SaLuSa 8 luglio 2009

 

Sappiamo che molti di voi si sentono soli e distaccati da quanto avviene. Sentite parlare di cambiamenti interiori ed esterni e, tuttavia, non riuscite a collegarvi con il Se. Tutto sta nel sapere se siete in grado di afferrare l’importanza di quanto sta per accadere nei prossimi, pochi, anni. Un ciclo solare termina sempre con grandi cambiamenti e, in un modo o nell’altro, ne sarete coinvolti. Che ve ne rendiate conto o meno, tutti hanno una scelta e chi è pronto ad accogliere l’Ascensione, l’ha già fatta. Quanto a voi, miei Cari, che siete in dubbio o confusi, non scoraggiatevi perché, pur non comprendendo la situazione, vi verrà naturale muovervi nella direzione, che vi consentirà di continuare la vostra evoluzione. Molti di voi si troveranno nella stessa dimensione che oggi occupano. Mentre, invece, ci sono altri, dal “cuore aperto” che, seguendo la propria intuizione, hanno innalzato le loro vibrazioni abbastanza da ascendere, pur senza nulla sapere dell’Ascensione. Questo non ha niente a che fare con le credenze religiose, ma solo con il mantenersi nella Luce e mettere in pratica l’Amore in ogni loro azione; eliminate le apparenze esteriori, e troverete un’anima bella in tutta la sua gloria, che brilla nell’oscurità che incombe sulla Terra.

 

Noi non veniamo per giudicarvi, ma per darvi una mano d’aiuto nel superare secoli privi di guida spirituale. Possiamo assicuravi che durante le vostre molte esistenze avete fatto l’esperienza di numerose religioni e, attraverso di esse, avete iniziato a formarvi il vostro concetto personale della verità. State, inoltre, scoprendo che le vostre conclusioni più illuminate sono in sintonia con la vostra coscienza superiore. La verità è una questione interiore e, ad un determinato stadio, prenderete il controllo della vostra elevazione. Molti trovano il loro Dio Interiore e sentono il calore e l’armonia di essere Uno con la Divinità. A questo punto, il viaggio diventa molto rassicurante, perché potrete compierlo con la certezza di essere sul sentiero giusto. La vita può ancora crearvi dei problemi perché le sfide sono continue, ma voi comprendete già che esse servono a farvi crescere e le affronterete con fiducia. Siete nell’ultima esistenza sulla Terra quale la conoscete ora, e molte cose succederanno durante la ripulitura; ciò nonostante, come Uno in pace con se stesso, potrete affrontare il futuro con completa fiducia.

 

Parlando in nome della Federazione Galattica, posso dirvi che la nostra venuta spingerà molta gente a formare dei gruppi per aiutare chi non ci conosce affatto. Il nostro arrivo sarà un trauma per chi ha sempre rifiutato la nostra esistenza e l’idea che possiamo, persino, arrivare sulla Terra. Sarà anche abbastanza difficile accettare e capire che facciamo parte della stessa famiglia, ma noi vediamo già che la gioia sostituirà i dubbi, non appena conoscerete la verità a nostro riguardo. Dopo tutti i traumi e l’oscurità che avete sperimentato nella dualità, noi vi portiamo Luce e Amore e grande amicizia per voi tutti. Vi ammiriamo immensamente e non possiamo fare a meno di menzionare il vostro coraggio nell’affrontare le sfide delle basse dimensioni. Da tempo, avete dimenticato che accettaste volontariamente questa esperienza ed anche che sarebbe venuto il giorno in cui sareste stati liberati dall’impegno preso. Detto giorno si avvicina e, nel subconscio, state cominciando a capirlo; angoscia e disperazione saranno sostituite da speranza e gioia e dal pensiero di “tornare a casa”.

 

Sì, miei Cari, noi siamo voi e voi siete noi perché, in effetti, non c’è tra noi alcuna differenza. Sto parlando a livello delle nostre anime e dell’origine da Tutto Ciò Che E’. Pur avendo preso sentieri diversi per giungere dove ora siamo, l’obiettivo finale è lo stesso e ci aiutiamo vicendevolmente per raggiungerlo. Tutto ritorna alla Sorgente, ma prima di raggiungerla, occorre affrontare molte esperienze interessanti.  Pensate a tutto ciò che è bello e vi tocca il cuore esaltandovi, moltiplicatelo per migliaia e potrete appena immaginare cosa siano le dimensioni superiori. Nessuna parola può veramente descriverle e diventano sempre più luminose man mano che penetrate in esse. Non vi abbiamo forse detto che siete Angeli, e dove credete che vivono se non nelle dimensioni più elevate? Per il momento, dunque, guardate avanti e non permettete agli avvenimenti esterni di offuscare la vostra visione del futuro.

 

Vivendo sulla Terra, è ovvio preoccuparsi  dell’esistenza quotidiana. Per favore, accettate tutto quello che vi si chiede di affrontare, perché rientra nelle vostre capacità superare queste prove senza perdere la fede. Il karma è una cosa, ma una volta eliminato, si apre un percorso che porta l’armonia nella vostra vita. Così sarà per tutti quelli che hanno deciso di passare attraverso l’Ascensione. La fine delle tenebre è in vista e sarete sorpresi di quanto rapidamente entrerete in un periodo di abbondanza. Così è deciso e così sarà, per farvi arrivare laddove gran parte delle vostre preoccupazioni spariranno. Gli ultimi giorni sulla Terra saranno meravigliosamente felici e l’Uomo potrà essere veramente Se Stesso, libero da tutti i vincoli che ora gli sono imposti. La libertà esisterà veramente quando tutti saranno in grado di reclamare la propria autodeterminazione.

 

Dove siamo noi in tutto questo? Ebbene, vi dico che noi siamo dove voi vorreste essere e che presto saremo insieme in totale concordia. C’è moltissimo da fare e il tempo è breve, ma siamo in grado di garantirvi che il Piano è eseguito alla perfezione. Incontrerete anche la vostra famiglia della Terra Interiore, che fa parte della vostra storia per quanto riguarda Lemuria. Essi sono molto evoluti e vi aiuteranno nelle fasi finali dell’Ascensione. Veramente, state ricevendo più aiuto di quanto possiate immaginare, un aiuto meraviglioso che proviene non soltanto dal vostro sistema solare, ma da tutto il vostro Universo; in verità, esso si estende fino al Sole Centrale, da cui provengono le enormemente potenti energie emesse. Tutto ciò fa parte dei cambiamenti in corso, necessari per innalzare le vostre vibrazioni al livello richiesto per l’elevazione finale.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e vi invito a condividere la vostra conoscenza con gli altri. Poche parole ben scelte qui e là, possono suscitare pensieri nella mente di chi sta ancora cercando. Non deve, però, esserci alcuna costrizione, perché va rispettato il diritto di ciascuno alle proprie convinzioni. I progressi, tuttavia, si compiono in modi diversi ed è più che naturale che scambiate tra voi le vostre opinioni. Vivete con l’Amore nel cuore e condividetelo con tutti quelli che incontrate. Vi offriamo il nostro amore perché questo fa parte della nostra natura e noi amiamo tutte le creature del Signore.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)