’è un’apertura e l’improvvisa consapevolezza che state entrando in un periodo di pulizia profonda. Le persone sono, pertanto, più ricettive alle nuove idee e non più desiderose di aggrapparsi alle vecchie abitudini. Vi siete svegliati al vostro potere collettivo e lo state usando per generare il vostro futuro.

 

Quelli che si tengono fuori del caos, sono in grado di vedere meglio dove l’Umanità si sta dirigendo, e contribuiscono ad infondere calma in quel che accade. Il timore della disoccupazione, della perdita di beni o della povertà è ben reale, ma purtroppo inevitabile se volete voi stessi decidere il vostro futuro. Il vecchio paradigma si è rivelato incapace a soddisfare le vostre esigenze, dimostrando anche fino a che punto siete stati ingannati. Adesso vi state liberando del vecchio sistema e questo, inevitabilmente, comporta disagi per molta gente. La difficile situazione attuale, però, ha in se la visione di qualcosa più grande, che sarà in grado di risolvere i vostri problemi. Ciò significa che vedrete emergere l’auspicata prosperità, che vi ripagherà abbondantemente delle vostre perdite. Devo aggiungere che questo non avverrà perché avrete in generale più degli altri, bensì perché l’equa distribuzione della ricchezza è al centro della riconfigurazione della vostra società.

 

Finora avete trascorso molte esistenze in un mondo governato dai privilegiati, che tenevano conto solo dei propri interessi. Foste, dunque, condizionati all’idea che fosse logico servire chi, per diritto di nascita, occupava i posti di potere. Per quanto riguarda i vostri leader politici, essi facevano tutto uno con i potenti, e anch’essi badavano solo al loro interesse. Nulla illustra meglio questa situazione dell’ultimo governo americano, in cui le appropriazioni indebite sono state molto più gravi di quanto potete immaginare. Ora la verità sta emergendo e potrete vedere come siete stati controllati ed usati per migliaia di anni.

 

Miei Cari, in realtà voi siete anime colme d’amore, che riconoscono l’Unicità di Ogni Forma di Vita. Nel subcosciente, sapete che siete tutti connessi e responsabili gli uni verso gli altri. Ognuno di voi è unico ed è un’importantissima parte della Famiglia Umana; perché tali, tutti contribuiscono, oppure no, al benessere collettivo. Con la pulizia in corso, siete spronati ad usare la vostra Luce ed agire per mostrare agli altri la via, aiutandoli a comprendere la necessità del cambiamento. Molti non vedono né il progetto né il motivo di quanto sta accadendo; tuttavia, tutto è stato preordinato per darvi l’opportunità di manifestare la nuova visione che è in voi. Testualmente, detenete il potere che deciderà il vostro futuro e, usandolo saggiamente, potrete creare un mondo in perfetta armonia con tutto il resto. Vi eleverete così al di sopra delle vibrazioni inferiori, che perderanno il potere d’imporvi i loro modi superati e limitanti.

 

Potete pensare che individualmente siete impotenti contro la forza delle tenebre, ma ciò è ben lontano dalla verità. La vostra Luce non ha eguale nei regni inferiori, che vi state lasciando alle spalle; voi siete, pertanto, i Signori della creazione salvo che non avete ancora trovato in voi questa consapevolezza. Guardate le tenebre negli occhi senza timore, perché sono loro che indietreggiano alla presenza della Luce. Non soltanto dovete accettare quel che siete, ma anche cominciare ad usare il vostro potere per accelerare l’avvento dell’Era dell’Oro. C’è un tempo perfetto per la sua manifestazione, ma potete sperimentarla ogni volta che le energie superano un determinato punto. Ogni vostro piccolo contributo può avvicinare quel momento. Alcuni Esseri molto possenti stanno proiettando verso la Terra raggi potentissimi e, applicandovi al compito d’elevarvi, contribuite ad assicurare che tali raggi siano ancorati ala Terra. Non dimenticate che, ad un livello superiore, si combatte una strenua battaglia tra le tenebre e la Luce. Il risultato può essere uno solo, perché la potenza maggiore, che è la Luce, sarà sempre vincitrice.

 

Se poteste parlare con il vostro Se Superiore, vi direbbe che qualunque esperienza state ora attraversando, sarà sempre momentanea e senza effetti duraturi. Tutto sarà chiaro col tempo e, gradualmente, comincerete ad intravedere cosa vi aspetta, non appena inizierà il Primo Contatto. Per suo mezzo, sarete preparati per le dimensioni superiori e la vostra coscienza giungerà ad un livello di comprensione e accettazione tale da permettervi di vedere la nascita della vostra nuova Terra. La vostra vera dimora è tra le stelle e non nascosta in qualche angolino della galassia. Siete già degli Extraterrestri, che hanno preso una pausa dalle consuete esperienze nelle alte dimensioni. Vi siete lasciati “cadere” nelle dimensioni inferiori per allargare la vostra esperienza delle innumerevoli civiltà, che esistono ovunque.

 

Siete immersi in un gioco, anche se lo prendete molto sul serio; si tratta di un esperimento, cui avete liberamente scelto di prendere parte. Il Creatore desiderava conoscere come le Scintille di Luce, emanate dalla Sorgente, avrebbero reagito al contatto con le energie più basse, quando avessero raggiunto il punto in cui si sarebbero sentite separate da Essa. Siete discesi attraversando i regni superiori, decidendo di fermarvi sulla Terra, dove si trovava il Giardino dell’Eden. Solo dopo, avete dimenticato la vostra vera identità divina  e indossato il mantello delle tenebre. Ciò nondimeno, non foste – né mai sarete – lasciati soli nel cammino di ritorno e nessun’anima è stata abbandonata o dannata. In un futuro non lontano, diventerete nuovamente consapevoli di chi veramente siete. A quel momento, sarete ancor più grandi per via del tempo trascorso nel ciclo della dualità. Provare a guardare ogni anima come semplice espressione delle basse vibrazioni, sapendo che – come voi – esse sono divine e amatele come voi stessi perché siete tutti Uno.

 

Io sono Ker-On e vengo da Venere; anche noi siamo tra i membri della Federazione Galattica, che in passato hanno avuto contatti diretti con voi. Il nostro legame risale molto indietro nella vostra storia, anche se di recente abbiamo contattato alcuni di voi come Gorge Adamsky. I nostri velivoli d’esplorazione a forma di campana, vi sono ben noti e sono stati spesso fotografati. Siamo i più simili alla forma umana e possiamo facilmente passare per uno di voi. Presto, tutti i misteri che ci riguardano saranno chiariti e scoprirete che vi portiamo elevate vibrazioni d’amore. Tale amore vi è liberamente offerto perché desideriamo vedervi rientrare al più presto nei nostri regni.

 

Grazie Ker-On

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza).