SaLuSa  25 febbraio 2009

 

Voi siete abituati ad agire nel tempo lineare e questo risponde totalmente al vostro stile di vita, ma nei regni superiori sarebbe del tutto inutile e non vi aiuterebbe. Gran parte dello stress della vostra vita, è causato dalla costante corsa contro il tempo e, dunque, che sollievo sarà per voi entrare nei regni più elevati! Tuttavia, se poteste beneficiare delle ricchezze che offre la Terra, tutto sarebbe diverso. Vi sono stati deliberatamente negati tutti i vantaggi di cui avreste potuto godere e questo è particolarmente importante nel settore dei trasporti. Ormai avreste già dovuto avere sistemi di trasporto sotterranei la cui velocità – secondo i vostri calcoli – sarebbe inaudita. Un sistema di tunnel che non richiede binari perché sfrutta le leggi del magnetismo. Sprecate tanto tempo della vostra vita spostandovi qua e là, anziché usare lo stesso tempo in modo più proficuo o disporne per gli svaghi.

 

Storicamente parlando, siete sempre stati al servizio di altri, e non sempre per vostra scelta. Nondimeno, in altri tempi il ritmo della vita era molto più lento e più gradevole, anche se non si disponeva di tutte le comodità odierne. Riflettendoci potrete, forse, rendervi conto di quanto il materialismo si sia impossessato di voi, tanto da imporvi di lavorare sempre di più per soddisfare i vostri desideri. È naturale aspirare ad un certo tenore di vita, ed è vostro diritto. Una volta in atto il Primo Contatto, comincerete a godere dei miglioramenti che vi sono dovuti. Tuttavia, non appena entrati nelle dimensioni superiori, ognuno avrà esattamente ciò che desidera e si potrà, letteralmente, affermare che i vostri sogni sono diventati realtà. La capacità di creare diventa una facoltà naturale per tutti, sia pur in grado diverso.

 

L’Ascensione è la vostra porta d’accesso ai meravigliosi regni al di là della Terra, che mai si riuscirebbe a descrivere in parole. Non si tratta soltanto di quel che potete vedere perché, anche in un’incomparabile fantasmagoria di colori, noterete che la Luce è ovunque senza, tuttavia, creare ombre. Lo spazio stesso è energia viva e vi sentirete piacevolmente ricettivi a quanto vi circonda. Ovunque regna una sensazione di gioia e un’armonia, che vi fa sentire in forze e veramente vivi. Lo sforzo che avete fatto per ascendere sarà più che ripagato e quest’opportunità sta solo a voi coglierla. E’ vero che dovete raggiungere livelli più elevati di consapevolezza, ma al riguardo state ricevendo molto aiuto.

 

Che contrasto tra la vostra vita presente e quella che vi attende: al momento, tenete un piede su entrambe! Sappiamo che molti di voi sono stanchi di questo stato di costante disarmonia, che sembra non dover mai finire. Potreste a ragione chiedervi dove sono gli artefici di pace, che potrebbero diventare gli ambasciatori del mondo e mettere l’Umanità sul cammino che porta alla pace permanente. Miei Cari, ci sono sempre sulla Terra Esseri capaci di farvi uscire dal caos odierno; essi attendono l’opportunità giusta per giungere al potere e l’autorità necessaria per riconciliare tutti i governi del pianeta. Non prevediamo questa soluzione in breve tempo, ma si stanno compiendo passi in questa direzione. Il Primo Contatto rappresenterà il punto di svolta per molte questioni, che richiedono maggiore autorità per essere attuate di quella ora disponibile.

 

Alcuni di voi ricordano di aver visitato i regni superiori in sogno, senza rendersi conto che si tratta di esperienze vere. La differenza con i normali viaggi “fuori del corpo” è che quest’ultimi lasciano impressioni più vivide e durature allorché, di solito, avete scarsi o niente ricordi di dove siete stati durante il sonno. In parte, questo è voluto perché è meglio evitarvi il ricordo di alcune persone incontrate o di quello che ci è stato tra voi. Se siete troppo attaccati a faccende che riguardano la vita fuori della Terra, rischiate di non concentrarvi su quel che conta nella vita quotidiana. Non occorre troppa immaginazione per capire quanto complicata la vostra vita diventerebbe se, per esempio, non riusciste a lasciar andare i vostri cari già trapassati. È essenziale che impariate a dare la massima attenzione alle lezioni, che siete venuti ad imparare, e che solo questa dimensione può offrirvi. Possiamo assicurarvi che ogni cosa riguardante la vostra vita ed esperienze, è stata ben pianificata e ponderata.

 

Ormai dovreste sapere che è stato il vostro libero arbitrio a portarvi sulla Terra. A volte, potendo, ve ne andreste volentieri; tuttavia, inconsciamente sapete che le esperienze nella dualità sono molto importanti per la vostra evoluzione. La Terra è una scuola di rapido avanzamento ed evoluzione spirituale, ma voi non partite dal basso verso l’alto. Voi proveniste dalle dimensioni più elevate e, con amore,  accettaste la sfida di abbassare le vostre vibrazioni. Lo avete fatto in completa fiducia perché sapevate che il Creatore non vi avrebbe mai abbandonato, non importa quanto vi sareste allontanati dalla Luce. Adesso, la prova di tale promessa è davanti a voi e l’Ascensione è la vostra opportunità per nuovamente risalire.

 

Le esperienze le avete accumulate in centinaia d’esistenze. Progressivamente, avete scelto di evolvere sempre di più e tutto è stato programmato con cura affinché poteste raggiungere i vostri obiettivi. Non è, e non è mai stata, un’esperienza fortuita perché non siete sulla Terra in balia del caso o delle coincidenze. Parimenti, non incontrate le persone che fanno parte della vostra vita senza un preciso intento, anche nel caso in cui si tratta di un’esperienza poco piacevole. Spesso un gruppo di anime s’incarna insieme ripetutamente, e questo rappresenta un forte vincolo per mantenere una unita famiglia. Pensate quanto sia molto più facile essere attratti da un’altra anima, quando sono esistiti legami precedenti. Voi la chiamate attrazione istantanea e l’energia è così possente che diventa difficile resistervi. Allo stesso modo, possono esserci altre situazioni in cui si prova un’intensa antipatia verso qualcuno ancor prima di conoscerlo e vi chiedete perché.

 

Io sono il Siriano SaLuSa; noi siamo membri della Federazione Galattica e molto legati a voi. Siamo stati coinvolti nel vostro passato come lo saremo nel vostro futuro. Vorremmo venire da voi adesso e creare le condizioni per la vostra felicità. Non sarebbe, tuttavia, il momento ideale per presentarci; abbiamo ricevuto dei piani molto dettagliati, che regolano i tempi per il Primo Contatto. Esso deve avvenire in concomitanza con la vostra liberazione dalle tenebre e marcherà per voi un importante cambiamento di direzione. Tutti i nostri pensieri sono con voi e, di certo, il nostro amore vi accompagna.

 

Grazie SaLuSa.

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)