SaLuSa  12 gennaio 2011 

 

State per completare una magnifica svolta della vostra vita, dopo aver toccato il fondo delle tenebre. La via di ritorno verso la Luce è stato un percorso tortuoso, in cui avete superato con successo una prova dopo l’altra, mostrando impegno e la capacità di mantenervi saldi nel proposito discendere. Qualche parte, all’interno di voi stessi, avete trovato la forza per elevarvi al di sopra delle vibrazioni inferiori. Adesso avanzate con passo fermo su un nuovo cammino, che vi conduce alla consapevolezza entro il presente ciclo di dualità. Per eoni di tempo, avete lavorato in vista di questo obiettivo, anche se negli ultimi tempi lo avete fatto soprattutto perché sospinti da memorie inconsce. È stato sempre previsto che sareste stati liberati dalle energie inferiori, che vi sbarravano il passo. Vi è pienamente riconosciuto il merito di aver superato moltissimi ostacoli ed oggi potete tenervi alti e fieri, come fari di Luce nelle tenebre.

 

Non c’è alcun motivo di arretrare, anche se proprio ora si profila innanzi a voi un periodo di prova. Ci saranno alti e bassi che provocheranno tra voi reazioni emotive, ma mantenetevi calmi quando si arriverà alla battaglia finale tra le tenebre e la Luce. La Luce opera in modo delicato per mantenere l’equilibrio e continuare a trasmutare le basse energie. Nel vortice che verrà, la Luce sarà il bastione protettivo, che impedirà agli Oscuri di segnare il benché minimo progresso. Questo li obbligherà ad essere sulla difensiva e i nostri alleati ne approfitteranno per trovare le opportunità necessarie per la divulgazione. Le pressioni stanno venendo da ogni lato affinché ció avvenga e questo farà scattare altri eventi, che metteranno a nudo cosa è successo. Diversi Paesi sono pronti ad andare avanti con numerose riforme, anche in settori che prima erano dominio degli Oscuri. C’è moltissimo da rivelarvi e tutto a vostro vantaggio.

 

Saranno resi noti vari dispositivi di risparmio energetico, soprattutto quelli che elimineranno la dipendenza dal petrolio. L’industria petrolchimica, non soltanto vi ha spremuto a sangue, ma ha anche provocato gravi danni a Madre Terra con il conseguente inquinamento. Questo deve finire e sono pronti i progetti per porre termine a metodi di produzione energetica tanto arcaici, allorché l’energia gratuita è da sempre disponibile. L’ironia è che, mentre voi siete oberati dai costi dei derivati dal petrolio, esistono basi militari segrete che usufruiscono di tutti i vantaggi delle nuove tecnologie, anche se mai fu ipotizzato che quest’ultime dovessero essere sfruttate unicamente per scopi militari. Siete tutti Uno e tutto quello che migliora la qualità della vita avrebbe dovuto essere condiviso, mentre invece ne siete stati deliberatamente impediti per servire le ambizioni degli Illuminati. Carissimi, è già scaduto da parecchio il tempo della vostra liberazione da tutto quanto vi fu imposto: adesso state cominciando a comprenderlo e reclamate i cambiamenti, che tra non molto, porteranno i loro frutti.

 

L’intervento della Federazione Galattica sarà determinante nel porre fine alla soppressione dei vostri diritti. Alcuni dei vostri uomini politici sono già informati e protetti, per garantire che la verità non resti ancora per molto nascosta. Tutto sarà fatto con la massima trasparenza ma, se necessario, non esiteremo ad usare la nostra superiorità tecnologica per assicurare l’esito positivo. Cosí facendo, daremo modo ai nostri alleati di superare qualsiasi ostacolo posto sulla loro strada, che potrebbe influenzare il risultato finale. Tutto questo prende tempo e procediamo con cautela per non violare il libero arbitrio altrui perché, cosí facendo, ne dovremmo sopportare le conseguenze e non vogliamo che ció accada. Con la Fratellanza della Luce al vostro e al nostro fianco, beneficiamo di un sicuro sostegno spirituale, che porterà alla vittoria dell’Umanità. Ve la siete meritata appieno, anche se ancora non riuscite a comprendere del tutto la sua enorme portata. Siete anime di Luce che hanno subito tutte le prove che le tenebre potevano escogitare, riuscendo a mantenere dignità e regalità. È quindi giusto che possiate godere di una vittoria ben meritata e ben conquistata.

 

Mantenetevi sempre entro la vostra Luce, senza lasciarvi sviare dalla disinformazione, intesa a distrarvi dalla meta rappresentata dall’Ascensione. Creare confusione è una vecchia tattica usata per deconcentrarvi, ma se siete abbastanza saggi, ne rimarrete immuni. Controllate ogni cosa, tenendo presente che quel che proviene dalla Luce opera per il bene comune: infatti, non crea paure, né alimenta l’ego che cerca solo il vantaggio personale. Di fatto, ogni cosa di cui avete bisogno è a vostra disposizione, ma finora vi è stato impedito di usufruirne per mantenervi in stato di dipendenza. Man mano che i mesi passano, tutto questo cambierà e potrete dedicarvi ad attività più piacevoli, partecipando a progetti che vi proietteranno nel futuro. Alla fine, una volta completata l’Ascensione, diventeremo tutti Uno.

 

Come voi, anche noi siamo in attesa di una svolta che ci riconsentirà di entrare appieno nella vostra vita. Tutto questo fa parte del Piano Divino, che prevede anche il lontano futuro. In realtà, quasi tutti voi siete stati consci di noi già da molte esistenze e, in alcuni casi, con effettivo contatto. Per questo motivo non siamo visti come la minaccia che gli Oscuri vorrebbero farvi credere. Invece, sono proprio loro che hanno frequentato Esseri Spaziali molto negativi, permettendo loro di avere basi segrete sulla Terra. Tenendo conto del libero arbitrio, noi in questo non possiamo interferire, perché facente parte della Legge d’Attrazione. Avendo molto imparato in merito di recente, potete usarla per attirare Luce su di voi, per progredire e per proteggervi. L’Universo è costruito su Leggi che lo mantengono unito e che, di conseguenza, cambieranno quando tutto ascenderà. Si tratta di un Universo ben strutturato, nonostante gli apparenti disastri che voi talvolta sperimentate, indotti da squilibri provocati da quel che non è in perfetta armonia.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e sono felice di costatare che i nostri sforzi combinati sono finalmente riusciti a ridurre l’attività degli Oscuri. Non si sono ancora arresi, ma la fede nella loro invincibilità è seriamente pregiudicata. Non sarà loro consentito di riaversi e, mentre si stanno disintegrando, la loro debolezza offrirà ai nostri alleati le necessarie opportunità per smascherarli. Dobbiamo spianare la strada per l’aperto contatto ed essere pronti a prevenire qualsiasi forma di ritorsione. Desideriamo che il loro dominio finisca pacificamente, e stiamo lavorando in tal senso. Vi benediciamo tutti con la Luce del nostro Essere.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/mikequinsey

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.