SaLuSa  4 marzo 2011

 

Dalle dimensioni superiori, le Forze di Luce stanno facendo il possibile per una rapida conclusione della situazione di stallo in Libia. Non vogliamo vedere inutili morti e distruzioni e il cambiamento di regime non puó essere impedito. Tutto cambia di continuo e per molti Paesi è giunto il momento di sostituire. Ovunque nel mondo, i popoli si stanno rendendo conto della loro situazione e, soltanto ora, cominciano a capire quanto siano stati assoggettati e privati dei loro diritti. I vecchi sistemi consentivano i controlli e le divisioni, ma ora la Luce ha fatto irruzione nei loro schemi, abbattendo il potere che le forze oscure usavano contro le genti. I cambiamenti sarebbero molto più facili se al comando ci fossero persone che si preoccupano per primo del benessere generale. Tutto ció sarà risolto ed anche nei Paesi che sembrano più stabili, dei cambiamenti sono pur sempre necessari. Siate certi che anime di tal genere sono dietro le quinte in attesa di un segnale, perché cosí fu programmato fin dall’inizio. Il desiderio delle popolazioni e le energie positive che ora emettono, garantiscono che tutto il necessario per giungere ad una soluzione positiva, è a portata di mano.

 

Inutile dire che la Federazione Galattica sta svolgendo un ruolo importante negli eventi ora in corso, e restiamo in attesa del proverbiale “momento giusto”, che per noi è molto importante. Se anche voi desiderate vedere la fine, giusta ed adeguata degli sconvolgimenti in atto in molti Paesi, occorre che prima avvengano determinate trasformazioni. Abbiate fiducia e continuate ad inviare Luce ovunque pensate ce ne sia bisogno. Certamente, gran parte del credito per quanto fatto finora, spetta a voi e, del resto, fu sempre previsto che avreste preso attiva parte nei cambiamenti. Che ve ne rendiate più o meno conto, di fatto, formiamo una squadra e potremo operare molto più uniti una volta apertamente con voi. Sappiamo che molti di voi sono ansiosi di partecipare alle operazioni congiunte che avverranno, e potete esser sicuri che si farà buon uso di tutte le vostre esperienze e conoscenze. Non abbiamo mai pensato che la pulizia della Terra fosse compito esclusivamente nostro, ma vi occorreranno le nostre tecnologie per compiere questo lavoro quanto più rapidamente possibile.

 

Attualmente, è un gioco di attesa, ma più si protrae più siamo in grado di esercitare, tramite i nostri alleati, una forte pressione su chi blocca ogni sviluppo. Si puó dire che siamo al punto di rottura, perché il flusso d’energia per il cambiamento non puó essere frenato più a lungo. Basterà ancora qualche mese per risolvere alcune questioni, e questo è quanto al momento possiamo dire. La nostra presenza nei vostri cieli aumenta continuamente e la Divulgazione diventa quasi una formalità, poiché è ormai impossibile negare la nostra esistenza. Tutto dipende dalle autorità e dai governanti mondiali decidersi a farla. Essi temono che ne derivino domande per loro imbarazzanti, cui preferiscono non rispondere, ma la verità dovrà, in ogni modo, saltar fuori. La scusa della “sicurezza nazionale” per continuare il silenzio, non sarà valida per molto, perché si porrà fine a tutti i conflitti e le truppe saranno ritirate da paesi stranieri. La sovranità deve ritornare nelle mani del popolo e, come rappresentanti del Creatore, noi useremo l’autorità conferitaci per garantire che cosí sarà.

 

L’Ascensione si sta avvicinando e le energie necessarie affinché avvenga, sono irradiate sulla Terra. Tutto è stato programmato con cura in modo che in nessun momento ve ne sentiate sopraffatti, e siamo informati che molti di voi già cominciano a sentirne i benefici. D’altronde, l’intensificazione è tanto potente da assicurare che la coscienza di massa s’innalzi al giusto livello. Molti di voi percepiscono la trasformazione interiore e, per se stesso, questo indizio dovrebbe convincervi che siete sul sentiero dell’Ascensione. Il sentimento di pace interiore ed il sentirsi tutt’uno con gli altri, vi eleverà, mettendovi in grado di navigare tra qualsiasi avversità, perché esse hanno il potere nuocervi soltanto se permettete loro di farlo. L’E’tà dell’Oro, posta ai piedi dell’arcobaleno, vi condurrà ancor più vicino all’Ascensione, per la quale sarete infine ben preparati. Vi raccomandiamo, dunque, di lasciarvi andare alla corrente e di aver fiducia nel vostro Sé Superiore e nelle vostre Guide, sempre presenti.

 

Cercate di comportarvi come immaginate faccia un Essere Asceso, focalizzando la vostra vita su azioni e parole d’amore; più agite in tal modo, più pronti sarete a passare nelle dimensioni superiori. Ricordatevi che prima di tutto siete Esseri di Luce e che, alla fine, sarete un Essere di altissimo livello di coscienza. Di conseguenza, tutto ció che fate ora dovrebbe servirvi a prepararvi alla fine dei tempi, liberandovi da qualsiasi energia appartenente alle basse vibrazioni. In questo periodo speciale, tali vibrazioni continueranno ad emergere per essere eliminate, anche se si tratta di un retaggio di esistenze  precedenti. Purché non forniate loro le energie per continuare ad esistere, non avranno più il potere d’influire sulla vostra coscienza allo stato di veglia. Finora, molte anime hanno risposto al loro ego, che li ha nutriti di manie di grandezza e presunzione; tutto ció sparirà una volta che avrete imparato a porre il vostro prossimo prima di voi stessi e a praticare l’amore incondizionato. Provate ad immaginare come sarebbe meravigliosa società colma d’amore, se si potesse arrivare ad un tale livello di coscienza.

 

Avere mezzi sufficienti per provvedere ai propri bisogni puó esser necessario, ma una volta che vi rendete conto del potere che ha il  denaro di creare discordie, esso non sarà più il vostro dio e l’avidità non esisterà più. La ricchezza è una prova che ha fatto perdere la testa a molta gente, facendo loro dimenticare che la sua acquisizione significa semplicemente negare i diritti altrui. Per questo motivo, la ricchezza sarà equamente distribuita e, nell’insieme, ce n’è più che abbastanza da garantire ad ognuno un’esistenza priva di ristrettezze. Tenere la gente nell’indigenza, spesso priva delle necessità di base, è il piano volutamente disposto dagli Illuminati per obbligarla a dipendere da altri per sopravvivere. Spesso questo si accompagna alla mancanza d’istruzione, che anch’essa impedisce di raggiungere un livello di vita, da definire soddisfacente. Le pari opportunità sono un diritto di cui ogni anima avrebbe dovuto disporre, mentre l’elite ha fatto di tutto per mantenere il divario tra i ricchi ed i poveri.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e mi meraviglio nel vedere quante esistenze ciascuno di voi ha vissuto, per sperimentare tutti gli aspetti della vita sulla Terra. Ció nonostante, non avete mai vacillato, trovando sempre la forza per diventare una Luce nelle tenebre, che avvolgevano la Terra. Siete degli Esseri davvero meravigliosi, che rallegrano i nostri cuori, facendoci sentire veramente privilegiati di essere vostri partner e amici negli ultimi giorni di questo ciclo. Il nostro amore vi accompagna sempre e potete attingere alla nostra forza.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.