SaLuSa  10 maggio 2010

 

Sapete bene che il contatto pubblico con voi è inevitabile e che è bloccato soltanto fin quando non ci sarà un annunzio ufficiale, che ci consentirà di arrivare da voi. Mentre le questioni terrestri toccano nuovi livelli di caos e fanno prevedere un peggioramento della situazione, ci pervengono le vostre richieste di più rapido contatto ed aiuto immediato. Noi siamo sempre pronti ad iniziare immediatamente il contatto, ma vi chiediamo di continuare a rivolgere pensieri e preghiere per essere liberati dal vortice che vi minaccia. Più energia si aggiunge al desiderio della nostra venuta, più si favoriranno le condizioni che porteranno alla sua attuazione. Questo perché, in base alla Legge d’Attrazione, sia individualmente sia collettivamente, ottenete quello su cui vi concentrate. Improvvisamente, state vedendo molte cose accadere contemporaneamente facendo emergere la verità, ma si ha la sensazione che c’è ancora molto non ancora svelato. Una volta rivelate le cose nascoste, e facendo attenzione alla disinformazione, avrete un quadro più chiaro della direzione che sta imboccando l’Umanità. Nulla sarà come prima, e non è nel vostro interesse ritornare al vecchio paradigma.

 

Per Decreto Divino, saremo presenti e testimoni della fine dei tempi, nonché partecipi del processo d’Ascensione. Quando comincerete a capirne il significato per voi personalmente, vi sarà perfettamente chiaro che siete già nel bel mezzo di cambiamenti irrevocabili. La vostra vecchia realtà vi è stata utile per mostrarvi cosa accade quando le vostre creazioni non sono interamente basate sulla manifestazione della Luce. Per millenni avete attirato le vibrazioni inferiori e, invece di edificare un paradiso su Terra, avete permesso agli Oscuri di dominarvi. Indipendentemente da quanto riuscirono a rendervi schiavi, mai avrebbero potuto farlo completamente, e da ultimo il loro piano fu destinato a fallire. Quello cui state assistendo ora è la fine della cabala, che giorno per giorno affonda nell’abisso da essa stessa creato.

 

Nondimeno, tutte le peripezie attraversate e le numerose esistenze sulla Terra, vi hanno dato l’opportunità di evolvere molto più rapidamente di quanto altrimenti avreste fatto. Ogni esperienza comporta delle lezioni per ciascun’anima coinvolta, ed è questo che porterete con voi nelle dimensioni superiori. Le memorie delle dure prove, la pena ed il dolore svaniranno e non avranno alcun posto nel vostro futuro. Dimenticate e perdonate le esperienze che vi hanno ferito, e concentratevi sulla realtà assolutamente meravigliosa, che ora si sta formando per condurvi all’Ascensione. Pace, felicità e serenità sono le condizioni naturali, create nelle dimensioni superiori in cui state per entrare. Ci rendiamo conto che alcuni di voi sono preoccupati del destino di familiari e amici, ma non bisogna soffermarcisi troppo. Tutti i loro progetti di vita hanno già affrontato la questione del futuro e se dovete restare insieme, così sarà. In nome del libero arbitrio, lasciate le anime libere di tracciare il proprio futuro, e siate grati per i contatti avuti con coloro che amate. Questo legame non sarà mai spezzato e le vostre relazioni potranno sempre continuare.

 

Prima della fine del ciclo, tutti saranno in grado di capire le opportunità offerte dall’Ascensione. Le anime che ritengono di non essere ancora pronte, lasceranno la Terra per continuare le esperienze altrove. Il libero arbitrio è uno strumento meraviglioso che vi permette di scegliere quanto celermente progredire o, se si desidera, ripetere le lezioni più volte. Pertanto, Carissimi, non dovete esercitare alcuna pressione o coercizione sugli altri, affinché seguano il vostro stesso percorso. Alla fine, tutti raggiungeranno la stessa meta ed il tempo non ha alcuna importanza in merito. In verità, una volta ascesi, giungerete in dimensioni prive di tempo, in cui passato, presente e futuro sono tutt’Uno. Preparandovi all’Ascensione, scoprirete di fare meno affidamento sul modo convenzionale di misurare il tempo, che avrà per voi sempre meno importanza. È così che sta cambiando e vi troverete a vivere sempre più nel Momento Presente.

 

Tanto più vi lascerete trasportare dal flusso, quanto più vi sarà facile adeguarvi ai cambiamenti. Siate aperti ai mutamenti e, quando comprendete ciò che sta accadendo, concentratevi su tutto ciò che è buono e giusto e a vantaggio di tutti. Una volta iniziati veramente, i cambiamenti saranno molto convulsi ma, come potrete constatare, bene organizzati. Ovviamente, desiderate che si svolgano rapidamente, in modo da ridurne al minimo gli inconvenienti. Siate certi che noi della Federazione Galattica siamo abilissimi nel preparare tutto il necessario per un nuovo paradigma: non esiste compito considerato troppo gravoso o superiore alle nostre capacità tecnologiche. Ci vedrete al lavoro molto presto e saranno tempi fantastici, da non potersi paragonare ad alcuna epoca precedente. Saranno tempi di gioia, che vi porteranno l’abbondanza, la salute e tutto ciò che finora vi è stato negato dagli Illuminati, e che rinnoveranno la qualità della vostra vita. Ancor più importante, i vostri diritti sovrani saranno ristabiliti, e questo è uno dei punti principali nella nostra lista.

 

Per noi siete ancora dei bambini, che hanno bisogno di essere guidati nel periodo restante del ciclo. Spesso avete giocato con il fuoco e, da buoni genitori, vi abbiamo seguito con cura, notando quanto avete imparato dalle vostre esperienze. Non avreste imparato nulla se fossimo intervenuti ogni qualvolta rischiavate di bruciarvi le dita. Per questo motivo, vi lasciamo l’assoluta libertà di sperimentare quel che desiderate. Nondimeno, seguiamo con cura ogni vostra azione; ci è stato concesso di accordarvi una protezione parziale, che diventa  tortale qualora il mondo intero sia in pericolo. Per esempio, nell’ultimo secolo in più di un’occasione lo avreste quasi distrutto, e noi siamo intervenuti per impedirlo. Adesso che disponete di una tecnologia spaziale, la vostra strategia da Guerre Spaziali sta estendendo il pericolo al di fuori della vostra Terra, e non è permesso che tocchi altre civiltà. Comprendete, dunque, che indipendentemente da quanto serie le faccende possano apparire, noi ne controlliamo di continuo le conseguenze per ben proteggervi.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e, a nome della Federazione Galattica, posso assicurarvi che pensiamo con gioia alla nostra riunione, che darà inizio ad una nuova pagina della vostra storia. È certamente giunto il momento di lasciare la dualità, perché molti di voi sono già pronti e sono passati ad un livello di coscienza più elevato. Di proposito, avete progredito riconoscendo il percorso che vi avrebbe condotto fuori della dualità. Non bisogna mai distogliere lo sguardo dall’Ascensione, facendo attenzione a non cadere nelle numerose distrazioni. Abbiate fede nel Piano che Dio ha tracciato per il vostro futuro e sarete liberati dagli Oscuri, che ora stanno per essere detronizzati. L’Amore e la Luce sono il vostro passaporto per uscire dalla dualità e noi stiamo facendo quanto possibile per elevarvi. Anche i Signori dei Raggi vi illuminano della loro Luce, favorendo così la vostra crescita e la piena apertura degli chakra.

 

Grazie, SaLuSa.

 Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

Per mie meritate vacanze, le traduzioni riprenderanno dopo Pentecoste.