Atmos  5 gennaio 2009

 

Il vostro istinto di sopravvivenza vi ha portato ad essere sempre sulla difensiva e questo è stato necessario fino ai tempi attuali; ora, tuttavia, man mano che vi spostate nelle vibrazioni più elevate, potete liberarvi da questa vecchia mentalità. Prima era generalmente accettata l’importanza del giudizio altrui, nonché la necessità di proiettare un’immagine di se stessi che riscuotesse l’approvazione generale. Alcuni, ad esempio, quasi senza rifletterci, alterano la verità su quanto riguarda le loro persone o azioni, preferendo piuttosto modificare i fatti, pur di evitare critiche e sanzioni, o responsabilità. Spesso vi concedete quelle che definite “piccole bugie”, anche se dobbiamo ammettere la buona intenzione che le provoca. Ci rendiamo conto che, talora, la verità può essere dolorosa o sconvolgente per un’altra persona, e spesso si vuole evitare che sia considerata un’intromissione.

 

Tocco questo argomento perché, nel prossimo futuro, verrà il momento in cui se qualcuno non dicesse la verità, tutti ne sarebbero consapevoli. State, infatti, sviluppando una vista aurica che vi consentirà di vedere i colori e le forme-pensiero delle parole pronunciate. Di fatto, in una fase successiva, scoprirete che le parole non sono più necessarie e comunicherete telepaticamente. Vale a dire, verrà il momento in cui dovrete necessariamente essere sinceri, perché mentire non sarà più possibile.

 

Riflettete a riguardo, cominciando ad osservare la vostra reazione verso gli altri e prendendo atto delle vostre risposte. Cercate di essere sinceri ed onesti in ogni occasione e notate anche il sollievo che ciò vi procura. Spesso vi spaventano le conseguenze perché gli Umani desiderano sempre accontentare chiunque e mai mostrarsi in disaccordo. Io vi dico, invece, che le differenze d’opinioni sono salutari, perché incoraggiano discussioni interessanti, da cui ognuno esce arricchito. Una preoccupazione che vi ha reso reticenti al contraddittorio, è temere di essere accusati di voler imporre agli altri la vostra opinione; ma se tra voi c’è reciproca fiducia, questi scambi a cuore aperto sono quanto mai apprezzabili.

 

Naturalmente, non è facile cambiare subitamente l’approccio verso gli altri se, per tutta la vita, avete adottato comportamenti ormai logori e diventati quasi automatici. La vecchia mentalità sta rapidamente perdendo significato per via delle vibrazioni più elevate che vi mantengono nella Luce, ove la verità abbonda. Sulla Terra, le leggi sono spesso rigide e la condanna non è intesa alla riabilitazione, bensì alla rivalsa; da ciò nasce un senso di risentimento ed odio verso l’ordinamento giudiziario e ogni mezzo è usato per evitarne le sentenze. Tuttavia, molti dei vostri litigi sorgono unicamente dal fatto di esser stati giudicati per aver violato tabù sociali o consuetudini o l’aver violato la tradizione e, pertanto, il perdono sarebbe più appropriato.

 

Posso seguirvi col pensiero nelle numerose circostanze in cui ciascuno di voi è soggetto al giudizio altrui, ed ognuna di queste situazioni, a suo modo, vi obbliga a tenervi sulla difensiva. Col passare del tempo, quindi, occorre assolutamente trovare un modo nuovo per risolvere tali circostanze. Comprendere la vostra Unità con Tutto Ciò Che E’ eliminerà il senso di separazione e di diversità che esiste tra voi. Accettare che esiste un Dio Unico fa parte di tale comprensione. Siete tutti eguali agli occhi di Dio, che ama d’immenso Amore ciascuna singola anima. Che abbiate sembianze diverse o che seguiate pratiche religiose di vario tipo, non ha alcuna importanza: si tratta soltanto del modo di vivere le esperienze evolutive da voi scelte. Anche nelle dimensioni superiori sussistono delle differenze, ma non tali da annebbiare l’intelligenza delle anime sulla comprensione ed accettazione dell’Unità che le connette tutte insieme. È qualcosa che sarete in grado di risolvere una volta che avrete fatto l’esperienza d’incontrare Entità provenienti da ogni tipo d’ambiente diverso. Osserverete allora che le anime evolute emanano un’energia che è, senza alcun dubbio, l’espressione di un amore estremamente potente.

 

Miei Cari, una volta che saremo tra voi apertamente, vi potremo offrire quel che vi occorre conoscere. Di fatto, sarà porvi saldamente sul sentiero dell’Ascensione in modo che possiate lasciarvi andare alla corrente, così da essere sempre voi stessi qualunque sia il comportamento scelto. Questo si otterrà imparando ad amare per primo voi stessi e poi gli altri, senza esprimere giudizi, e con Amore Incondizionato. Questo deve essere il vostro obiettivo e se al momento vi sembra impossibile da raggiungere, lo sarà prima della fine del ciclo presente. È ciò cui dovete aspirare se volete una realtà veramente nuova. Tutte le basse energie che ora vi circondano rendono difficile questo compito ma, persino prima che quest’anno finisca, esse inizieranno a schiarirsi. La Luce sta cominciando a ritornare, rendendo possibile un nuovo comportamento e approccio.

 

La fine di questo ciclo non riguarda soltanto voi, ma anche noi ed il nostro compito di portarvi al livello in cui ritroverete la piena consapevolezza. Raggiungerete lo stadio in cui tutti gli altri Esseri hanno pari livello di coscienza. Niente può arrestare il vostro progresso salvo la vostra decisione di rifiutare l’opportunità di ascendere; tale possibilità, però, è molto improbabile dato il vostro già espresso desiderio. La Federazione Galattica ha la responsabilità di condurvi in salvo fuori dal ciclo, e questo sarà fatto conformemente ai decreti divini. Molto presto le condizioni sulla Terra cambieranno, permettendoci di avere più contatti con voi. Si tratta di eliminare la minaccia, sempre esistita per noi, tanto sulla Terra quanto al di fuori. Ci sono, infatti, civiltà che da tempo immemorabile desiderano impadronirsi del vostro pianeta, ma noi lo abbiamo sempre impedito. Abbiamo la responsabilità verso Dio e il Creatore di garantire la vostra trasformazione, nonché di completare i preparativi per l’Ascensione di Madre Terra, in modo che le due cose avvengano insieme.

 

Io sono il Siriano Atmos e spero che comprendiate l’importanza della vostra evoluzione nei prossimi mesi. Accadranno molte cose che metteranno alla prova la vostra determinazione, ma se manterrete lo sguardo fisso sull’obiettivo, potrete uscire indenni dal caos. Tenetevi al di fuori di ciò che accade, lasciando che gli eventi passino, benedicendoli: tutto ha uno scopo e fa parte delle vostre ultime esperienze nella dualità. Le parole che state leggendo, vi portano il nostro amore e vi elevano. Prendete coraggio dalla voce dell’amore e della ragione, che si sta alzando sopra tutte le altre, sospingendo le energie verso la pace mondiale: se ciò non accade, non potrete progredire.

 

Grazie Atmos.

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mike_quinsey

(Traduzione: Costanza)