SaLuSa  25 luglio 2012

Noi siamo con voi da lunghissimo tempo e, come voi, aspettiamo con gioia la fine della dualità. Avete affrontato prove tremende, ma avete risposto alla Luce e all’Amore, irradiati verso di voi da molte fonti diverse. I poteri superiori che hanno tracciato il Piano per la vostra Illuminazione hanno preso le giuste decisioni, poiché ora vi trovate alla soglia dell’Ascensione. Non ci sono due di voi ad aver attraversato identiche esperienze, nondimeno ora siete numerosi, pronti per gli ultimi passi dell’elevazione, e poi ascendere. Come razza, siete scivolati nelle tenebre, la poca Luce esistente si spense del tutto e gli individui furono assoggettati con minacce di morte, se si fossero ribellati.                              

Ora avete maggior libertà di parola, tuttavia chi rivela troppa verità ancor oggi mette in pericolo la propria vita. Naturalmente, noi aiutiamo e proteggiamo questi Esseri, sempre che questo non interferisca nel loro progetto di vita. Non solo noi, ma anche il Regno Angelico, se necessario, può offrire protezione totale, e alcune anime eminenti sono state salvate molte più volte di quanto possiate immaginare. Naturalmente, ciascuno a suo modo, voi siete tutti importanti e ognuno di voi è protetto da Angeli, che rimangono con voi durante tutta la vostra esistenza. Non esistono coincidenze negli avvenimenti per voi molto importanti, anche se forse non ve ne rendete per nulla conto.

Nei momenti di calma e serenità, è possibile contattare il Sé Superiore; il problema è che, molto spesso, la gente non tiene conto dei consigli ricevuti. Se vi allontanate dal vostro progetto di vita, non è certo per mancanza di aiuto da parte delle vostre Guide. Alla fine, la decisione di cosa fare spetta solo a voi, accompagnata dalla responsabilità di assumersene le conseguenze. In linea di massima, avete programmato il vostro ego per prendersi cura dei vostri interessi, dandogli il controllo delle vostre azioni. Mentre vi trasformate, soprattutto elevando le vibrazioni, l’ego può tentare di persuadervi a continuare nelle vecchie abitudini.

È incredibile pensare che siete già così vicini all’Ascensione, anche se, esteriormente nulla sembra cambiato. Tuttavia, niente si ottiene senza un’accurata programmazione e così, seguendo lo svolgersi degli avvenimenti, dobbiamo di continuo adattarci a nuove scelte del giusto momento per agire. Molto sta accadendo nel retroscena, e dobbiamo agire solo quando giudichiamo sicuro farlo. Tutto ciò richiede molta pazienza da parte vostra, anche, perché molte volte abbiamo pensato che si presentava l’opportunità d’agire, per poi esserne distolti all’ultimo momento. Noi possiamo adattarci facilmente, perché siamo preparati per qualunque scenario si presenti e sappiamo bene che, qualunque cosa avvenga, arriverete all’Ascensione, che senz’altro avrà luogo. Come abbiamo spesso rilevato, questo, Carissimi, è ciò che veramente conta, e non ha nessuna importanza quale strada scegliete per arrivarci.

State calmi e non fatevi coinvolgere in messaggi stracolmi di paura, perché da alcune fonti si desidera una fine catastrofica del ciclo. Malgrado le numerose predizioni del genere, scoprirete che gli ultimi mesi saranno molto più tranquilli di quanto siete stati indotti a credere. Naturalmente, Madre Terra sta operando delle trasformazioni e le eruzioni provocheranno movimenti terrestri, con conseguenti danni e, talvolta, morti e feriti. Antichissime profezie descrissero terre c he sprofondavano in mare, ma tale possibilità è già da tempo superata. Limitatevi a essere informati delle particolari fragilità terrestri locali e, se abitate in riva al mare, di quanto siete esposti a eventuali inondazioni; in tal modo, potrete giudicare voi stessi quel che occorre per assicurare la vostra sicurezza.

In un certo senso, i problemi attuali sono un po’ diversi di quelli che avete sperimentato nelle precedenti esistenze, quando tutto è accaduto secondo un progetto di vita, che avete quindi in gran parte completato. Poiché la morte fa parte del progetto, lo crediate o no, avete anche concordato il modo e il momento di uscire da ciascun’esistenza. Da questo punto di vista, anche la presente esistenza è stata pianificata e - salvo in caso di suicidio, che sarebbe assolutamente sconsigliabile - le possibilità sono: cessare di vivere prima dell’Ascensione, andar via ascendendo, oppure trasferirsi in un altro pianeta, ove continuare le esperienze della terza dimensione. Qualunque sia il vostro progetto, esso fu preparato tenendo conto dei vostri migliori interessi e, se previsto nel vostro futuro, potrete ascendere dai regni spirituali. Di conseguenza, cercate di comprendere e accettare che le esperienze si susseguono in funzione delle vostre necessità e che, per quanto riguarda la vostra evoluzione, il punto principale è farla progredire.   

Voi avete un curioso proverbio a proposito di essere strizzati come un cencio, ma questo non è lo scopo dell’esistenza, né quanto vi si augura. Dio vi ha dato il libero arbitrio, e soltanto voi potete creare il sentiero da seguire. Spetta a voi decidere se tale sentiero sarà agevole o arduo, anche se gli Umani di solito scelgono quello più difficile, per rientrare a casa. Nondimeno, questo significa che state imparando un cospicuo numero di lezioni che, a lungo andare, vi saranno utili. Se possiamo metterla così, sbagliarsi non significa commettere un peccato, perché l’idea stessa di sperimentare la dualità è di affrontare le prove. Naturalmente, non esiste il “peccato” in quanto tale e tanto meno l’idea di esservi nati dentro. Sarebbe più corretto dire che ognuno è nato con un karma, che vi offre l’opportunità di superare gli errori commessi. Ecco perché Dio non interviene né interferisce con il libero arbitrio di cui vi ha dotato.

Dopo essere ascesi, il vostro livello di coscienza sarà molto più elevato e, in quanto Esseri di Luce, sarete ben al di sopra delle tentazioni delle vibrazioni inferiori. Di fatto, queste ultime non v’interesseranno più, e cercherete soddisfazione e realizzazione a un livello vibrazionale molto più alto. I vostri sensi saranno più accentuati e le gioie delle dimensioni più elevate compenseranno più che largamente qualsiasi concepibile perdita. Di fatto, i vostri pensieri saranno su un piano molto più elevato, e le esperienze nella dualità svaniranno nello sfondo.  Cercate, dunque, di non aggrapparvi alla dimensione presente salvo che, naturalmente, non vi sentiate ancora pronti ad ascendere. La decisione spetta solo a voi e soltanto voi potete scegliere dove e come fare le prossime esperienze.

Io sono il Siriano SaLuSa e noi della Federazione Galattica della Luce vediamo che molti Paesi occidentali stanno iniziando azioni legali contro la corruzione nel settore finanziario. Notiamo inoltre che molti di essi stanno svolgendo indagini più approfondite per stabilire quanto il cancro della corruzione si sia già diffuso. Tutto ciò non può essere che utile e accelera il momento in cui altre autorità politiche saranno chiamate a rispondere delle loro azioni. Mantenetevi forti all’interno della luce e sappiate che, di continuo, siete aspersi d’Amore, proveniente da numerose sorgenti.

Grazie, SaLuSa.

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.