SaLuSa  8 febbraio 2013

Dove vi dirigete ora, dopo l’appassionante esperienza dell’Ascensione, se non verso i tanto attesi cambiamenti?! Come vi abbiamo già spiegato, non avete perso assolutamente niente, anche se l’Ascensione è passata senza portare le tanto desiderate trasformazioni. Queste ultime, infatti, sono pronte per esservi presentate, non appena coordinate in modo tale da portare a ciascuno di voi il massimo beneficio. Comprendete ben che non potete continuare con i vecchi sistemi, che non sono convenienti per tutti, ed è questo il punto essenziale della necessità di cambiare. Inevitabilmente, la gente tende a mantenere ciò che ha e, se siete tra costoro, non preoccupatevi. L’idea è di innalzare tutti quelli che sono già pronti e, alla fine, non ci sarà più alcun sistema che potrà continuare a imporre la penuria e il bisogno.

 

Con i nostri alleati, abbiamo lavorato con cura per portarvi, non solo l’uguaglianza, ma anche la prosperità. I cambiamenti vi sembreranno da favola, ma quel che conta è che correggeranno i problemi che vi hanno impedito di progredire. St Germain è un grande combattente che detiene un enorme potere, e farà in modo che nessuno possa impedirvi di reclamare ciò che di diritto vi appartiene. Gli sono stati dati poteri divini e non permetterà alcun sotterfugio che ritardi la distribuzione dei Fondi di Prosperità. Di fatto, gli Oscuri non hanno più alcuna carta da giocare per impedire l’avanzare dell’Età dell’Oro; di certo possono dar fastidio, ma saranno sbattuti via e posti laddove non potranno più nuocere. Ne abbiamo avuto tutti abbastanza delle loro tattiche dilatorie e interferenze. Hanno superato di gran lunga il potere loro concesso, e niente sarà più tollerato.

 

Nel frattempo, milioni di Operatori di Luce sono stati in grado di riconoscere i propri cambiamenti interiori, e continuano a portare sempre più Luce sulla Terra. Essi rappresentano l’avanguardia di un immenso movimento che àncora una grande quantità Luce sulla Terra. La sua crescita non può essere arrestata e continuerà a creare il vostro futuro, simile a una gigantesca palla di neve che, rotolando, diventa sempre più grande. Credeteci Carissimi, l’anno in corso vi vedrà pronti per enormi progressi. Dopo aver tagliato i legami con la dualità quale da voi finora vissuta, passerete a un altro stadio che vi apporterà tutto quello di cui avete bisogno per dare inizio alla vostra Società Galattica. Ricordatevi che persino ora vi state trasformando in Esseri Galattici; infatti, i cambiamenti fisici si susseguono di continuo, man mano che vengono espulse quelle energie che fanno parte del vostro bagaglio, aumentando la vostra Luce.

 

A tempo debito ritorneranno i Maestri e faciliteranno la vostra evoluzione; essi, infatti, vi hanno fornito il nutrimento spirituale e seguono i vostri progressi da tempo immemorabile. Nondimeno, chi non riesce a trovare delle risposte interiori, probabilmente dovrà ritornare al vecchio paradigma e, godendo del libero arbitrio, opterà di progredire seguendo le proprie credenze religiose. A ogni anima è stato permesso di seguire il proprio cammino prescelto fin quando, finalmente comprenderà la verità. Noi siamo felici quado questo accade, perché desideriamo che tutti capiscano che “TUTTO E’ UNO”. Le dualità è stata un vero maestro-aguzzino, ma non dovrete mai più ripetere le lezioni già imparate. Noi ammiriamo la tenacità e determinazione del vostro impegnarvi a fondo in quello che state facendo, malgrado tutte le distrazioni esistenti. Avete mantenuto un comportamento alquanto positivo e siate pronti a tutto per ottenere la vittoria. Continuate così e tutto accadrà al momento opportuno.

 

Ogni anima ha un proprio progetto di vita, da cui talvolta si allontana, ma le sue Guide sono sempre là per assisterla. Ma poiché state vivendo la fine dei tempi, non importa molto se andate fuori strada, perché è possibile ritrovare quanto prima il giusto sentiero. Dovete essere consapevoli delle opportunità che vi consentono di ritrovare il cammino perduto e le vostre Guide lavorano instancabilmente per indicarvi la direzione giusta. Voi potete soltanto stabilire l’obiettivo da raggiungere e, una volta deciso, è meglio seguirlo senza discostarsene, sempre che vi sia possibile. Se non ci riuscite, non sarà certo per disattenzione delle vostre Guide, che hanno fatto di tutto per spronarvi verso la giusta direzione. Comunque sia, non preoccupatevene eccessivamente, perché le strade che conducono al completamento sono numerose.

 

Ovunque attorno a voi, le tenebre stanno implodendo e la loro catena di comando è a brandelli. Molte delle loro personalità più importanti sono già sotto controllo e, a poco a poco, si sta dissolvendo la loro capacità di programmare attacchi contro la Luce. Di continuo, si succedono gli arresti e il numero degli Oscuri è drasticamente ridotto. Ovunque, la corruzione è rivelata: i colpevoli saranno cacciati via e perderanno qualsiasi influenza. È necessario che sappiate quanto la vostra vita sia stata condizionata da chi ha governato con la forza.  La “Terra della Libertà” è soltanto un mito sventolato davanti a voi per nascondervi la verità anche se, in origine, vi fu un popolo che ebbe la visione e la comprensione giusta, ma fu poi sopraffatto dagli Oscuri. Durante tutta la vostra storia siete stati ingannati, e pochi Presidenti sono stati capaci di spezzare la presa degli Illuminati. Ma tutto ciò, Carissimi, sta cambiando e non dovrete aspettare a lungo per vederne i risultati, perché gran parte del nostro lavoro sarà svolta apertamente: così facendo, mostreremo che vi sosteniamo e siamo con voi.

 

La nostra Federazione è, come sempre, molto attiva e si sta occupando dei dispositivi nucleari nascosti dagli Oscuri; non solo, ma monitoriamo anche verso chi sono puntati e siamo pronti a disinnescarli. Vivete in un mondo folle, che non si preoccupa delle conseguenze del ricorso a tali armi. Noi restiamo, tuttavia, vigili a ogni eventualità e pronti ad intervenire qualora le cose rischiassero di andare fuori controllo. In linea di massima, abbiamo numerosi ispettori incaricati di controllare regolarmente gli arsenali nucleari, in modo da sapere quali paesi sono in grado si sferrare un attacco atomico. È nostro desiderio potervi riunire attorno a un tavolo per trovare come prevenire un olocausto nucleare. Conformemente agli ordini divini ricevuti, non possiamo permettere che ciò avvenga.

 

Io sono il Siriano SaLuSa e posso vedere quanto siete ormai vicini a una soluzione pacifica, che permetterà alla pace di giungere sulla Terra. Siete vicinissimi alla fine delle ostilità, ma questo richiede un approccio sincero da parte di chi teme ancora le grandi potenze. La pace è a portata di mano e i vostri governanti devono affrontare il problema in assoluta priorità. La fiducia, infatti, è merce rara quando si tratta di armi, ma è anche vero che la gente ne ha abbastanza di guerre e di risorse sprecate. La pace non è poi tanto difficile da conseguire; noi desideriamo che v’impegniate con tutta l’anima e il cuore a conseguirla, e poi tutto potrà veramente iniziare.

Grazie, SaLuSa.

Mike Quinsey

Sito originale: http://www.treeofthegoldenlight.com/First_Contact/new_welcome_home_page_of_et_f.htm

(Traduzione: Costanza – www.costanza2003.org)

NB Grazie alla collaborazione di Gualtiero, sono riprese le traduzioni di Nidle.