SaLuSa  27 agosto 2012

Alcuni si chiedono cosa fare quando occorrerà prendere una decisione per andare al di là del 21 dicembre. Il consiglio è sempre lo stesso e cioè di seguire l’intuizione, perché qualunque cosa facciate, non influenzerà l’Ascensione. Quello che, invece, è molto importante è di risolvere gli eventuali contrasti con amici o parenti. Potete farlo se accettate l’idea di iniziare la New Age, passando la spugna sul passato e comprendendo che alcune vecchie relazioni sono destinate a finire, mentre delle nuove inizieranno. In futuro, le unioni di partenariato saranno più frequenti dei matrimoni perché vi riunirete in gruppi, che lavorano insieme a reciproco vantaggio. Di fatto, godrete di molta più libertà di prima, avendo raggiunto un grado più elevato di consapevolezza. Sarete anche in grado di viaggiare liberamente, recandovi in qualunque luogo della Galassia desideriate.

Parte della vostra crescita immediata dipende dall’elevare i pensieri, in modo da potervi concentrare sul futuro. Il ciclo attuale sta per terminare, e con esso dovrebbe dissolversi qualsiasi legame del passato, che potrebbe impedirvi di progredire. Non abbiate rimpianti di alcun genere, perché avete vissuto centinaia di esistenze, che hanno accelerato la vostra evoluzione. Siate pronti per partire verso una vita molto migliore, priva degli inconvenienti che la dualità vi ha obbligato a fronteggiare. Nondimeno, tutte queste esperienze hanno fatto parte della vostra crescita spirituale, e sempre ne trarrete beneficio. Il periodo nella dualità è stato vissuto per sperimentare appieno i sensi e le emozioni, imparando come controllarle. Avete la capacità di tenere sotto controllo le emozioni negative e, se non ci riuscite, non potete pretendere che questa è la vostra natura. Dovete fare lo sforzo di cambiare e ne trarrete vari vantaggi, perché starete molto meglio con voi stessi. La rabbia, in particolare, ha su di voi effetto debilitante e, ripetendosi spesso, finisce per danneggiare il corpo e causare malattie.

Carissimi, il punto è che, diventando più centrati nella Luce, siete attirati dalle cose più armoniose della vita e, progredendo, vi diventa più facile mantenervi in pace e tranquillità. Questo avviene perché state diventando sempre più in sintonia con il Sé Superiore, che è il vostro obiettivo finale. Quel che ora siete non è il vostro vero sé, così come la dualità non è la vostra vera realtà: è soltanto un’illusione, creata da voi tutti fin dal momento in cui piombaste nelle vibrazioni inferiori. Da allora, avete avuto degli alti e bassi, ma in quanto Razza Umana non avete mai toccato il punto presente, in cui a ogni anima è offerta l’opportunità di ascendere.

Prima del 21 dicembre, a chi non è ancora a conoscenza di quel che accadrà, saranno offerte molte opportunità. Altrettanto dicasi per chi ha deciso di non voler lasciare la Terra presente, affinché in seguito non abbia da rammaricarsi. Come vi abbiamo già spiegato, qualunque sia la vostra decisione, essa è del tutto legittima, e la cosa più importante è che possiate proseguire la vostra evoluzione al livello che meglio vi conviene. Pertanto, se una volta raggiunto questo stadio dopo l’Ascensione, vi rendete conto che alcune persone a voi note non son ascese, non è il caso di esserne tristi; talvolta, in un secondo momento, potreste scegliere di diventare una loro Guida, in modo da rafforzare il legame che già vi unisce.

Con relativamente poco tempo rimasto prima della conclusione del ciclo, molte cose stanno avvenendo e tutto sarà pronto in tempo. Ormai vi rendete conto che molto si riferisce alle varie forme di pulizia, nonché alla rimozione degli Oscuri e del loro potere e influenza, che ora si stanno disintegrando. Non vi è via di scampo per loro e molte delle loro operazioni stanno ora diventando di pubblico dominio. È importante che sappiate fino a che punto siete stati ingannati, e non avete alcun motivo di sentirvi colpevoli a riguardo perché il potere degli Oscuri, in passato, è stato enorme; risale, infatti, a moltissimo tempo fa, quando le energie negative cominciarono a essere attirate sulla Terra. Di conseguenza, avete reso un gran servizio all’Universo trasmutandole, spesso a caro prezzo per voi stessi.

 Liberatevi dalle influenze meno elevate e mantenete salde le vostre credenze perché, una volta rivelata la verità, è probabile che dovrete chiarire la vostra posizione. Non si tratta di convincere gli altri che detenete la verità o di convertirli alle vostre idee. Quando le persone saranno pronte, la verità sarà ammessa come tale e molto di quello che prima passava per vero sarà poi smascherato, per cui la gente sarà costretta a riesaminare le proprie credenze. Tra non molto i Maestri ritorneranno sulla Terra e, insieme con quelli che sono già qui, garantiranno che ogni falso insegnamento o errore storico sia corretto o cancellato. La verità non è soltanto qualcosa che appartiene agli archivi, ma un’energia che innalza e conduce alla vera comprensione.

Giusto per un momento, pensate a come chi viene a visitare la Terra sia diffamato e deliberatamente indicato come un mostro, pronto a rendervi schiavi e ad appropriarsi delle vostre terre! Noi siamo descritti come alieni, quando invece siamo la vostra vera famiglia e mai abbiamo levato, sia pure un dito, contro di voi. Nessuna azione contro di voi è mai stata perpetrata da membri della Federazione Galattica, bensì da altri extraterrestri o dalle vostre stesse forze armate. Ovviamente, è stato fatto di tutto per renderci temibili ai vostri occhi, e a questo hanno contribuito anche alcuni gruppi religiosi che ci definiscono dei demoni. Aspettate a giudicarci fino a quando sarete in contatto con noi e, percependo le nostre vibrazioni auriche, saprete che veniamo in nome della Luce e dell’Amore.

Sappiamo che molti di voi, che hanno già letto i nostri commenti, comprendono la nostra posizione. Voi siete la nostra avanguardia e verrà il momento in cui le vostre conoscenze saranno per noi preziose. Non possiamo essere ovunque allo stesso momento, e potremo contare sul vostro aiuto per rispondere a chi non ha mai sentito parlare dell’Ascensione. Si tratta di un concetto molto grande da afferrare e accettare, soprattutto perché l’idea di fine dei tempi sembra implicare la perdita di tutto quanto possedete e cui siete abituati. Può essere un pensiero che incute spavento, tuttavia accettabile se inteso come un nuovo inizio, che vi proietterà in un meraviglioso regno di pace ed armonia, in cui dimenticare tutte le vostre preoccupazioni. In verità, non avete niente da perdere, ma tutto da guadagnare.

Io sono il Siriano SaLuSa e mi congedo inviando a voi tutti il mio amore.

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB  Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.