SaLuSa  2 gennaio 2012

Vi udiamo esclamare « Finalmente ! » mentre iniziate questo nuovo anno che, per volontà divina, porterà a compimento il ciclo della dualità. Ci sono attese di ogni tipo, perché ognuno cerca i segni che corrispondono alla propria visione del futuro. Gli Oscuri avevano programmato eventi, che avrebbero confermato l’Apocalisse, adempiendo le antiche profezie. Avendo perduto le basi del loro potere, questo non è più possibile, e il percorso verso l’Ascensione si svolgerà senza grandi tragedie né distruzioni su scala mondiale, grazie all’approvazione del nostro piano per liberarvi dal controllo delle tenebre; con il passar del tempo, il vostro livello di coscienza crescerà, diventando più armonizzato. È chiaro che molte cose dovranno cambiare, e il periodo fino alla fine dell’anno vi sarà ovviamente da noi descritto in grandi linee. Desideriamo che tutti siano consapevoli di quanto accade e perché, e non passerà molto tempo prima che inizieremo a fornirvi informazioni.

Sappiamo che è altrettanto importante che tutte le anime siano informate delle future possibilità offerte loro, e a quelle che desiderano rimanere nella presente dimensione sarà garantita la medesima, grandissima attenzione e diligenza, come a chiunque altra. Persino a quelli che appartengono all’ultima cabala, da ultimo sarà offerta qualsiasi possibilità di seguire un nuovo percorso che, alla fine, li porterà alla salvezza. Dio è Amore e non fa alcuna distinzione tra un’anima e l’altra, quando si tratta di distribuire Tutto Ciò Che E’. Per tuto il ciclo della Dualità avete pienamente esercitato il vostro divino diritto al libero arbitrio e la vostra scelta è stata sempre rispettata, con l’unica condizione d’imparare dalle conseguenze. Le vostre esperienze sono essenziali per l’evoluzione spirituale, e non esiste luogo come la Terra, che offra migliori possibilità per progredire. Si tratta di esperienze difficili e talvolta poco gratificanti, che tuttavia accelerano la vostra evoluzione e vi mettono in grado di trasmetterle a chi si trova su un simile percorso. Ricordatevi che ogni esperienza è preziosa e che il vostro scopo è di seguire un determinato cammino di servizio per il prossimo.

Il fatto che ben pochi di voi sono in grado di ricordare le esistenze passate, significa che per andare avanti avete bisogno di una gran dose di fiducia. Infatti, da sempre vi fu promesso che alla fine della dualità sareste stati aiutati a ritornare ai regni superiori, da dove proveniste. Alcune anime, tuttavia, non hanno progredito tanto rapidamente quanto altre e non si sentono ancora pronte al grande balzo di qualità, come molte altre. Questo non è un problema e, secondo la loro scelta, passeranno in una dimensione simile all’attuale, dove potranno continuare le loro esperienze. Nessuna anima è abbandonata né, come taluni credono, dannata da Dio. Tutte percorrono la loro strada sotto la guida di numerose anime superiori, sempre pronte ad aiutare e consigliare. È comunque di grandissimo aiuto per le anime ammettere la loro presenza e “parlare” con loro. “Domandate e riceverete” è una grande verità, anche se non dovete aspettarvi esattamente quello che, secondo voi, vi è necessario, perché talvolta le Guide preferiscono darvi ciò che ritengono sia meglio per voi. Anche il momento giusto ha la sua importanza, perché dovete trovarvi nelle condizioni adatte per trarne vantaggio. Abbiate fiducia nel risultato, accettando quello che è per il vostro meglio, anche se non necessariamente ne siete consapevoli.

Ora moltissimi di voi si sono svegliati al proprio Sé e allo scopo che intendono perseguire nella vita, e quest’anno dovrebbe portarvi grandi soddisfazioni, perché conoscerete la strada da seguire. Questa conoscenza vi consentirà di liberarvi da qualsiasi paura residua e v’impedirà di essere distolti dagli sforzi fatti per ingannarvi. Con l’inevitabile contatto con noi, non più lontano, comprenderete che la Federazione Galattica è composta di civiltà avanzate e già ascese. Al presente, noi siamo molto più avanzati di quanto voi sarete alla fine del corrente anno, ma avrete già compiuto enormi progressi. Noi vi eleveremo tappa per tappa, molto rapidamente, mentre a chi di voi ha scelto la Luce sarà dato ogni aiuto per raggiungere nuovi livelli di coscienza. Tutto questo è del tutto normale e necessario per allinearvi al vostro vero potenziale di Esseri Galattici.

L’esistenza da voi vissuta sulla Terra non fu mai intesa come condizione permanente, bensì semplicemente come un passo in avanti che vi mettesse in grado di fare quello successivo, verso l’Ascensione. La vostra vera dimora è nelle dimensioni superiori e ora state per iniziare la marcia, che a esse vi riporterà. A questo punto entriamo in scena noi, dandovi la certezza della felice conclusione di questo ciclo. Alcuni avvenimenti, dovuti alla necessità di Madre Terra di procedere alla propria pulizia, provocheranno degli sconvolgimenti, ma noi saremo là con voi per minimizzarne gli effetti. Unendo i vostri sforzi ai nostri, quest’anno finale sarà lungi dall’essere catastrofico, come da alcuni predetto. Nondimeno - come già accennato – occorre essere prudenti se si abita in zone particolarmente sismiche. In caso di reale pericolo, noi vi avvertiremo, ma è impossibile impedire le trasformazioni fisiche, necessarie per aiutare la Terra a ritrovare la sua condizione incorrotta originaria. Come già dettovi da altre fonti, nelle zone in cui l’attività sismica potrà essere elevata, i nostri cari Amici, che sono anche i vostri antenati della Terra Interiore, vi daranno un rifugio sicuro. I Lemuriani e gli Atlantidei furono due civiltà cui quasi la maggior parte di voi ha partecipato, e ambedue scomparvero con distruzione quasi totale. I Lemuriani furono informati dell’imminente disastro, come pure gli Atlantidei, e immigrarono per sopravvivere, salvo che i Lemuriani si rifugiarono sottoterra, ove costruirono città meravigliose. Ritorneranno in superficie per farsi conoscere da voi, ma non prima che sia sicuro farlo. Avete molto da imparare sui vostri antenati e le altre forme di vita che vivono all’interno della Terra. Queste conoscenze vi sono state finora negate, come molte altre che presto vi saranno rivelate. La prova di tali legami giace nascosta negli archivi segreti del Vaticano, ma a tempo debito vi sarà divulgata. Nell’insieme, la vostra storia risale a migliaia di anni ed è del tutto diversa da quanto siete stati indotti a credere, e tutto vi sarà correttamente esposto.

Io sono il Siriano SaLuSa e condivido la vostra emozione per l’inizio del 2012 e tutto ciò che promette di essere. È l’anno del completamento e molti devono ancora afferrarne il pieno significato. A tutti voi auguriamo l’avverarsi di quanto desiderate per voi stessi, e che possa portarvi Amore e Luce.

Grazie, SaLuSa.                                                                              

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.