SaLuSa  8 maggio 2009

 

Vi rendete conto che il tempo passa più veloce che mai? Questo è un segno chiaro, che indica che la Luce sta diventando sempre più potente. Voi state facendo la vostra parte per attirarla sulla Terra e noi ed altri, dalle dimensioni superiori, continuiamo ad irradiare su di voi queste energie. Si tratta di un processo controllato, che proviene dall’Universo e persino oltre. L’energia emanata dal Sole Centrale scende attraverso vari livelli di vibrazione, fin quando può essere diretta verso la Terra in modo per voi sostenibile. Questa energia, infatti, sarebbe troppo potente per la vostra sopravvivenza se non intervenisse un fattore che, in modo appropriato e essenziale, fa sì che potete muovervi soltanto entro determinate vibrazioni, compatibili con le vostre. Alcune anime, molto potenti, si sono assunte la responsabilità di dirigere verso di voi energie specifiche attraverso se stesse e Saint Germain e il suo raggio viola è uno di detti Maestri. Tutto quel che vedete attorno a voi è energia e, una volta usciti dalla forma fisica e raggiunto i regni della Luce, imparerete molto su di essa. 

 

In primo luogo, voi siete Esseri di Luce e le dimensioni della Luce sono la vostra vera dimora; adesso, siete sul sentiero di ritorno tramite l’Ascensione. Alcune Anime Care si spaventano al pensiero del cambiamento perché non comprendono che, innalzandovi, accetterete come naturale la bellezza, la pace e l’armonia, che esistono ovunque. La complessità e le difficoltà della vita quotidiana nella presente dimensione, diventeranno presto dei ricordi che gradualmente svaniranno, non avendo posto negli alti livelli di Luce. Siete giunti alla conclusione di non essere soltanto un corpo fisico e, quindi, è meraviglioso che con l’Ascensione potrete elevarvi fino alla 5a dimensione, che è quella ove la maggior parte di voi arriverà. Ascenderete pienamente consapevoli e, rapidamente, vi sposterete da una dimensione all’altra.

 

Avete ancora della strada da percorrere prima di essere pronti ad ascendere ma, una volta che saremo con voi e senza l’interferenza di quelli delle tenebre, i vostri progressi saranno stupefacenti. La Terra sarà ripulita da ogni ingombro e quanto appartiene alle epoche oscure sarà sostituito da una bellezza degna delle dimensioni superiori. Il cambiamento maggiore sarà l’energia che di continuo vi circonderà, perché pura e edificante. Avete, forse, avete sentito parlare di alcune anime cui fu concesso di visitare tali regni? L’esperienza maggiore, tanto travolgente tanto da non volerla mai più abbandonare, fu proprio quest’energia che irraggia Amore e che tutto racchiude al suo interno. Si tratta dell’energia proveniente dalla Sorgente, contenente tutto ciò che vive, di cui potreste godere anche ora se non ve ne foste, in gran parte, separati. Ma tale separazione era prevedibile poiché sceglieste di sperimentare questa condizione quale parte della vostra evoluzione. Sulla Terra, la dualità sta ora per terminare, insieme alla possibilità di lasciarvela completamente alle spalle.

 

Se siete convinti che quel che sta accadendo rientra nella già iniziata pulizia generale, vi sarà molto più facile restarne distaccati e concentrarvi sul futuro. Inevitabilmente, il collasso dei vecchi sistemi provoca il caos che ora vi circonda, ma esso non avrà il potere di turbarvi se continuerete a tenere gli occhi fissi sul vostro destino. Ci vorrà del tempo per vedere chiaramente cosa sostituirà la confusione attuale, ma vi abbiamo già rivelato cosa avverrà e come il futuro riempirà di gioia e felicità i vostri cuori. Noi siamo sempre con voi, che ne siate o meno consapevoli, e molti avvistano i nostri velivoli, come desideriamo che sia. Dopo tanto tempo, la verità sulla nostra presenza difficilmente può essere nascosta o negata, perché le nostre visite nel vostro pianeta sono ben documentate, non soltanto nell’ultimo secolo, ma anche nelle antiche cronache, risalenti a migliaia di anni fa. Non appena queste rivelazioni saranno ufficiali, sarà un grande giorno di festa, che ormai è sempre più vicino.

 

Ci chiediamo perché quelli dell’ombra hanno tanta paura della nostra presenza. Nulla ci sarebbe più gradito se ci accettassero quali gli Esseri benigni che siamo, e se ritornassero alla Luce ripudiando il loro passato. Noi non proviamo alcun risentimento nei loro confronti, perché ogni anima che ha perso i contatti con la Luce, ad essa in un futuro più o meno lontano, ritornerà. Purtroppo, costoro si distinguono per una testardaggine che impedisce loro di ammettere la sconfitta e, disgraziatamente, sarebbero pronti a distruggere quel che non possono più possedere. Ma non temete, miei Cari: è stato decretato che questa volta non finirà così, a differenza a quanto avvenuto nei cicli precedenti. Voi ascenderete, se così desiderate, e avanzerete con fermezza verso tale obiettivo. Tutto è previsto a tal fine e, pertanto, potete pensare con gioia alla felice conclusione di questo ciclo.

 

Nel frattempo, occupatevi del fabbisogno quotidiano e provvedete al futuro, secondo il vostro intuito. Sappiamo che alcuni di voi si sentono in pericolo nelle zone in cui risiedono, e fate bene a prestare ascolto ai presentimenti. Noi possiamo fare molto per controllare i maggiori eventi terrestri, ma una certa pulizia della superficie è essenziale per il futuro del vostro pianeta. Noi teniamo in equilibrio molte zone  predisposte ad attività sismica, ma non sempre possiamo intervenire per via di responsabilità karmiche da smaltire. Forse sapete già che molte anime scelgono di trapassare in calamità naturali e potete esser certi che c’è chi si prende cura di loro e che non soffrono di alcun danno reale. Esistono “dall’altra parte” strutture che voi chiamereste ospedali, in cui volontari accolgono affettuosamente i nuovi arrivati, garantendo loro conforto e sollievo da qualsiasi trauma subito. In realtà, si arriva nelle regioni astrali privi di lesioni d’alcun genere e i “pazienti” sono rapidamente guariti da qualunque reminiscenza emotiva.

 

I vostri cari defunti, che da molto tempo hanno lasciato la Terra, aspettano l’opportunità di unirsi a voi nell’Ascensione perché anch’essi si preparano per quest’occasione. Chi di voi si pone domande sulla loro sorte, sarà felice di sapere che attendono di riunirsi a voi. Il Creatore vi ha concesso di sperimentare la dualità ma, al tempo stesso, non vi ha abbandonato, programmando per voi la liberazione ora prossima. La vostra vera essenza è stata sempre nella grande energia dell’Amore e della Luce e mai ne foste separati, anche se durante il soggiorno terrestre siete indotti a credere il contrario.

 

Io sono SaLuSa, vengo da Sirio e appartengo alla Federazione Galattica, e sono molto felice di aver un contatto con voi. Facciamo di tutto per rendere più facili questi ultimi anni del vostro percorso, e trarrete conforto dalla nostra presenza. Noi siamo i vostri garanti affinché il ciclo presente si concluda come previsto, ma prima di allora giungeremo sulla Terra e uniremo le nostre forze alle vostre. Sappiate che il nostro amore vi accompagna ad ogni momento.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)