SaLuSa  26 maggio 2010

 

Non sottovalutate mai il potere del pensiero, che è in grado di guarirvi individualmente e che, collettivamente, determina il vostro futuro. Pertanto, qualunque cosa si profili all’orizzonte, sta a voi decidere come influenzerà la vostra vita. I prossimi cambiamenti che vi eleveranno saranno positivi, ma ce ne saranno anche altri riguardanti i mutamenti fisici della Terra. Secondo dove abitate, essi potranno avere effetti minimi o nulli su di voi ed inoltre, la vostra stessa presenza garantirà che avverranno in modo da non recare danni  massimali. Qualunque cosa accade attorno a voi, la vostra visualizzazione introduce un’energia d’armonia e d’equilibrio, che contribuirà a lenire gli effetti. Ricordate inoltre che un aiuto esterno quale il nostro è più facilmente disponibile, se invocato. Per esempio, solo di recente avete rivolto a noi una potente richiesta d’aiuto, e questo ci ha permesso di rispondere; senza tale richiesta, qualsiasi intervento da parte nostra sarebbe stato considerato un’interferenza nel vostro libero arbitrio.

 

Sulla Terra, avete leggi drastiche, spesso inique e non giustificate, introdotte unicamente per mantenere un saldo controllo su ogni vostra azione. Ma come noi, anche voi siete soggetti alla Legge Universale e, in caso d’infrazione, poteri ancora più alti intervengono. Questo è già accaduto molte volte per quanto concerne la vostra civiltà, con conseguenti riunioni e Consigli per decidere il giusto corso d’azione da intraprendere. In tali occasioni, decidono i Saggi e noi rispettiamo ed eseguiamo le loro decisioni. L’Uomo tende ad agire in fretta, senza vagliare l’effetto delle sue azioni sugli altri. Le guerre, per esempio, sono l’espressione di chi non ha comprensione alcuna dell’Unità di Tutto Ciò Che E’. Esse, infatti, non solo producono un immenso karma, ma rallentano molto seriamente la vostra evoluzione: la strage senza motivo di gente innocente quale metodo per risolvere le vostre divergenze, è una grave offesa al Creatore. Nessuno vi ha dato il diritto di privare della vita un’altra anima, ed il fatto che tale abominio accada, dimostra quanto arretrati siano ancora molti di voi. Siamo, tuttavia, felici di costatare che, con l’Amore e la Luce che invadono la Terra, si sta cominciando a riconoscere la santità e la preziosità di ogni vita.

 

Cercate di capire che, percorrendo il sentiero dell’Ascensione, la vostra coscienza raggiungerà nuovi livelli, modificando del tutto il vostro  concetto della vita. Soltanto Dio può creare la vita quale la conoscete e l’Uomo non sarà mai in grado di infondere l’anima alle sue creazioni. In verità, l’Uomo può creare forme dotate di coscienza limitata o ibridi, ma soltanto quali veicoli per l’anima. Riuscite a capire, Carissimi, perché non potete mai “possedere” un’altra anima, che è uno spirito libero di fare le esperienze di sua scelta? Quando due anime decidono di procreare, l’anima che s’incarna nella loro creazione fisica, li ha scelti come genitori. Si tratta davvero di un’anima da amare teneramente e guidare nell’infanzia lasciandola, nei limiti del possibile, libera di seguire il progetto di vita da lei scelto. Come spesso scoprono i genitori, l’anima ha un potente stimolo a seguire i suoi istinti e vede chiaramente il futuro da perseguire. Siate fieri di un’anima di tal genere e sappiate che siete stati scelti affinché tra voi ci sia uno scambio, proficuo per ambedue le parti.

 

In realtà, la vita è meno complicata di quanto appare e, se siete di grado di comprendere la Legge Universale dell’Attrazione, le probabilità di riuscire sono elevate. Il karma si ripete spesso perché le sue lezioni non sono state apprese, e continueranno a ripetersi fintanto che non le imparate. Siate certi che è proprio questa Legge che vi indirizza sul giusto cammino e, se sapete come usarla, tutto diventa molto più facile. Naturalmente, il vostro progetto di vita è prioritario e le vostre Guide faranno del loro meglio per garantire che sarà completato. Potendolo evitare, nessuno di voi desidera ripetere le lezioni. Spesso, in occasioni spiacevoli, vi sentiamo esclamare “perché proprio a me?!”; riflettete, invece, attentamente sulle lezioni che tale evento vi offre. Ricordate inoltre che talvolta un’anima s’incarna, sopportandone tutte le conseguenze, soltanto per aiutare un’altra anima. Ancora una volta, dobbiamo ripetere che tutto ciò non implica alcun castigo e che Dio continua ad amarvi totalmente, a prescindere da come agite.

 

È più che naturale che ogni anima desideri essere amata e, se prima di tutto amate il Divino, vi sarà più facile esprimere anche l’amore verso gli altri. Vedete in voi stessi e negli altri l’Essere divino che è in tutti voi, ed evitate ogni forma di giudizio. Scoprirete allora che la vita appare improvvisamente diversa, colma di una pace senza eguali. Vivete e lasciate vivere a loro piacimento quelli che vi circondano, benedicendo tutte le anime che condividono con voi lo stesso percorso. Sarete per loro fonte d’ispirazione e cominceranno a capire che l’Uomo è un Essere senziente. La dualità somiglia all’essere gettati tra i leoni ed occorre, pertanto, battersi per mantenere la propria dignità ed il diritto di scegliere il proprio futuro. Mantenete salde le vostre convinzioni, pur restando sempre aperti alla possibilità di progredire. Non permettete a nessuno d’imporvi le loro idee, specialmente quelle fondate sulla paura. L’energia dell’Amore è pura e viene a voi dal Creatore e, superando ogni  degradazione, è tutto ciò che resterà, una volta avvenuti i cambiamenti. Riflettete su tutto ciò e fate del vostro meglio per seguire le orme dei vostri Maestri di Verità.

 

Avvicinandovi all’Ascensione, i cambiamenti interiori diventeranno sempre più pronunciati e saprete con certezza che state espandendo la vostra coscienza, come ci si aspetta da chi è sul sentiero della Luce e dell’Amore. Questo vi rassicurerà che siete veramente sul cammino dell’Ascensione e che il vostro corpo fisico sta diventando cristallino. Infatti, questo è necessario per ascendere con il corpo fisico, che altrimenti non potrebbe esistere nelle vibrazioni più elevate. Avvicinandovi alla fine dei tempi, avrete una guida adeguata in modo da esser pronti per questa grandiosa elevazione. Questa, naturalmente, sarà solo un passaggio nel continuo processo, che vi vedrà raggiungere regni di Luce ancor più elevati.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e quando avrete più stretti contatti con i membri della Federazione Galattica, vi renderete conto del livello verso cui vi state dirigendo. Noi veramente siamo quali sarete voi in futuro, e in noi vedrete le qualità che fanno parte del vostro Se Superiore. Molto spesso vi ricordiamo che siete molto di più di quanto credete e il fatto di ignorarlo è il risultato di migliaia di anni di servitù, intesi a nascondervi la vostra vera identità. Il vostro alto rango è stato umiliato e distorto dagli Illuminati, che volevano tenervi nelle tenebre e nell’ignoranza. Tutto ciò ora sta cambiando e sarete in grado di esprimere la vostra vera essenza, che è quella di un’anima amorevole e pacifica.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.