Atmos  28 agosto

 

Abbiamo tantissimo da dirvi sul vostro futuro e, per molti anni, vi abbiamo gradualmente rilasciato molte informazioni. Persino solo cinquanta anni fa, le nostre rivelazioni sarebbero state accolte con giudizi sprezzanti e la nostra presenza messa in dubbio. Per fortuna, da allora siete passati nell’Era Spaziale e questo tema è passato dalla fantascienza ad una possibilità esaltante. Parimenti dicasi per la nostra tattica di rendere visibili i nostri velivoli, ed è solo in tempi recenti che abbiamo potuto svolgere regolari avvistamenti, senza suscitare paura o apprensione. Inoltre, da quando l’Uomo si è avventurato nello spazio, trovando tanto su Marte quanto sulla Luna le prove di una vita intelligente, la convinzione di Extraterrestri all’interno del sistema solare è diventata una certezza.

 

Ci sono stati contatti accuratamente scelti, del tipo Betty e Barney Hill, che hanno fatto veramente scalpore . Altri sono apparsi come eventi casuali di poca importanza, ma hanno tenuto vivo l’interesse su avvistamenti e contatti. Lo schianto di Roswell ha ricevuto più attenzione e pubblicità di qualsiasi altro incidente del genere e, malgrado i tentativi d’insabbiamento, ha contribuito più di ogni altro a promuovere l’idea di visitatori venuti sulla Terra.

 

Il piano concernente la crescita della vostra coscienza rientra in quello più vasto dell’Ascensione e, nel corso degli anni, è stato posto l’accento sulla vostra preparazione. I Grigi sono stati “la nota stonata”, perché la loro presenza e azioni hanno dato una falsa impressione sugli scopi delle visite sulla Terra. La Federazione Galattica, insieme con la Fraternità Bianca e gli Anziani sono i principali responsabili della vostra preparazione, non soltanto fino al 2012, ma anche oltre. Tuttavia, poiché tale data rappresenta una svolta importante, siete anche stati informati dei cambiamenti, che avverranno nella prossima fase dell’evoluzione ora in atto.

 

 Per coloro che stanno ascendendo, il grande passo consiste nel lasciare la presente dimensione, per non dover più trascorrere l’ esistenza in una specie di mondo irreale. Molte volte noi ed altri maestri vi abbiamo ripetuto che si tratta di una illusione, solo un pallido riflesso di quel che la vostra vita sarebbe stata, se liberi dall’influenza delle forze oscure. Forse, soltanto ora molti cominciano a comprendere che state vivendo in un inferno da voi stessi edificato, perché soltanto l’Uomo è responsabile delle condizioni attuali. Dio vi offre tutte le condizioni necessarie per sperimentare la gloria e il vivere la felicità totale nei regni superiori, che sono la vostra vera dimora. Ciò nondimeno, le esperienze terrestri vi lasciano dei bei ricordi, come l’amore reciproco nel superare le avversità. Gli aspetti fisici della vostra esistenza possono essere tanto felici quanto penosi, ed è proprio questo ventaglio d’esperienze che fa della Terra una meravigliosa scuola di apprendimento.

 

Miei Cari, non c’è da meravigliarsi che gli Umani riscuotano tanta ammirazione, poiché avete toccato il fondo delle tenebre e siete riusciti a sconfiggerle. Adesso, moltissimi di voi hanno trovato la loro Luce e verità, hanno deciso di elevare la propria esistenza. Era, ed è tuttora previsto nel Piano divino, di aiutare quante più anime possibili a ritornare nelle dimensioni superiori mediante l’Ascensione. A giusto titolo, questa operazione è stata dichiarata un grande successo perché, malgrado la libertà di scelta, un numero rilevante si è mostrato all’altezza della sfida. L’Ascensione, alla fine del presente ciclo solare, rappresenta un’occasione unica, offertavi dopo migliaia di anni trascorsi nella dualità.

 

Purtroppo non possiamo rendere noto il giorno, che rappresenta il termine ultimo per il nostro arrivo manifesto sulla Terra. Farlo metterebbe a repentaglio soprattutto voi perché le tenebre, per impedirlo, attaccherebbero con tutta la loro forza. Preferiamo, dunque, mantenere il controllo su quanto accade e averle soggiogate prima d’intraprendere tale azione. Vi abbiamo già dato delle indicazioni su quando potrà accadere e, chiaramente, dovrà esserci un buon margine di tempo per garantire un tranquillo passaggio nei giorni finali che precederanno l’Ascensione.

 

Noi, come molti di voi, ci preoccupiamo più del risultato che dei mezzi per raggiungerlo. Di fatto, non importa quale percorso si scelga purché si arrivi al completamento del ciclo nel modo preordinato. Il fattore determinante è la vostra libertà di scelta, nonché il modo in cui risponderete ai cambiamenti. Alcune anime sono talmente ignoranti da rifiutare l’opportunità di uscire dalla dimensione presente; qualunque vantaggio si possa loro prospettare, c’è sempre molta reticenza ad abbandonare una realtà cui si è abituati.

 

Potete chiedervi perché vengono prospettati dei cambiamenti quando l’Ascensione si profila sempre più vicina. Il motivo è soprattutto che occorre elevare il vostro livello di consapevolezza e, poiché le energie più elevate stanno frantumando quelle inferiori, la trasformazione è inevitabile. Occorre  anche tener conto che state rapidamente progredendo verso il punto d’avanzamento, che le forze oscure vi avevano impedito di raggiungere. Tutto ciò condurrà ad una transizione agevole verso i numerosi cambiamenti, che vi faranno raggiungere il livello più elevato, che accompagna l’Ascensione. Occorre pensare anche a Madre Terra che, come voi, deve raggiungere i vari livelli, necessari alla propria elevazione evolutiva. State ascendendo insieme, sperimentando insieme i mutamenti e, se occorrono drastiche pulizie, non ne sopporterete le conseguenze; esistono, infatti, numerose possibilità a nostra disposizione per proteggervi, per cui non dovete temerne gli effetti. Naturalmente, alcune anime lasceranno la Terra per via delle trasformazioni, ma quando ciò accade è perché il tempo della loro fine fu così previsto nel loro contratto di vita.

 

Io sono il Siriano Atmos e ho sintetizzato quel che vi attende, tenendo presente che potete disporre di alcune versioni alternativa. Quel che vi consigliamo è di ascoltare col cuore e lasciarvi guidare dall’intuizione. Man mano che sopraggiungono le rivelazioni, mantenete la mente aperta in modo da evitare rigide prese di posizione. La vostra storia passata rivela che foste guidati da altri, in tempi in cui solo pochi individui erano sufficientemente istruiti per insegnare su temi quali la religione. Di conseguenza, si formò una mentalità trascinatasi durante numerose esistenze, fin quando è sorta la possibilità di pensare liberamente e in modo del tutto personale. Adesso, siete diventati in gran parte i maestri di voi stessi e la vostra comprensione ne è agevolata. Abbiate fiducia nella vostra visione interiore e troverete la verità ivi racchiusa da sempre. Pensate in termini di Luce, pensate in termini di Amore e scoprirete la vostra Divinità.

 

Grazie Atmos.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza)