SaLuSa  4 gennaio 2010 bis

 

Il tempo accelera sempre più ed incalza gli eventi destinati a realizzare le vostre speranze. È stato raggiunto il punto in cui possiamo agire a nostra discrezione per venire a capo della situazione. Avremmo, però, preferito che i cambiamenti fossero ritenuti il risultato della vostra coscienza collettiva che manifesta la propria visione. Un numero sempre crescente di persone mette in discussione i vecchi metodi - cui alcuni ancora si aggrappano – promuovendo idee che li cambieranno per sempre. Ognuno di voi può potenziarle, concentrandosi su pensieri volti al bene comune. L’Ascensione avverrà comunque, a prescindere dai percorsi da voi creati, ma vi sarà ancor più gradita se Le andrete incontro in modo equilibrato. Non dimenticate che parte della vostra popolazione tuttora teme cambiamenti apocalittici, centrandosi su essi. Siate, dunque, certi che ogni contributo alla Luce è prezioso e concorre a creare il tranquillo passaggio alla fine del presente ciclo.

 

Per quanto non siate del tutto al corrente di quel che accade nel retroscena, siamo consapevoli che avete prove sufficienti dei passi avanti compiuti nella giusta direzione. Riteniamo che percepite come una quantità sempre maggiore di persone contesti le autorità e le loro politiche e che in tal modo, si crea ancor più energia utile al cambiamento. Un tale comportamento spinge ad un riesame dei metodi attuali e sta aprendo gli occhi di chi ignorava ancora quanto fosse stato ingannato. Il potere delle forze oscure si basa soprattutto sulla loro capacità di ottenere obbedienza dai loro assoggettati. Questo, però, sta cambiando con l’aumentare del livello di coscienza, che porta la verità a molte più persone. Tutti partecipate al raggiungimento di un determinato fine, secondo come proiettate la vostra visione.

 

Noi abbiamo un ruolo da svolgere e per noi non farà alcuna differenza se, per realizzarlo, occorre procedere a dei cambiamenti. Resta che l’Ascensione avverrà indipendentemente dalle difficoltà poste; ma non desideriamo profetizzare problemi. Sono state già esaminate tutte le scelte e siamo del tutto preparati per eventuali modifiche del nostro programma, anche se notevoli. Per esempio, se  autorizzati ad accelerare gli Annunzi, siamo pronti a compiere una discesa in massa. Questo non significa una dimostrazione schiacciante della nostra presenza, bensì qualcosa che renderà impossibile ignorarci o confutarci. Gli Annunzi dovranno allora necessariamente seguire, perché la faccenda non potrà più essere nascosta alla pubblica opinione. Chiaramente, c’è una gran differenza tra i soliti avvistamenti dei nostri apparecchi e i sorvoli e gli sbarchi che seguirebbero. Come spesso vi ripetiamo, noi monitoriamo il vostro livello di coscienza e siamo, pertanto, in grado di quantificare la vostra reazione probabile ad un contatto esplicito con noi.

 

Ci concentriamo sui leader di diverse nazioni e, tra le minori, troviamo governanti di gran lunga più ricettivi al nostro arrivo di quelli di paesi più importanti. Il potere non è quanto i politici o le istituzioni siano disposti a rinunciare; tuttavia, con i cambiamenti futuri, esso sarà ridistribuito in modo da garantire maggiore condivisione e minore accentramento. Inoltre, la gente comune avrà più voce in capitolo su quanto deciso a suo nome. Con più anime spiritualmente progredite al timone, sarà più facile attraversare gli ultimi anni in un’atmosfera serena e felice. Naturalmente, il nostro apporto sarà indispensabile e garantirà una conclusione rapida e benvenuta. Voi e la Terra state per ascendere e gli ordini ricevuti sono di far sì che tutto avvenga esattamente come previsto.

 

Considerando l’enorme portata dei cambiamenti preparati e pronti ad elevarvi, è stupendo che tanti di voi possano vederne la necessità e tutti i vantaggi che porteranno. Solo la paura o la mancanza di fede impediscono a molta gente di comprendere l’importanza dei tempi che state vivendo. Talvolta si tratta di mancanza di fede nell’esistenza del Creatore, anche perché molti non riescono a vedere l’ordine ed i poteri creativi soggiacenti a tutto ciò che esiste. Se state cercando un Dio dall’apparenza umana, certamente non lo troverete, perché al livello in cui Dio esiste tutto è pura Luce. L’Universo è Dio e tutto ciò che esso comprende è parte di Dio: pertanto, Dio è in voi e non avete bisogno di cercarlo altrove, fuori di voi stessi. Voi siete una scintilla di Dio, proprio come lo è qualsiasi forma di vita, sia essa animata o altro.

 

L’intera struttura dell’Universo si propone a voi e, una volta liberi dalle vibrazioni inferiori, potrete muovervi ovunque vi piaccia. Il vostro Sé Cosmico potrà spostarsi all’istante da un luogo all’altro, con la forza del pensiero. La vostra evoluzione continuerà da voi stessi diretta ma, come sempre, Esseri più elevati saranno felici di consigliarvi, se richiesti. Per diritto naturale, sarete come un dio e liberi di usare i vostri poteri creativi. Scoprirete che la vita abbonda ovunque andiate e, se desiderate farne l’esperienza, potrete scoprire altri Universi o dimensioni parallele. Il vostro futuro sarà appassionante ed appagante, con lo Spazio infinito da esplorare.

 

Presto cesserete di concepire il tempo come fate adesso, e vi muoverete nel “Presente”, senza demarcazione tra presente, passato e futuro. Ogni cosa semplicemente “è” evolvendo di continuo e, per quanto ora vi possa sembrare incredibile, nulla mai rimane inerte. Potrete creare e disfare, perché nulla è mai perso o distrutto, ma soltanto soggetto a trasformazioni. Nella vostra dimensione attuale, potete distinguere le trasformazioni molto più facilmente perché, nelle vibrazioni inferiori, la materia non mantiene la forma tanto stabile e a lungo quanto nelle dimensioni superiori. Come state cominciando a comprendere, la vita - quale la concepite – sarà del tutto diversa e molto più soddisfacente dell’attuale.

 

Se siete avviluppati in cose terrene, non proprio le migliori per farvi progredire, vi basti immaginare cosa vi riserva il futuro ed esser grati del Piano del Creatore per l’Uomo, tanto bello e gratificante. Cosa è mai qualche anno in più nella dualità al confronto di quel che vi è stato promesso? Questo periodo è, di fatto, importantissimo per tutte le anime, perché offre l’opportunità di uscire, una volta per tutte, da questo ciclo. È l’occasione d’oro per lasciare la dualità, dopo aver cancellato ogni debito karmico. Non c’è alcun altro luogo che offra tanto aiuto quanto la Terra in questo momento, disponibile per tutti per indicare la via d’uscita e farvi ritornare alla piena consapevolezza.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e m’illumino di gioia alla vista dell’Uomo che si protende verso la Luce e trova nel suo cuore l’amore senza limiti. L’Età dell’Oro è veramente a vostra portata e ben la meritate.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)