SaLuSa  19 marzo 2012

Molta gente ha già compreso che le sedi del potere stanno per essere profondamente scosse per consentire l’attuazione di cambiamenti più radicali. Prima, però, è importante togliere del tutto di mezzo chi blocca i progressi e i cambiamenti vitali, necessari per liberarvi da qualsiasi controllo. Questo processo è bene avviato e coloro che ci ostacolano sono ben consci che il tempo del loro potere è finito. Non hanno scampo, i loro crimini sono ben documentati, con indubbie prove del loro coinvolgimento. Non parliamo in termini di mesi, ma di settimane, prima che le nostre azioni inizino a essere veramente grintose; possiamo, pertanto sperare di fare un grande passo avanti molto presto e di tale portata, che ne sarete a conoscenza. Abbiamo già un certo supporto dai media e, credeteci, non passerà molto prima che inizino a riferire in modo accurato quanto sta accadendo. Pur non cercando il sensazionalismo, si produrranno eventi assolutamente straordinari e desideriamo informarvi che il vecchio regime è definitivamente deposto e che sarà sostituito da chi veramente rappresenta il popolo. Carissimi, la Luce è di nuovo tra voi e toccherà in meglio la vita di voi tutti.

Vi è occorso molto tempo per giungere a questo punto della vostra evoluzione e, talvolta, moltissima fede. Adesso state per ricevere la ricompensa, sotto forma di una serie di cambiamenti, che vi libereranno dalla povertà e  saranno un assaggio di come sarà dopo l’Ascensione. Dopo migliaia di anni di schiavitù, che progressivamente vi privarono dei vostri diritti al punto da farvi giudicare normale la vostra situazione, finalmente ora state per conoscere un grado di libertà, finora a voi ignoto. Gli Oscuri hanno deliberatamente creato le circostanze che vi portano a vivere virtualmente da prigionieri nelle vostre stesse dimore. Come Esseri Spirituali siete Figli di Dio e liberi di scegliere le vostre esperienze. Occorre, tuttavia, aggiungere che sceglieste voi stessi la dualità quale mezzo per espandere e accelerare la vostra evoluzione.

La parte restante del ciclo attuale è per voi sgombra da qualsiasi timore, non essendo gli Oscuri riusciti nei loro obiettivi. Avete imparato molto da loro, ma non eravate destinati a essere totalmente nelle loro mani, né che vi potessero controllare completamente. La vostra grande lezione è stata di vivere separati dalla Sorgente, per poi sperimentare cosa significa essere nuovamente connessi alla Luce. Vi fu data ogni opportunità di creare voi stessi la vostra realtà e talvolta, in civiltà precedenti, raggiungeste un alto livello di pace e serenità. Gli Oscuri, però, hanno sempre tramato la vostra rovina, per cui ci sono stati altrettanti periodi di tenebre, che portarono al totale collasso delle due ultime civiltà.

Vi può sembrare strano che la dualità serva un doppio obiettivo e che, alla fine, si riveli vantaggiosa per tutte le anime che vi hanno partecipato. Ogni esperienza è importante per chiunque vi partecipi e ricordatevi che, per quanto siate oggi del tutto impegnati nella Luce, certamente avete trascorso dei periodi quali servitori delle tenebre. Non essendoci alcun giudizio finale, non avete motivo di colpevolizzarvi guardando indietro. Quel che conta è se avete appreso le lezioni che la dualità vi ha offerto, e che forse avete dovuto ripetere più di una volta. L’ego nutre la mente di veglia, ma non ha alcun potere sulle decisioni prese a livello della coscienza dove, invece, interviene il Sé Superiore e dove spesso avvengono i conflitti di volontà. Noi ci aspettiamo che chi di voi è già saldo nel sentiero dell’Ascensione, conduca un’esistenza le cui decisioni siano basate sull’Amore e sulla Luce, sempre ispirate dal Sé Superiore.

Vi rassicurerà sapere che, qualunque siano le difficoltà del presente, prima della fine dell’anno saranno tutte superate. Cercate di vedere se ci sono residue lezioni karmiche da apprendere con le ultime esperienze, soprattutto perché spesso le prove più ardue sono lasciate alle fasi finali dell’esistenza. Possiamo assicurarvi che mai dovrete affrontare prove superiori alle vostre capacità, malgrado quello che potreste pensarne. Qualunque siano le circostanze, la loro influenza su di voi deve essere limitata e, con il livello di coscienza sempre crescente, siete maggiormente in grado di risolverle. Con i tempi che corrono, è molto importante che, se avete subito un torto, non ragioniate in termini di rivincita, che vi porterebbe soltanto ad accumulare nuovo karma.

Il perdono è un requisito vitale ed essenziale se volete continuare a elevarvi e, quanto prima vi lasciate il passato alle spalle, tanto meglio per voi. Questo è particolarmente importante per quel che riguarda litigi e disaccordi familiari, perché desiderate lasciare la dualità in pace con tutti. Ricordatevi che verrà il momento in cui vorrete rivedere la vostra vita e non sempre vedrete i contrasti del passato con la comprensione presente: sarà certamente rivelatore ascoltare l’altra campana nelle dispute e controversie in cui foste coinvolti.

Con il poco tempo restante di questo ciclo, concentratevi sui vostri bisogni immediati per essere preparati ad ascendere. Siate pronti come immaginate dobbiate esserlo e vi assicuriamo che è relativamente facile vivere la vostra vita in tal modo, mantenendovi sempre nella Luce. Osservate come risponde la gente che vi circonda e noterete che la vostra presenza spesso aiuta le persone a essere migliori: questo perché le energie che emanate sono armoniose e glorificanti. In un quadro più vasto, con molte anime coinvolte, l’elevazione si produce a livelli ancor più alti. Riflettendo sulla situazione inversa, potrete ben rendervi conto di quanto sia facile per le anime essere attirate verso il basso da energie inferiori.

Da qualche tempo ormai, la vostra Terra è inondata da energie sempre più elevate che stanno dunque trasmutando quelle inferiori. La pulizia continua e, con la cacciata degli Oscuri, si compirà un enorme balzo in avanti. Poi ci sarà l’allineamento finale del vostro Sole e molti altri pianeti con il Grande Sole Centrale. A quel momento, sarete trasformati in un batter d’occhio e scoprirete di essere ascesi nella bellezza della nuova Terra. Essa somiglierà ben poco a quella che conoscete ora, perché tutta vibrante di Luce, con meravigliosi colori di ogni forma e grandezza, che si armonizzano tra loro.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e vi sono grato del vostro sostegno alla Federazione Galattica, che molto vi ama e che presto imparerete a conoscere molto meglio.

Grazie, SaLuSa.                                                            

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.