Ker-On  24 aprile 2009

 

Quando le anime scaturirono dalla Sorgente, il loro impulso naturale fu di sperimentare qualunque cosa le allettava. Per ere, furono Esseri di Luce dotati del potere di creazione istantanea. Nessun limite fu loro posto riguardo a quanto creavano e, appartenendo alle vibrazioni più elevate, tutto era manifestato al livello massimo di perfezione. Tuttavia, come accade con voi oggi, il potere di creare ha un prezzo, perché occorre assumerne la responsabilità. Alcune anime crearono forme che assunsero una coscienza e che, in parte, furono trattate come giocattoli. Poiché col tempo tutto progrediva, esse scoprirono di essere effettivamente delle Divinità destinate a sovrintendere all’evoluzione delle loro creazioni. Dovettero, quindi, consentire a tale crescita finché, alla fine, le anime create divennero indipendenti dai loro creatori. Si arrivò al punto in cui dette anime cominciarono a cadere attraverso molteplici vibrazioni e, gradualmente, persero la comprensione della loro connessione alla Sorgente. Trovandosi nell’Universo della Dualità, fu decretato che sarebbero state aiutate a risalire nuovamente e che Esseri di Luce sarebbero discesi al loro livello a tal fine.

 

Quanto ho descritto successe eoni di tempo fa, ma più di recente – come pensereste voi – molti di voi, Carissimi, vi siete offerti come volontari per far discendere un elemento del vostro Se Superiore nelle dimensioni inferiori, ed aiutare coloro che erano veramente “persi”. Come avete capito, questo comportava il rischio di perdere se stessi nelle basse vibrazioni, come effettivamente accaduto a molti. Vi fu, in ogni caso, garantito che il vostro percorso sarebbe stato vigilato e che non avreste mai perso del tutto la connessione col Se Superiore.  Ciascuno di voi sarebbe stato, comunque, accompagnato da Guide e Angeli che sarebbero stati i vostri maestri e protettori, garantendo in tal modo che avreste sempre avuto la possibilità di ritornare alla Luce. Ciò significa che esistono oggi sulla Terra anime che fanno l’esperienza della dualità seguendo diversi percorsi. Voi che siete quelli luminosi; sapete chi siete perché la vostra visione della realtà è differente e spesso vi sentite a disagio nella veste di un Essere Umano “normale”. Siete, infatti, estremamente intuitivi e non avete difficoltà a comunicare col vostro Se Superiore. Potete contare sull’Ascensione perché, in un modo o nell’altro, ritornerete nei regni superiori.

 

Parecchi di voi sanno anche di provenire dalle stelle e siete anche in grado di riconoscere la Nazione Stellare di provenienza. Godete, dunque, di una protezione supplementare da parte della vostra famiglia stellare e Siriani, Plediani e Arturiani hanno molti dei loro operanti sulla Terra in questo importantissimo momento. Questa conoscenza dovrebbe confortarvi perché significa che la vostra vera patria attende il vostro ritorno. È un’idea certamente attraente per coloro che nel subcosciente conoscono la verità su se stessi e le proprie origini. Contiamo milioni di membri tra le tante civiltà diverse che compongono la Federazione Galattica, ma non tutte sono giunte ai livelli superiori percorrendo un sentiero simile al vostro. In altre parole, non è necessario che tutte le anime seguano un modello predefinito, perché ognuno voi sceglie in base al libero arbitrio conferitogli dal Creatore.

 

Qualcuno può chiedere cosa mai significa tutto ciò e quale sia il nostro obiettivo. Questo ultimo si può riassumere come l’esperienza concernente la vostra evoluzione ed il vostro ritorno ai regni superiori della Luce. Non solo, ma in qualche tempo futuro tutte queste esperienze saranno assorbite nella Sorgente Di Tutto Ciò Che E’ e rese disponibili a tutte le altre anime. Su scala minore, questo può accadere persino ora, quando la vostra coscienza può essere “visitata”, in modo che le vostre esperienze possano essere condivise da altri. In realtà, man mano che avanzate nelle dimensioni, inevitabilmente farete parte di gruppi in cui, in modo del tutto naturale, tutta la conoscenza sarà automaticamente condivisa. Anche sulla Terra ci sono gruppi di pari livello di consapevolezza e, grazie alla Legge d’Attrazione, ciascuno attira energie simili alle proprie. Per questo motivo, dovete concentrarvi su tutto ciò che è positivo, particolarmente in questo momento quando molti di voi hanno già posto piede su sentiero dell’Ascensione. Così facendo, vi sarà più facile elevarvi al di sopra delle basse vibrazioni e giungere rapidamente al punto da essere fuori della loro portata.

 

Io vengo dal pianeta Venere, che da tempo voi associate alla dea dell’Amore e alla sua energia. Non si tratta di una coincidenza perché il nostro pianeta possiede un’energia molto potente in queste vibrazioni. Venere si trova in una dimensione superiore e, per il vostro standard, è scarsamente abitato, con piccole città di cristallo la cui architettura è prevalentemente circolare e molto gradevole alla vista. Ci sono templi dedicati alle guarigioni, e voi notereste l’assenza di uffici o altri luoghi di lavoro, perché non necessari. L’energia utilizzata è distribuita da basi centrali attraverso l’etere. Questa energia gratuita copre tutti i nostri bisogni, compreso il trasporto personale. La “proprietà” non è affatto necessaria perché tutto appartiene a tutti in modo eguale. Venere vi può sembrare Utopia, ma nel prossimo futuro, anche voi vivrete nella Terra ascesa e godrete di una vita simile alla nostra.

 

Il popolo della Terra ha vanamente tentato di produrre una società le cui scoperte potessero essere condivise per il bene generale. Purtroppo, da voi occorre tener conto dell’avidità e corruzione di quelli che detengono il potere, ed essi mantengono occultate molte scoperte per usarle a loro vantaggio esclusivo. In molti sensi, siete in una fase di stagnazione e fortuitamente la tecnologia ET è entrata nel vostro mercato commerciale, consentendo alcuni progressi e avvicinandovi un po’ più al punto in cui, in questo momento, avreste dovuto già essere. Molti progressi attendono la cacciata degli Illuminati e dei loro seguaci, dopo di che farete un rapido balzo in avanti. Unendo le vostre scoperte finora occultate e la nostra tecnologia, saranno mantenute le promesse fattevi molto tempo fa. La cavalcata sulle montagne russe è giunta quasi al termine e dopo inizierà un percorso emozionante, che vi consentirà di elevarvi rapidamente in vista dell’Ascensione.

 

Io, Ker-On, sono grato di questa possibilità di rivolgermi a voi. Spesso le parole non sempre sono idonee a trasmettere idee e concetti nuovi, ma conducono un’energia che lascerà in voi la sensazione di quel che vi attende. Anche se credete di essere molto diversi da noi, fate parte della nostra famiglia e troverete facilmente posto nelle nuove società, che sorgeranno tramite pacifici accordi. L’amore e la pace saranno il vostro obiettivo nel ricongiungere tutta l’Umanità, così come è giusto che sia, lasciando cadere le divisioni e i motivi che le hanno provocate. Molti di voi sono deliberatamente impegnati nel tenervi isolati per dare modo alle forze oscure di controllarvi, nel tentativo di ottenere il potere mondiale. Tutto questo cambierà e l’Amore e la Luce vi ridaranno la pace e la felicità che vi spettano di diritto.

 

Grazie Ker-On.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)