SaLuSa  18 febbraio 2011

 

Continuiamo ad avvicinarci sempre più, anche se non ve ne accorgete perché teniamo molte nostre astronavi avvolte nel mantello dell’invisibilità. Come sarà bello quando finalmente potremo agire allo scoperto fuori e sulla Terra! Per il momento, la nostra missione è d’attesa, fin quando non potremo assicurare condizioni sicure, ed i vostri cieli saranno esenti da qualsiasi minaccia nei nostri confronti. Queste questioni non possono essere risolte con rapidità, perché richiedono ordini da persone che occupano cariche molto elevate, affinché   garantiscano la nostra sicurezza; non che corriamo rischi reali, ma ci è impossibile cooperare in un clima di tensione e malvagità. Abbiamo sempre evitato il confronto e, se minacciati, preferiamo eludere chi ci insegue. Non ci serviamo delle tecnologie avanzate in nostro possesso per soggiogare le genti, ma unicamente per proteggere noi stessi. La Federazione Galattica è un’organizzazione amante della pace, che promuove intesa e collaborazione tra le civiltà.

 

Il vostro Universo fu tra quelli perennemente impegnati in operazioni belliche, per la verità le più devastanti Guerre Galattiche. Quando si arriva a disporre di armi tanto potenti da distruggere un intero pianeta, allora sapete di essere giunti a un serio livello distruttivo. I vostri scienziati, tuttavia, hanno testato la bomba atomica senza veramente comprenderne le conseguenze, e sono andati avanti ben sapendo che ci sarebbero stati dei contraccolpi. Anche ai tempi di Atlantide accantonarono la prudenza e distrussero una grande civiltà ed un intero continente. Molti di voi ora incarnati, furono allora partecipi e la vostra attuale presenza ha contribuito ha contribuito a prevenire un’altra calamità. I livelli di coscienza da voi raggiunti ci consentirono d’intervenire ed impedire un’altra seria minaccia per la Terra: come vi sarà spiegato, questo avvenne nell’ultima parte del secolo scorso. Una volta scoperta la scissione dell’atomo, fu facile prevedere quel che sarebbe accaduto, ma non potevamo interferire sulla vostra libertà di fare uso delle vostre scoperte.

 

Il libero arbitrio di cui siete dotati puó essere tanto una benedizione quanto un peso, tutto dipende da come lo usate. Con le vostre decisioni avete modellato la società e le sue leggi creando, ovviamente, anche quando vi circonda. State tuttora esercitando la vostra libertà di scelta ma, avendo capito gli errori del passato, desiderate cambiare. Vi siete pronunziati ed i vostri sogni si materializzeranno, e noi siamo qui per garantire che tutto avverrà come previsto. Infatti, grazie all’Ascensione, passerete non soltanto nella New Age, ma vi troverete nell’Età dell’Oro. Solo essendoci potrete capire ció che questo significa, perché supererà qualunque cosa possiate immaginare. È vero che ogni tanto vi spieghiamo come sarà il vostro futuro, ma le parole sono inadeguate per descrivere la bellezza e l’armonia che vi attendono.

 

Fortunatamente, ci sono i Lavoratori di Luce che stanno stabilizzando le energie della Luce, ancorandole a vantaggio altrui. Essi tengono alta la fiaccola, illuminando la via da seguire. Senza di loro, molti soccomberebbero alle energie inferiori ed avrebbero difficoltà ad uscirne. In generale, l’anno in corso sarà quello della grande elevazione delle genti, e sarà possibile vedere l’inizio di cambiamenti importanti e la promessa di ancor più a venire. Dalle turbolenze presenti, germineranno i semi della libertà dall’oppressione e l’inizio di un vero periodo di felicità e progresso. I problemi attuali saranno gradualmente eliminati e allora saprete che il percorso verso l’Ascensione è veramente disponibile.

 

Carissimi, senza altro inviate la vostra Luce ove ritenete sia più necessaria, ma tenete presente anche le esigenze immediate della comunità in cui vivete, perché essa ha particolare bisogno dei consigli e dell’esperienza di chi comprende cosa sta accadendo. I gruppi sono più adatti a rispondere a tali esigenze ed è giunto il momento di usare tutta la vostra abilità per indirizzare le energie della gente verso la giusta direzione. Una volta compreso l’obiettivo dell’Umanità, moltissimi volontari si offriranno perché sarà chiaro che siete tutti coinvolti in quanto sta accadendo. Sarà una gioia mettersi al servizio del prossimo e lo spirito dell’Unità prevarrà e continuerà a crescere,  eliminando qualsiasi differenza di colore, cultura e religione. La gente, infatti, comprenderà che in fondo siete tutti anime incamminate sullo stesso percorso e procederà quale Uno, in perfetta armonia con tutti gli altri.

 

Non esistono problemi impossibili da risolvere, non importa quanto grandi siano, ed i compiti futuri saranno assolti molto rapidamente. Naturalmente, desideriamo iniziare le nostre  attività quanto prima possibile, ma occorre che al governo ci siano le persone giuste. Questo significa avere i nostri alleati in posizioni prominenti, e questi non mancheranno di farsi avanti, non appena la strada sarà sgombra. Non possiamo permettere che gli Oscuri s’intromettano nel nostro lavoro e, di conseguenza, saranno i primi ad essere rimossi. Sappiamo già perfettamente chi sono, saranno additati per quel che rappresentano e in alcun modo sfuggiranno alla giustizia. Nel frattempo, ci sarà un libero scambio d’informazione e i media pubblicheranno la verità sugli avvenimenti in corso.

 

Il Creatore non vi ha mai lasciti in totale balia delle tenebre e, a prescindere da quanto accaduto, vi ha circondato di Esseri di Luce per proteggervi. Il Creatore ha anche decretato che questo ciclo finisca ora, e cosí sarà. Pertanto, continuate a vivere tranquillamente, sapendo che nulla  potrà impedirvi di progredire verso le dimensioni superiori grazie all’Ascensione. Lasciatevi andare a fantasticare sulla vita che presto sarà la vostra e certamente non vi illuderete: pensate ai panorami più stupendi, alla bellezza e all’armonia superiori a qualsiasi vostra esperienza attuale, alle energie che parlano di pace senza fine e alla Luce iridescente che riempie tutto quanto vi circonda. Tali visioni vi esalteranno tanto da non poter più dimenticare che questo sarà il vostro destino.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e se vi ho trasmesso speranza e sicurezza sul magnifico futuro che vi attende, sono riuscito a lanciarvi una fune di salvataggio per aiutarvi ad attraversare questi tempi difficili sulla Terra. State già vedendo cosa puó fare un popolo quando si concentra su un obiettivo; i risultati possono non essere istantanei, ma sicuramente portano i cambiamenti atti a conseguirli. Se credevate che i cambiamenti non sarebbero mai venuti, adesso potete ricredervi, e inoltre continueranno ad intensificarsi. Con la vostra conoscenza potete aiutare coloro che giudicano soltanto l’apparenza di quanto accade, per evitare che ne siano sgomenti. Vi lasciamo con questi pensieri, esprimendovi il nostro amore per voi tutti.

 

Grazie, SaLuSa.

 

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.