SaLuSa  9 febbraio 2009

 

Restate tranquilli quando, nel leggere le notizie quotidiane, vi rendete conto che il velo di segretezza che avvolgeva il passato, sta per essere sollevato. La verità comincia ad esser nota al pubblico senza impedimenti. I mezzi d’informazione sono tuttora in gran parte controllati, ma vedrete che la pressione dell’opinione pubblica, che esige la verità, romperà il muro del silenzio. È giunto il momento in cui certe azioni, finora taciute, non potranno restare tali a lungo. La tragedia dell’11 settembre, che fece migliaia di vittime, sta per ritornare alla ribalta ed una nuova inchiesta indipendente, finalmente, appurerà la verità. In effetti, verità è la parola che contraddistingue il periodo che sta iniziando, porta in se l’energia della rivelazione e sarà come il proverbiale blocco di roccia che, una volta che inizia a rotolare, travolge tutto.

 

È importante che sappiate cosa è stato fatto a vostro nome, non a fini di punizione, ma per rivelare come avete abdicato alla vostra libertà. È vero che siete stati mentalmente controllati e che vi è stato somministrato soltanto quando necessario alle forze oscure per mantenervi in uno stato di semi-coscienza. Ma è vero anche che, se questo vi ha influenzato, non sono mancate molte possibilità di uscirne. Il paradigma creato è servito per tenervi sotto il loro controllo, ma voi avete accettato una dottrina, che vi ha portato a diventare cittadini di seconda classe. Quando avrete finalmente capito come, in innumerevoli occasioni, siete stati ingannati, queste esperienze potranno essere cancellate dalla banca dati della vostra memoria. Sarete allora in grado di veder crescere il vostro potenziale, libero da influenze oscure. L’Ascensione diventerà allora un processo che sarete capaci di assimilare interiormente, perché degni di una simile opportunità.

 

 Molti di voi hanno vissuto un periodo illusorio, servito a mostrarvi a quale profondità l’Uomo è caduto; ciò nonostante, questa esperienza è servita per spingere molti alla ricerca di una nuova strada per ritornare alla Luce. E’ ora accettato che, senza alzare un dito contro chi vi ha ingannato, siete capaci di creare una visione del futuro in cui si desidera il bene di tutti. Tale visione ha attirato a voi le energie necessarie, che vi stanno facendo passare dalle tenebre alla Luce. Si tratta di una selezione, che indicherà quali anime sono sufficientemente motivate e preparate per andare avanti. Non che un’anima posa improvvisamente perdere la possibilità di svegliarsi alla verità, ma il tempo passa molto veloce e l’Ascensione è prossima.

 

Non possiamo sottolineare abbastanza quanto sia importante essere sulla Terra in questo momento epocale! È l’apice della vostra esperienza, che vi offre una via d’uscita dal ciclo presente. Non soltanto qualcosa d’immensamente diverso da quanto finora a voi noto, ma che rappresenta un grande balzo nei regni di Luce. Vi aspetta qualsiasi cosa avete potuto, sia pur vagamente, immaginare e la differenza è come paragonare il Paradiso all’Inferno. L’inferno non è un luogo reale, ma piuttosto i regni inferiori in cui ora vi trovate, che talvolta possono sembrarvi tale. Naturalmente, esistono livelli un po’ inferiori al vostro, che potrebbero essere descritti come un inferno vivente, ma nessun Dio vi condanna a tale condizione, che è unicamente il frutto delle vostre scelte. Neppure il Cielo è come generalmente siete portati a credere, perché è composto da Luce assolutamente gloriosa, ove abbondano bellezza e armonia che riempiono i regni d’infinita gioia.

 

Noi della Federazione Galattica siamo civiltà che hanno soggiornato a lungo nelle dimensioni superiori, ognuna con un pianeta per noi unico, che è il nostro cielo personale. Poiché i viaggi spaziali o interdimensionali sono il nostro modo normale di trasporto, possiamo ritornare spesso al nostro pianeta d’origine. Comunque, le immense astronavi-madre, usate per le esplorazioni, sono quel che voi definireste “casa” nel vero senso della parola. Esse riproducono le condizioni del nostro pianeta d’origine, e noi siamo felicissimi di trascorrervi molti anni consecutivi. Ci viene fornito tutto il necessario per le nostre spedizioni, che spesso si svolgono nello spazio profondo, e tutti i dati raccolti sono memorizzati nei nostri enormi computer, a disposizione di tutti gli altri membri.

 

Al nostro livello d’esistenza, avidità e invidia non esistono: condividiamo il bene di tutti e questo accadrà anche con voi quando prenderete posto tra noi. Quando questo avverrà, la vostra vita sarà completamente diversa da quella cui siete abituati, e ciò per i migliori motivi. Diventerete indipendenti e autonomamente motivati e avrete l’opportunità di soddisfare qualunque vostro sogno. Tuttavia, molti sceglieranno di lavorare in uno dei vari Consigli o Federazioni, che si prodigano in questo Universo, avvalendovi dell’alto livello d’esperienza acquisito nella dualità. Esistono tuttora livelli simili a quelli della vostra Terra; chiaramente, quelle care anime non sono ancora pronte per ascendere, e tutte hanno bisogno d’aiuto. Dovranno continuare in un altro ciclo, lavorando per un'altra opportunità di Ascendere. Questo tipo di servizio è molto gratificante e offre grande gioia e soddisfazione.

 

Ci stiamo avvicinando sempre più ai giorni in cui saranno dati gli annunzi, preludio al nostro arrivo sulla Terra. Sarà un momento molto emozionante per noi tutti ed il punto d’arrivo di migliaia d’anni passati a tenervi d’occhio. Siamo gli stessi che vi osservano da centinaia di anni, perché la nostra durata di vita è di gran lunga superiore alla vostra. Non potete neanche immaginare quel che conosciamo di voi e della vostra storia. Il nostro ruolo in essa è molto più vasto da quanto presente nei vostri testi, e siamo stati i vostri custodi e sentinelle. In questo tempo presente, moltissimi membri delle tante civiltà che fanno parte della Federazione, si sono incarnati sulla Terra per accelerare la vostra evoluzione e fornirci un legame diretto con voi mediante i nostri alleati.

 

Quel che vi aspetta è una vasta gamma d’opportunità per spiegare le ali e diventare dei veri Maestri del Cosmo. Siete stati umiliati dagli avversari oscuri, che vi hanno impedito di vedere la vostra vera natura, e spesso vi sentite soli e tagliati fuori dalla felicità e libertà di cui dovreste gioire. Siete stati indotti a credervi privi di valore e peccatori da molte religioni ortodosse. Miei Cari, è giunto il momento di far valere i propri diritti ed esprimere tutto l’Amore e la Luce che sono la vostra essenza. Non permettete a nessuno di nuovamente appiattirvi perché siete degli dei che stanno costruendo la famiglia di Dio.

 

Io sono SaLuSa e spero che le mie parole vi ispireranno perché in esse sentite risuonare la verità. Affidatevi alla vostra intuizione, lasciatevi guidare dalla Luce, e troverete la strada che conduce all’Ascensione.

 

Grazie SaLuSa.

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)